SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

La nave spia cinese torna nelle acque al largo del Queensland prima della più grande esercitazione di guerra

L’esercito australiano sta seguendo da vicino una nave di sorveglianza cinese ad alta tecnologia che si sta dirigendo verso il Queensland prima delle esercitazioni militari su larga scala che inizieranno questa settimana.

Fonti della difesa hanno riferito all’ABC che la nave dell’Auxiliary General Intelligence (AGI) Tianwangxing (che si traduce come “Urano”) è prevista per venerdì.

La nave dovrebbe quindi osservare i giochi di guerra Talisman Sabre 2021 che coinvolgono Australia e Stati Uniti, che si sono aperti ufficialmente mercoledì.

Il ministro della Difesa Peter Dutton ha confermato che le forze di difesa australiane stavano monitorando da vicino la nave militare cinese “per diversi giorni”.

“Siamo consapevoli che la nave Tianwang Xing dell’intelligence generale dell’Esercito di Liberazione del Popolo (Marina) si sta avvicinando alla costa orientale dell’Australia attraverso lo Stretto di Torres”, ha detto.

“Abbiamo monitorato il suo approccio all’Australia per diversi giorni come parte del più ampio sforzo di monitoraggio australiano”.

Caricamento in corso

Nel 2019, lo stesso tipo 815 è stato rintracciato dall’ADF durante un viaggio in Australia Per osservare i giochi di guerra semestrali Talisman Sabre.

AGI è dotata di sistemi di comunicazione avanzati tra cui diverse cupole sferiche chiaramente visibili, che schermano le antenne paraboliche che raccolgono e intercettano i segnali radio e conferiscono loro un’immagine distintiva.

“Abbiamo anticipato l’arrivo di una nave di questa classe nella nostra zona durante l’esercitazione e pianificato la sua presenza, come facciamo ad ogni iterazione”, ha affermato Dutton.

“La presenza di navi simili non ha tolto nulla alla Talisman Sabre 2017 o alla Talisman Sabre 2019 e siamo fiduciosi che non ostacoleranno quest’anno”, ha aggiunto.

Un ufficiale militare, che ha parlato con ABC a condizione di anonimato perché non era autorizzato a commentare pubblicamente, ha detto che Tianwangxing stava intenzionalmente ignorando.

“La nave è in modalità EMCON (controllo completo delle emissioni) al momento, trasmettendo solo i segnali che deve”, ha detto il funzionario.

“[It is only] Rispondendo agli appelli e applaudendo l’insistenza sul fatto che opera in conformità con il diritto marittimo internazionale”.

Una grande nave battente bandiera cinese si trova in mare aperto.
Tianwangxing dovrebbe rimanere al di fuori delle acque territoriali australiane.(

Fornito: Ministero della Difesa

)

In un velato riferimento alle attività di Pechino nel Mar Cinese Meridionale, Dutton ha affermato che l’Australia “rispetta il diritto di tutte le nazioni di esercitare la libertà di navigazione e sorvolo nelle acque e nello spazio aereo internazionali, così come ci aspettiamo che gli altri rispettino il nostro diritto di fare lo stesso”. .”

Talisman Sabre è pubblicizzato come “il più grande esercizio di combattimento dell’Australia”, ma quest’anno il numero di partecipanti internazionali è stato ridotto a causa del COVID-19.

Oltre alle forze degli Stati Uniti e del Giappone, l’attività di quest’anno includerà anche personale militare di Canada, Corea del Sud, Nuova Zelanda e Regno Unito.

Si prevede che il Tipo 815 cinese rimarrà al di fuori delle acque territoriali australiane ma all’interno della zona economica esclusiva di quel paese nel Mar dei Coralli mentre osserva i giochi di guerra di due settimane.

READ  Duterte, nelle Filippine, è l'ultima vittima della battaglia della Cina nel Mar Cinese Meridionale