La Commissione accoglie con favore il piano per le zone economiche speciali del Mezzogiorno – Inglese

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – La Commissione europea ha accolto con favore la proposta del governo italiano di creare una zona economica speciale per il Sud Italia. Lo ha detto giovedì un portavoce della Commissione.


“La vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager e il ministro Rafael Vito hanno avuto oggi un incontro costruttivo a Bruxelles”, ha detto la portavoce.


Durante l’incontro, le autorità italiane hanno presentato il loro piano per istituire una zona economica speciale per l’Italia meridionale.


Il vicepresidente Vestager ha accolto con favore la proposta italiana, che deve essere redatta in linea con le norme sugli aiuti di Stato”.


Giovedì il ministro degli Affari europei Raffaele Vietto ha incontrato il commissario europeo per la concorrenza Vestager per delineare i piani per unire le otto ZES esistenti in Italia per creare un’unica ZES per il sud Italia.


Vito si è detto “molto soddisfatto” dell’incontro.


“Queste misure sono strumenti importanti per aumentare l’attrattività e la competitività del Mezzogiorno riducendo i divari con il resto del Paese e con l’Unione Europea”, ha affermato.


(dimenticare).

Tutti i diritti riservati © Copyright ANSA


Torna in alto