SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

L’improvviso piano di Pechino per aumentare il tasso di natalità innesca una vendita massiccia

Il documento afferma che le nuove regole porteranno le società di tutoraggio online sotto un maggiore controllo e il tutoraggio doposcuola sarà vietato durante i fine settimana, i giorni festivi e le vacanze scolastiche.

Ha aggiunto che alle istituzioni educative basate sul curriculum sarà anche vietato raccogliere fondi attraverso la quotazione o altre attività legate al capitale, mentre alle società quotate sarà impedito di investire in tali istituzioni.

Scholar Education ha affermato che le autorità non hanno ancora fornito dettagli sull’attuazione delle regole e ci sono dubbi su quando e come queste regole diventeranno particolarmente applicabili al gruppo.

Onere dell’istruzione

Goldman Sachs ha affermato in una nota di ricerca che il prezzo obiettivo di un anno sulle azioni di tutoraggio quotate sarebbe ridotto in media del 78 percento. La nota affermava che l’impatto sarebbe dovuto principalmente al divieto di lezioni private nei fine settimana, in inverno e nelle vacanze estive, che ha portato fino all’80% delle entrate delle imprese.

Scarica

Il settore dell’istruzione cinese a scopo di lucro è sotto esame come parte degli sforzi di Pechino per alleviare la pressione sui bambini in età scolare e ridurre l’onere dei costi sui genitori che ha contribuito ai bassi tassi di natalità.

A maggio, la Cina ha dichiarato che avrebbe consentito alle coppie di avere fino a tre figli, da due figli precedenti.

Secondo gli ultimi dati della China Education Association, più del 75% degli studenti di età compresa tra 6 e 18 anni in Cina ha frequentato lezioni private dopo la scuola nel 2016, e prove aneddotiche suggeriscono che la percentuale è aumentata negli ultimi anni.

READ  Fabbriche cinesi che probabilmente mostreranno una ripresa economica stabile

Citando un funzionario del Ministero della Pubblica Istruzione a Xinhua Il rapporto di domenica afferma che la mossa è necessaria per affrontare l’enorme onere per gli studenti delle scuole elementari e medie e il finanziamento dei loro genitori.

Scarica

“Il governo cinese è sempre stato più attento ai settori che hanno ampie implicazioni sociali”, ha affermato Dave Wang, portfolio manager di Nuvest Capital a Singapore.

Tuttavia, alcuni genitori hanno faticato a capire come le nuove regole influenzeranno l’istruzione dei loro figli.

“A lungo termine, è sicuramente una buona notizia per i bambini perché non devono dedicarsi a compiti infiniti”, ha detto Zhou Li, un genitore cinese nel distretto di Haidian a Pechino.

“Ma d’altra parte, potrebbe non essere così buono se non riescono a entrare in una buona università”.