SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Inghilterra vs India, Cricket 2021: Arrestato l’attaccante Jarvo, collisione di Jonny Bairstow, maglia dell’India

Un parassita seriale in Inghilterra e India cricket è stato catturato durante la notte dopo aver colpito il calcio di una star inglese.

Jonny Bairstow è stato vittima di una presunta aggressione dopo che uno spettatore è corso allo stadio e si è scontrato con lui.

L’incidente sorprendente è avvenuto quando Bairstow stava combattendo con Ole Pop nei primi inning inglesi per il quarto test all’Oval.

Guarda l’India Tour of England in diretta e on demand su Kayo. Nuovo per Kayo? Prova subito 14 giorni gratis>

L’uomo ha rotto la pubblicità dell’oceano ed è corso al centro dove si è imbattuto in Bairstow e ha cercato di lanciare una palla che aveva prima che gli steward lo cacciassero via.

Una dichiarazione della polizia metropolitana recitava: “Un uomo è stato arrestato con l’accusa di aggressione a seguito di un incidente all’Oval Cricket Ground di venerdì 3 settembre.

“Rimane in custodia presso la stazione di polizia di South London”.

Fonti della squadra inglese hanno confermato che il presunto attacco era a Bairstow.

Dopo l’incidente, altri arbitri sono apparsi intorno ai gradini e all’area salotto sotto lo spogliatoio dell’Inghilterra.

Ciò dovrebbe portare a una revisione della sicurezza per il resto di questa partita e il quinto test della prossima settimana all’Old Trafford.

Questa è la terza volta nella serie che lo stesso uomo ha violato la sicurezza e interrotto il gioco.

Si crede che il suo vero nome sia Daniel Jarvis e su Twitter si descrive come un “comico, regista e star degli scherzi”.

Aveva ‘Jarvo 69’ sul retro della sua maglietta, ma nessuno ha trovato la battuta divertente questa volta.

READ  NFON AG stringe una partnership strategica con la principale azienda italiana WebRTC

Durante la seconda prova con il Signore, Jarvis è sceso in campo con i giocatori dell’India.

A Headingley, è uscito per la racchetta con imbottiture, guanti e un casco quando l’Inghilterra ha perso un piccolo cancello.

Dopo aver lasciato cadere un guanto in quell’occasione, Birstow lo prese a calci con rabbia fino al confine.

Un portavoce della Bce ha dichiarato: “Qualsiasi invasione del campo di gioco è totalmente inaccettabile.

“La Banca centrale europea e le sedi ospitanti non tollerano alcun comportamento del genere che minacci la sicurezza di giocatori, funzionari e personale.

“La Banca centrale europea lavora a stretto contatto con tutti i nostri siti per condividere informazioni e migliorare le loro operazioni di sicurezza”.

Ole Pop e Chris Woks hanno segnato cinque punti preziosi al loro ritorno al Test cricket mentre l’Inghilterra si riprendeva da un tracollo di Classe A per costruire un vantaggio sull’India all’Oval venerdì.

Bob ha fatto 81 in casa nel Surrey e Woakes a più livelli esattamente 50 prima che l’Inghilterra venisse espulsa per 290 in risposta al primo round 191 dell’India nel secondo giorno del quarto test.

L’India è poi rimasta stabile per diventare 43-0 nelle sue seconde manche sui tronchi, con 56 tiri.

Rohit Sharma era fuori 20 e KL Rahul 22 era fuori, e l’interessante livello della serie di cinque partite era 1-1.

L’Inghilterra stava lottando per 62-5 all’inizio di venerdì dopo che il pacificatore Umesh Yadav, giocando il suo primo test in quasi un anno, ha eliminato Craig Overton e David Malan in una rimonta 3-76 in 19 over.

Ma Bob, che è stato chiamato solo perché Joss Butler ha saltato la partita in congedo di paternità, ha resuscitato i ruoli durante le Partnership 89 e 71 rispettivamente con Jonny Bairstow (37) e Muen Ali (35).

READ  FTriputo special edition - Maserati celebra le vittorie di Fangio nella 250F con un'edizione speciale

Il paceman del Warwickshire Woakes, che aveva già segnato il suo primo test in oltre un anno guidando l’attacco dell’Inghilterra per 4-55 giovedì, è poi arrivato a cinquanta con soli 58 palloni davanti a una folla solare.

È stato il primo mezzo secolo di Bob in 16 serie di test da 62 partite contro il Pakistan a Manchester l’anno scorso e ha anche esteso l’eccellente record del 23enne all’Oval segnando 1.410 punti, con una media di 100,71 davanti a venerdì. In 18 round di prima classe.

“Ero devastato (per non aver ottenuto un centinaio) sulla mia terra, avrei potuto tagliare il traguardo”, ha detto Bob a Sky Sports. “Ma penso che se qualcuno dice che riavrai 81 indietro per la prima volta, lo riavrai”.

con AFP

Questa storia è apparsa per la prima volta in il Sole Ripubblicato con permesso.