SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

La città di New York impone la vaccinazione contro il virus per ristoranti al coperto, palestre e luoghi di intrattenimento

Il sindaco di New York Bill de Blasio ha annunciato che la città di New York richiede la prova della vaccinazione contro il Covid-19 per entrare in alcune attività al chiuso, inclusi tutti i ristoranti al coperto, i luoghi di intrattenimento e le palestre.

“È tempo che le persone vedano la vaccinazione come essenziale per vivere una vita buona, piena e sana”, ha detto il signor de Blasio durante la sua conferenza stampa quotidiana. New York Post rapporti.

“Questo è fondamentale, perché sappiamo che questo incoraggerà più vaccinazioni”.

Il programma, che il signor de Blasio ha definito “la chiave per entrare a New York City”, rende New York la prima grande città americana a stabilire un tale mandato e segna, secondo il sindaco, una significativa escalation degli sforzi della città per frenare il recente picco di casi di Covid-19 guidato da un Delta variabile e sarà lanciato il 16 agosto.

“Richiede la vaccinazione dei lavoratori e dei clienti nei ristoranti al coperto, nelle strutture per il fitness al coperto e nelle strutture ricreative al coperto”, ha affermato. “L’unico modo per prendersi cura di queste aziende a casa è la vaccinazione”.

“Se vuoi partecipare pienamente alla società, dovresti vaccinarti”, ha aggiunto de Blasio.

De Blasio ha affermato che l’applicazione inizierà il 13 settembre, a seguito di una campagna pubblicitaria di servizio pubblico. A chiunque non sia stato sparato verrà negato l’ingresso.

“Se abbiamo intenzione di fermare la variabile delta, ora è il momento”, ha detto il sindaco. “Questo chiarirà, vuoi goderti tutto ciò che è bello questa estate per New York City? Vai a farti vaccinare. “

READ  Storm Nicholas raddoppia ma lascia 450.000 case in Texas senza elettricità

Il programma è modellato sui programmi di passaporto per vaccini che sono stati implementati in Francia e in altri paesi europei, hanno detto i funzionari.

De Blasio ha detto che i dettagli della politica saranno definiti entro la settimana del 16 agosto.

I newyorkesi saranno tenuti a mostrare la “Carta Excelsior” dello stato, la nuova tessera vaccinale della città o la tessera vaccinale cartacea del CDC, come prova della vaccinazione, hanno detto i funzionari. New York Post.

Fonti della dirigenza hanno affermato che, contrariamente alle norme appena emanate per i lavoratori comunali, coloro che non sono stati vaccinati non avranno la possibilità di ricevere un test Covid-19. Le fonti hanno affermato che le restrizioni non si applicheranno ai pasti all’aperto.

Negli ultimi giorni, il signor de Blasio ha ripetutamente sollevato la possibilità di aumentare le restrizioni e i requisiti per i vaccini. Alla fine di luglio ha ordinato a tutti i dipendenti del sistema sanitario pubblico di farsi vaccinare o di sottoporsi a test settimanali per il coronavirus, quindi ha esteso il requisito all’intera forza lavoro della città.

“Dobbiamo scuotere le persone a questo punto e dire: ‘Andiamo ora. Abbiamo provato volontariamente. Non potremmo essere più gentili e compassionevoli. Test gratuiti, ovunque ti giri, incentivi, cordialità e un caloroso abbraccio. “La fase del volontariato è finita”, ha detto il signor de Blasio su MSNBC la scorsa settimana. L’unico modo per proteggere la nostra gente”.

Durante la sua apparizione sulla CNN, il sindaco ha lasciato la porta aperta per far rispettare presto i requisiti di vaccinazione per entrare nei bar e nei ristoranti della città.

“Dato tutto ciò che stiamo imparando, tutte le opzioni sono sul tavolo”, ha detto venerdì. “Continuo a dire che stiamo salendo la scala in termini di sempre più mandati”.

READ  Finale Euro 2020, Inghilterra vs Italia, notizie sulla squadra, ora di inizio, dove guardare l'Australia, infortunio di Phil Foden, ritorno a casa, ultimi aggiornamenti

Lunedì, il sindaco ha lasciato intendere che la Grande Mela si sta muovendo verso una “realtà” in cui a coloro che non ricevono una vaccinazione viene negato l’ingresso in determinati luoghi.

“Sempre di più, ci sarà una realtà in cui, se sei vaccinato, ti si apre un mondo di opportunità. De Blasio ha detto durante la sua conferenza stampa virtuale, quando ha annunciato che la città avrebbe impiegato solo lavoratori vaccinati e ha consigliato a tutti Yorkers di indossare maschere se non sei stato vaccinato Al chiuso e in generale.

“Lo dico per dire, vacci a vaccinarti, così puoi partecipare pienamente alla vita di questa città, perché è lì che stanno le cose”.

Questo articolo è apparso originariamente su New York Post È riprodotto qui con il permesso