L’aprile più freddo dell’Australia dal 2015 durante l’aprile più caldo mai registrato sulla Terra

L’Australia potrebbe essere il luogo più caldo del mondo in piena estate, ma nell’aprile 2024 il paese era un’isola dal clima anormalmente freddo in mezzo a un mare di caldo globale senza precedenti.

Dati rilasciati questa settimana da Terra di Berkeley Mostra che la temperatura media globale dell’aria della Terra nell’aprile 2024 è stata di 1,67±0,11°C superiore alla media del periodo 1850-1900. Questa è stata la temperatura media di aprile più alta mai registrata, superando il precedente record del 2020 di 0,14 gradi Celsius.

Il mese scorso è proseguita una lunga serie di temperature globali record che continua ininterrotta da giugno 2023, con aprile che è diventato l’undicesimo mese consecutivo a stabilire un nuovo record per la temperatura globale media mensile.

In questo contesto di calore globale senza precedenti, è stato sorprendente vedere l’Australia registrare il suo primo aprile più freddo della media in nove anni.

Immagine: anomalia della temperatura media per aprile 2024, secondo Berkeley Earth

Il punto blu sopra l’Australia sulla mappa sopra mostra che la temperatura media dell’aria sull’Australia nell’aprile 2024 era inferiore alla media del periodo 1951-1980. È uno dei pochi posti sulla Terra ad essere più freddo della media nell’aprile 2024.

Il grafico seguente mostra le temperature medie di aprile dell’Australia per ogni anno dal 1910 al 2024, rispetto a una base leggermente più recente (1961-1990). Il grafico rivela che aprile 2024 è stato il primo aprile più freddo della media dal 2015.

Immagine: anomalie della temperatura media di aprile tra il 1910 e il 2024. Fonte: Ufficio Met

Allora cosa ha reso l’Australia così fredda in un mese caldo record per l’atmosfera terrestre?

READ  È stata rilasciata una trascrizione pre-incidente mentre gli investigatori si concentrano sulle comunicazioni del traffico aereo

Era tutta una questione di pressione. Più specificamente, c’è una predominanza di alta pressione anomala centrata sul sud-ovest dell’Australia.

Sebbene i sistemi di alta pressione si trovino spesso nell’Australia meridionale in autunno, lo scorso mese sono stati più persistenti del solito nell’Australia sudoccidentale. La pressione media mensile sul livello del mare nell’Australia sudoccidentale è stata di oltre 12 hPa superiore alla media a lungo termine nell’aprile 2024.

Immagine: anomalia della pressione media al livello del mare per aprile 2024. Fonte: NOAA Reanalysis Project – NCEP/NCAR

Quando l’alta pressione è centrata sul sud-ovest dell’Australia, i venti meridionali trasportano aria fredda attraverso l’Australia. Quando questi sistemi di alta pressione sono forti e grandi, i venti meridionali possono essere persistenti e trasportare aria fredda attraverso l’intero continente.

Quindi, mentre molte aree della Terra hanno sperimentato un caldo record nell’aprile 2024, l’Australia è stato uno dei pochi posti a rimanere più freddo del solito grazie a un modello meteorologico stagnante. Questo è un buon esempio di come i periodi di freddo possono mascherare la tendenza al riscaldamento a lungo termine del cambiamento climatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto