SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

L’Italia lancia la piattaforma di cinema e cultura digitale


Da giugno, l’Italia avrà una piattaforma di cinema e cultura digitale chiamata ITsArt considerata “Netflix italiano”, che darà accesso a film, musei e spettacoli che si svolgono in tutto il paese.

La piattaforma, promossa dal Ministero della Cultura, offre un catalogo di oltre 700 contenuti, alcuni dei quali gratuiti e altri a pagamento.

La tappa si apre con un concerto dell’Accademia Nazionale d’Orchestra di Santa Cecilia guidata dal direttore Antonio Papano, un’illustrazione musicale della Villa di Popia presentata dal Parco Archeologico di Pompei e un tour digitale della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma con musiche di Gavino. Pollo, una delle specialità selezionate di giugno.

Il ministro Dario Franceschini ha spiegato: “Una piattaforma virtuale che si connette con il pubblico reale per raddoppiare il pubblico in tutto il mondo, garantendo al contempo che la piattaforma virtuale non sostituirà mai le esibizioni dal vivo”.

Attraverso il teatro è possibile assistere a spettacoli dal vivo alla Scala di Milano, al Teatro San Carlos di Napoli o all’Opera di Roma, da film classici di maestri come Luchino Visconti, Federico Fellini e Vittorio De Sica.

Un’altra sezione vi permetterà di visitare i monumenti ei musei più famosi d’Italia, tra cui il Museo Egizio di Torino, le rovine di Pompei e il Colosseo a Roma.

I contenuti saranno disponibili in italiano e inglese e, per ora, saranno disponibili in Italia e nel Regno Unito. Successivamente, si accederà alla piattaforma da altri paesi.

KV / MB / MR

© AFP

READ  Chi è l'attore di Halston su Netflix?