SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

La soluzione al cruciverba del NYT: La città italiana dove nacque Colombo

33 d. Questo è stato interessante! Nella mia esperienza, le persone (compresi gli americani) usano AGGRO come aggettivo sinonimo di aggressivo o aggressivo, che rintraccia con la chiave “Belligerent, London”. ma! Gli inglesi sembrano anche usare AGGRO come sinonimo di aggressione o aggressione. Più si conosce!

62 d. Il manuale “Some Movies f/x” ha un’abbreviazione per “effetti”, per farti sapere che anche l’input sarà in qualche modo accorciato. In questo caso, “f/x” ti dice che gli effetti del film in questione sono immagini generate al computer o CGI.

Questo puzzle contiene i nomi di quattro persone i cui nomi sono anche i nomi di marchi di moda di lusso che si possono trovare nelle (pagine) di VOGUE, la rivista. Dato che non sono una persona particolarmente alla moda, non ho riconosciuto due dei marchi, incluso il primo, CHLOÉ, che è incluso nel nome del regista premio Oscar CHLOÉ ZHAO. È stata presentata al secondo marchio, Chanel, con il nome della modella Chanel Iman. Gli altri due brand sono stati inseriti nei nomi della cantante pop canadese e del rapper di Atlanta in una canzone di Lizzo.

La cosa che preferisco di questo thread è quanto sia elegante e descrittivo il rilevatore. Il rilevatore, situato nel mezzo del puzzle al 38A, è “alla moda… o dove potresti trovare l’inizio delle risposte agli indizi speciali”. IN VOGUE significa certamente “moda”, ma ciò che eleva davvero questo rilevatore e soggetto è il modo in cui si basa su un’interpretazione letterale della frase, spostando il significato da “alla moda” a letteralmente “incorporato in IN VOGUE”. Posso solo immaginare di girare le pagine di Vogue e vedere scatti editoriali di modelle in abiti CHANEL o portare borse Chloe. È così vivace!

READ  SAS Australia: James Weir riassume l'episodio 6 | comportamento imbarazzante delle celebrità

Sentiamo cosa ha da dire il designer moderno.

La pubblicazione del mio primo puzzle sul New York Times è un momento molto difficile! Sono stato sconcertato per tutta la vita, ma mi sono imbattuto nei cruciverba solo durante la scuola di medicina. Ho iniziato a costruire dopo la pandemia mentre stavo completando una borsa di studio in malattie infettive. Attualmente vivo con il mio partner a New York City, dove di recente ho iniziato il mio primo lavoro post-formazione.

L’argomento di questo mistero mi è venuto in mente mentre guardavo “The September Issue”, l’imperdibile documentario del 2009 sull’industria di Vogue. Questo puzzle è stato il primo che ho inviato e non sorprende che da allora abbia subito molte iterazioni. Molte grazie a Joel per il suo aiuto con la rielaborazione della griglia e al team editoriale per aver reso alcuni indizi più rilevanti per lunedì.

Sono entusiasta di vedere il puzzle durante la New York Fashion Week. Buona soluzione a tutti!

Il New York Times Crossword ha un sistema di invio aperto e puoi inviare puzzle online.

Per suggerimenti su come iniziare, leggi la nostra serie “Come creare un cruciverba”.

Quasi finito, ma ha bisogno di un file Poco Più aiuto? Ti ho coperto.

Avvertimento: ci sono spoiler in arrivo, ma gli abbonati possono dare un’occhiata alla chiave di risposta.

Stai cercando di tornare alla pagina del puzzle? Qui.

i tuoi pensieri?