SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il Turkmenistan è registrato come nessun caso di Covid

È un paese in cui vivono quasi 6 milioni di persone, quindi come può avere il numero di casi e decessi Covid attualmente registrati come “0”?

In una pandemia globale che dura da quasi due anni, sembra quasi impossibile per qualsiasi paese sfuggire alle grinfie del virus Corona.

Tuttavia, secondo i dati ufficiali, il paese notoriamente segreto del Turkmenistan afferma di essere sfuggito all’epidemia.

L’ex repubblica sovietica è in realtà uno dei cinque paesi che non hanno ancora segnalato alcun caso di Covid-19, tra cui la Corea del Nord e tre remote isole dell’Oceano Pacifico. Questo è secondo una revisione dei dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e Università John Hopkins.

Il conteggio dei casi di virus e dei decessi del paese sul sito Web dell’OMS attualmente registra “0”. È interessante notare che sono state registrate 41.993 dosi di vaccino.

Ciò che stupisce è il fatto che confina con l’Iran, che ha uno dei più grandi focolai di Covid-19 al mondo con quasi 5,5 milioni di casi e 119.000 morti.

Ci sono accuse secondo cui il numero zero di casi è una bugia, con Ruslan Myatiev, l’esule dal Turkmenistan e caporedattore dell’organizzazione di notizie indipendente con sede nei Paesi Bassi. Notizie turkmeno, dicendo di conoscere i nomi di oltre 60 persone morte di Covid-19 nel Paese.

Afferma di aver controllato i nomi con cartelle cliniche e radiografie.

“Invece di accettarlo e collaborare con la comunità internazionale, il Turkmenistan ha deciso di mettere la testa sotto la sabbia”, ha detto Myatiev. CNN.

Ci sono anche accuse non verificate di una terza ondata che ha colpito il paese, invadendo gli ospedali.

READ  "Sei solo la tua religione?" La reazione molto australiana a un vincitore di $ 60 milioni in Powerball

Il presidente del Turkmenistan Gurbanguly Berdymukhamedov ha criticato le notizie sul coronavirus nel Paese definendole “false”.

Martedì ha anche detto alle Nazioni Unite che la pandemia non dovrebbe essere “politicizzata”.

Tuttavia, Rachel Dunbar, vicedirettore della divisione Europa e Asia centrale di Human Rights Watch, ha dichiarato: “Guarda cosa sta succedendo in altri paesi della regione e quanto potrebbe essere diverso il Turkmenistan?”

Il secondo paese più grande dell’Asia centrale, il Turkmenistan ha una popolazione di 5,9 milioni e un governo oppressivo. Noto per essere difficile da visitare, è fuori dai radar come destinazione di viaggio.

Confinante con il Kazakistan a nord-est, la capitale del Turkmenistan è Ashgabat (Ashgabat), che si trova vicino al confine meridionale con l’Iran. Altri confini includono Afghanistan e Uzbekistan.

Tra le vaste distese del deserto inabitabile si trovano alcune oasi.

Tuttavia, ha conquistato i titoli di tutto il mondo per i suoi panorami unici e bizzarri come le anomalie geologiche Porta dell’inferno, un gigantesco cratere in fiamme nel deserto del Karakum che sputa fiamme rabbiose da oltre 40 anni. È stato trovato da un gruppo di geologi russi nel 1971, quando il terreno sotto le loro attrezzature di perforazione è crollato provocando una scogliera.