SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

L’auto più iconica del film: 24 ore su 24, 7 giorni su 7 Wall St.

I film ci permettono di immergerci nelle nostre fantasie più grandi e una di queste è guidare auto uniche e lussuose. Ovviamente, se non puoi guidarne uno, puoi almeno guardarlo in un film. I film hanno una ricca storia di vetrine di auto appariscenti. In effetti, quasi non appena sono stati inventati auto e film, i due si sono combinati: si pensa che la prima scena di inseguimento in auto sia in “Runaway Match”,Ent dal 1903.

Da allora, i registi non hanno saputo resistere alla possibilità di mettere i loro attori al volante nei viaggi più incredibili che potevano fare o immaginare. E alcune di queste auto sono diventate quasi come un altro personaggio memorabile, come Ford Thunderbird del 1966 di “Thelma & Louise”, una Ferrari che colpisce la finestra alla fine del “Ferris Bueller’s Day Off”, o un gruppo di auto ad alta potenza in mostra durante la serie Fast & Furious.

24 ore su 24, 7 giorni su 7 Wall Street ha ripercorso decenni di storia del cinema per mettere in evidenza le auto più iconiche del cinema.

Le auto servivano a molti scopi diversi nei suoi film. Alcuni di loro erano auto da corsa avanzate sviluppate da campioni, altri servivano come veicoli di fuga per rapinatori di banche e alcuni non avevano alcuno scopo se non quello di aggiungere un fattore interessante al guidatore.

Alcuni registi di successo sono stati in grado di trasferire la loro passione per le auto nei loro film, permettendo al pubblico di sentire l’eccitazione della strada aperta dai loro posti a teatro. In effetti, alcuni dei più grandi film di sempre ruotano attorno alle auto o presentano almeno un’auto iconica. Questi sono i 100 migliori film degli ultimi 100 anni.

Clicca qui per vedere le auto più iconiche del film.

READ  Il più alto riconoscimento artistico in Giappone viene assegnato al fotografo Sebastiao Salgado