SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Italia e Irlanda del Nord: il manager Ian Broclow dice alla sua squadra “può ottenere qualcosa” in Birmania

Ian Broclow inizia la sua prima campagna a tempo pieno come allenatore dell'Irlanda del Nord
La squadra di Ian Barclays perde Euro Euro 2020 dopo aver perso contro la Slovacchia nella finale dei play-off a novembre
Posizione: Stadio Ennio Dartini, Birmania Data: Giovedì 25 marzo Calcio d’inizio: 19:45 GMT
Sicurezza: In diretta su BBC Radio Ulster; Commento testuale in diretta e cronaca delle partite sul sito web della BBC Sports; BBC Two Momenti salienti dell’Irlanda del Nord 22:30 GMT

Il tecnico dell’Irlanda del Nord Ian Baraklov afferma che i suoi giocatori sono fiduciosi di poter evitare la sconfitta nella partita di qualificazione ai Mondiali di giovedì contro l’Italia nel Pharma.

La squadra di Roberto Mancini, decima al mondo, ha vinto 17 delle ultime 22 partite.

Dopo aver perso un posto a Euro 2020, l’Irlanda del Nord è ora al 45 ° posto, ma Baraklov è entusiasta.

“Come squadra andiamo con la mentalità che vogliamo andare e ottenere qualcosa”, ha detto il manager.

“Non mi interessa se questa è una delle grandi squadre come l’Italia o una delle squadre minori. La loro attenzione dovrebbe essere sull’atteggiamento positivo che stiamo per ottenere qualcosa.

“Possiamo andare e creare opportunità per noi stessi, e coglieremo le opportunità che si presentano sulla nostra strada”.

L’Italia non ha mai perso una qualificazione ai Mondiali

Tuttavia, gli spettatori devono affrontare un compito enorme contro un paese che non ha mai perso una qualificazione casalinga ai Mondiali.

Le quattro volte vincitrici della Coppa del Mondo hanno ottenuto 46 vittorie e nove qualificazioni casalinghe, mentre le sconfitte sono arrivate durante le 27 partite di Mancini contro i campioni del mondo ed europei Francia e Portogallo.

Mancini è stato nominato nel 2018 dopo la sua mancata qualificazione per la prima finale di Coppa del Mondo del paese in 60 anni, e ha portato l’ex allenatore del Manchester City Azzurri a una qualificazione impressionante per Euro 2020, tra cui un record di 11 vittorie consecutive.

Al contrario, il boss dell’Irlanda del Nord Baracloe sta cercando la sua prima vittoria in 90 minuti dopo otto vittorie, con la sua unica vittoria finora è stata una vittoria ai calci di rigore sulla Bosnia ed Erzegovina nelle semifinali degli spareggi di Euro 2020. Il tempismo severo della Slovacchia è venuto prima della delusione.

Il record della nazionale britannica di Peter Shildon è pari a 125, pari al capitano Steven Davis nella partita di apertura del Gruppo C in Irlanda del Nord a Pharma, il giocatore dei Rangers romperà domenica l’amichevole casalinga della prossima settimana contro gli Stati Uniti, seguita da una seconda qualificazione alla Coppa del Mondo contro la Bulgaria al Windsor Park di mercoledì.

Connor Washington è stato escluso per infortunio e Liam Boyce non è disponibile dopo il parto della moglie, mentre Barclays potrebbe nominare Josh McKenzie di Hull City come attaccante solista, mentre il difensore del terzino sinistro Jamal Lewis si sottoporrà a un test di fitness in ritardo per il suo infortunio all’anca .

Kyle Lafferty, che ha due giocatori in Italia, è un’altra opzione offensiva per Barclays, anche se l’allenatore non ha menzionato la selezione della sua squadra in una conferenza stampa pre-partita mercoledì.

“Continua a dirlo. Kyle non vede l’ora di tornare in Italia per giocare qui, quindi so che avrà un impatto se inizia o scende dalla panchina”.

Baracloe ha mostrato interesse nell’usare la difesa a tre nelle partite recenti, ma potrebbe sentire il bisogno di più corpi nella parte posteriore della farmacia.

Leonardo Bonucci ha agito contro la Repubblica d'Irlanda a Euro 2016
Leonardo Bonucci si è schierato per vincere la sua 100esima presenza italiana nella partita di giovedì in Birmania

Oltre a Davis, anche il difensore della Juventus Leonardo Bonucci ha raggiunto un traguardo chiave vincendo la sua 100esima presenza italiana nella partita di giovedì.

Tuttavia, la squadra di Mancini è stata colpita duramente da giocatori di età compresa tra 21 e 24 anni, tra cui il portiere titolare del Milan Gianluigi Donorumma, il centrocampista Nicolò Parella e l’esterno della Juventus Federico Cisa.

L’allenatore italiano di solito usa il 4-3-3, anche se uno dei suoi registi centrocampisti regolari, la stella del Chelsea Jorginho – non è disponibile a causa di un infortunio.

Il rifiuto di Jorkinho potrebbe mettere più responsabilità del centrocampo sulle spalle della stella del Paris Saint-Germain Marco Verratti.

Ciro Immobile della Lazio e Andrea Pelotti del Torino sono stati uno degli attaccanti di Mancini, ma non hanno potuto riflettere appieno la loro forma di club sulla maglia assira, mentre un altro attaccante, Moise Keane, è stato collegato al passaggio al PSG dall’Everton in questa stagione. a causa della “stanchezza”.

Mancini insiste nel non sottovalutare l’Irlanda del Nord, anche se l’Italia è entrata in partita come favorita.

“Questa è la nostra prima partita in cinque mesi ed è contro la squadra difficile da affrontare”, ha detto l’allenatore dell’Italia.

“Sono forti fisicamente e hanno molti giocatori che giocano in Premier League. Sappiamo che non si può fraintendere sulla strada per il Mondiale”.

READ  Il Movimento 5 Stelle italiano sull'orlo del collasso