SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

La Ducati ‘Home’ in forma va come una delle preferite per l’Italia MotoGP

Postato su: Modificata:

Mugello (Italia) (AFP)

Ispirata sia dalla storia che dall’ultima forma, la Ducati Mugello si reca in MotoGP domenica.

Il costruttore italiano, che considera il Mugello il suo pilota di casa, ha vinto gli ultimi tre motogep italiani e Jack Miller ha vinto le ultime due gare in Spagna e Francia, mentre il compagno di squadra Francesco Pagnia è al secondo posto.

Il francese Fabio Guardaro guida la classifica della Yamaha, ma le tre Ducati sono in grande sforzo.

L’australiano Miller, che ha prolungato il contratto fino alla fine del 2022 questa settimana, è al quarto posto e Johann Sarko del team semi-Ducati in sella al team satellite Bramak è al terzo posto.

La gara di Mughelo è stata annullata lo scorso anno a causa del Covit-19, ma la Ducati, a 80 km da Bologna, ha vinto nel 2017, 2018 e 2019 ed è salita sul palco ogni anno dal 2015.

I “proiettili Bologna” sono più adatti per colpi veloci e fluidi nelle montagne toscane.

Su cinque gare di questa stagione, la Ducati ha nove posti sul podio e si è classificata prima e seconda nelle ultime due gare in Spagna e Francia.

Il capitano del campionato Guardaro spera di fare una festa italiana al Mugello, ma la sua Yamaha dovrà affrontare una mancanza di velocità direttamente nel box lungo un chilometro.

“Sappiamo che questo non è un punto forte per noi, ma ci sono molte curve qui, e le curve veloci sono ciò che ritengo sia meglio”, ha detto in conferenza stampa giovedì.

READ  L'agente italiano Juve dice di essersi rifiutato di vendere il suo centrocampista a Man City-Juvef.com

“Dobbiamo iniziare il weekend in un weekend normale, senza pensare alle ultime tre vittorie della Ducati o al grande rettilineo qui. Dai, fai il nostro passo e guarda domenica”.

Dopo aver vinto a Doha e in Portogallo, Guardarro ha catturato il suo avambraccio destro mentre prendeva il comando in Spagna.

Ha dovuto subire un intervento di pompa a mano, ma è tornato a Le Mans per ottenere il terzo posto dietro Miller e Sarko sul bagnato.

Pugnia è indietro di un punto, anche se non ha ancora vinto la classe Guardiola.

“Sarebbe bello se potessi vincere la mia prima gara qui, ma per ora non è questo il mio obiettivo”, ha detto. “È importante essere coerenti e quindi competitivi”.

Delle sei gare della MotoGP disputate al Mugello, Miller è arrivato solo una volta, classificandosi 15 ° nel 2017.

“La mia pagella del Mugello non è molto piacevole”, ha detto. “Sto cercando di rimediare questo fine settimana.”

– Il Rinascimento Marquez –

Valentino Rose, che ora ha 42 anni, ha combattuto con il team satellite Yamaha SRT, scatenando la speculazione che potrebbe essere la sua ultima stagione.

“Abbiamo quattro gare in cinque settimane”, ha detto. “Tutti inizieranno a pensare al 2022 … a quel punto prenderò la mia decisione. Ma questa non è solo una mia decisione, ho bisogno di parlare con il team Petronas e con la Yamaha”.

C’erano prove a Le Mans che il sei volte campione del mondo Mark Marquez si era rotto un braccio e stava tornando in forma quasi un anno dopo. Ha condotto brevemente, ma, con una dichiarazione che premeva per la vittoria, è scivolato due volte.

READ  Afte lancia l'operazione europea ClearBay in Francia, Spagna e Italia

# Photo1

“Abbiamo dimostrato le nostre capacità sul bagnato in Francia”, ha detto al sito Honda. “Sto arrivando in due gare consecutive ora, che è la mia prima gara quest’anno. È fisicamente necessario, ma possiamo gestirlo”.

In Moto 2, i compagni di squadra della KTM Ajo Remy Gardner, presidente del campionato e Raul Fernandez saranno un punto dietro.

Gardner, un australiano di 23 anni, deve ancora vincere nel 2021, ma non è finito peggio del quarto. L’esordiente spagnolo Fernandez ha vinto due volte in Portogallo e in Francia.

In Moto 3, il “debuttante” spagnolo Puntarenas Acosta, che martedì ha compiuto 17 anni, tornerà alla ribalta dopo tre vittorie su cinque gare.

Guida un altro giovane spagnolo, Sergio Garcia, con 54 punti su 49, con 103 punti.