L'italiana Lavazza ha registrato un forte calo dei profitti a causa dell'aumento dei prezzi del caffè

MILANO (Reuters) – Il produttore di caffè italiano Lavazza ha riportato mercoledì un calo del 14,9% nei suoi profitti core del 2023, citando un forte aumento dei prezzi dei chicchi di caffè e la sua decisione di frenare gli aumenti dei prezzi.

Il gruppo a conduzione familiare ha dichiarato che i suoi utili al lordo di interessi, imposte, svalutazioni e ammortamenti (EBITDA) sono stati pari a 263 milioni di euro (285 milioni di dollari) lo scorso anno. I ricavi sono aumentati del 13% a 3,1 miliardi di euro, anche grazie all'acquisizione del gruppo francese MaxiCoffee completata un anno fa.

“Nel 2023, il contesto macroeconomico per il settore è molto impegnativo… soprattutto con i prezzi del caffè verde e della robusta a livelli record”, ha affermato in una nota l'amministratore delegato di Lavazza Antonio Paravalle.

“Tuttavia, abbiamo scelto di limitare l'aumento dei prezzi dei nostri prodotti per proteggere i consumatori e mantenere i volumi, sacrificando però la nostra redditività”, ha aggiunto.

Paravalle ha affermato che il gruppo continuerà a considerare investimenti strategici che possano contribuire alla crescita a lungo termine dell'azienda.

Si aspetta un ritorno a condizioni più favorevoli nel 2024, quando il gruppo punterà a recuperare il proprio margine operativo totale.

($1 = 0,9234 euro)

(Segnalazione di Elisa Ansol, montaggio di Gavin Jones e Tomasz Janowski)

READ  Le 10 folletto aspirapolvere del 2024: Scopri le Migliori Opzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto