SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

La SPAC guidata da Ermoti aiuta l’italiana Jegna a quotarsi in borsa con un affare da 3,2 miliardi di dollari

MILANO, 19 luglio (Reuters) – Ermenegildo Zegna ha accettato di quotarsi a New York quest’anno, collaborando con la US Special Purpose Acquisition Company (SPAC) per pagare 3,2 miliardi di dollari di valore aziendale al gruppo italiano della moda di lusso.

Questo è l’ultimo esempio di un’azienda di moda italiana a conduzione familiare che espande i propri finanziamenti e compete a livello globale dopo che il settore è stato duramente colpito dalla crisi del virus corona.

“Avremmo potuto essere liberi per altri 100 anni, ma questo momento è rilevante e il mondo è cambiato molto e il lusso è diventato più impegnativo”, ha dichiarato al Financial Times il CEO Guildo Jegna.

Fondata nel 1910 come azienda tessile, Jegna è oggi uno dei principali attori nell’abbigliamento formale maschile, raccogliendo $ 880 milioni sotto la guida di Sergio Ermoti, ex CEO della banca svizzera UPS (UPSG), in partnership con US SPAC, un gruppo di private equity europeo avviato da Investistrial.

Secondo i termini dell’accordo, è stato annunciato per la prima volta da FT e Courier Della Sera che Jegna avrebbe venduto una partecipazione nella società e avrebbe mantenuto una quota del 62% nella società consolidata, che è valutata 2,5 miliardi di dollari.

Jegna si unirà a InvestIndustrial Acquisition Corp (IIAC.N) in un accordo per dare alla società quotata a New York una quota dell’11% nel marchio italiano.

L’epidemia, che ha costretto i rivenditori a chiudere temporaneamente i negozi, ha portato a un congelamento virtuale dei viaggi internazionali, colpendo i marchi di lusso più piccoli più duramente rispetto a gruppi di lusso grandi e diversificati come LVMH (LVMHBA) e Kering (PRDPBA).

Ciò ha portato alcuni proprietari di famiglie ad aprire le proprie aziende per attirare nuove aziende. Un’altra etichetta italiana a conduzione familiare, Etro, domenica ha raggiunto un accordo con il fondo di supporto LVMH El Caderton per vendere una quota di maggioranza. leggi di più

READ  Paul Gascoigne 'Potrei essere costretto a lasciare l'Italia, sono una celebrità'

Rapporto aggiuntivo di Radhika Anilkumar a Bangalore; Scritto da Sylvia Aloci; Montaggio di David Goodman e Edmund Blair

I nostri standard: Principi della Fondazione Thomson Reuters.