HomeWorldIl russo Shoigu sostiene che gli Stati Uniti stanno alimentando la tensione...

Il russo Shoigu sostiene che gli Stati Uniti stanno alimentando la tensione per sostenere “l’egemonia globale” | Notizie militari

Intervenendo al Forum sulla sicurezza di Pechino, il ministro della Difesa ha messo in guardia dal crescente rischio di scontro tra Stati dotati di armi nucleari.

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha accusato gli Stati Uniti di alimentare le tensioni geopolitiche per sostenere la loro “egemonia globale con ogni mezzo” e ha messo in guardia dal crescente rischio di scontro tra stati dotati di armi nucleari.

Intervenendo al Forum Xiangshan, la più grande conferenza di diplomazia militare della Cina, Shoigu ha anche affermato che la NATO sta cercando di espandere la propria presenza nella regione Asia-Pacifico con il pretesto di cercare il dialogo e la cooperazione con i paesi della regione.

“Nel corso degli anni, Washington ha deliberatamente minato e distrutto le basi della sicurezza internazionale e della stabilità strategica, compreso il sistema degli accordi sul controllo degli armamenti”, ha detto Shoigu all’inizio dell’evento di tre giorni.

“Dopo aver provocato una grave crisi in Europa, l’Occidente sta cercando di espandere il potenziale di crisi nella regione dell’Asia-Pacifico”, ha detto ai delegati di circa 90 paesi.

Il coinvolgimento diretto degli Stati dotati di arsenali nucleari moltiplica i rischi strategici. Shoigu ha aggiunto che la posizione dell’Occidente nei confronti dell’escalation con la Russia comporta il rischio di un conflitto diretto tra le potenze nucleari, che porterà a conseguenze catastrofiche.

La valutazione pessimistica di Shoiguo ha trovato eco in Cina, il cui ministro della Difesa Li Changfu è stato licenziato senza spiegazioni la settimana scorsa dopo essere scomparso alla fine di agosto.

La Cina ha rifiutato di condannare l’invasione russa dell’Ucraina e ha approfondito la cooperazione economica, diplomatica e militare con Mosca dall’inizio della guerra nel febbraio 2022.

READ  Il cessate il fuoco di Kirghizistan e Tagikistan pone fine agli scontri al confine che hanno ucciso 49 persone
Zhang Yuxia ha parlato a nome della Cina al forum dopo che il ministro della Difesa Li Changfu è stato licenziato senza spiegazioni la scorsa settimana [Florence Lo/Pool via Reuters]

Il presidente russo Vladimir Putin questo mese ha effettuato una visita di due giorni in Cina, la prima al di fuori dell’ex Unione Sovietica quest’anno, e fa parte della spinta del Cremlino a rafforzare i suoi partenariati economici in tutta l’Asia.

Zhang Yuxia, il secondo ufficiale militare più alto della Cina, ha dipinto un quadro desolante della situazione internazionale, incolpando i paesi che non ha menzionato per i disordini.

“Guardando il mondo oggi, le questioni scottanti emergono una dopo l’altra. Il dolore della guerra, del caos, dei disordini e della perdita di vite umane sono costantemente ricorrenti”, ha detto Zhang.

Ha detto: “Alcuni paesi, temendo la stabilità del mondo, creano deliberatamente disordini, interferiscono nelle questioni regionali, interferiscono negli affari interni di altri paesi e incitano rivoluzioni colorate”.

Ha aggiunto: “Dietro le quinte distribuiscono coltelli e non pensano a provocare la guerra, assicurando che siano loro i beneficiari del caos”.

Zhang – che ha abbracciato Shoigu a margine del forum – ha affermato che Pechino è “pronta a sviluppare relazioni militari con gli Stati Uniti sulla base del rispetto reciproco, della coesistenza pacifica e della cooperazione vantaggiosa per tutti”.

La Cina ha sospeso i contatti militari con gli Stati Uniti, rappresentati al forum da una delegazione guidata da Xanthi Karas, l’alto funzionario del Pentagono preoccupato per la Cina, nell’agosto 2022.

Negli ultimi anni, gli Stati Uniti hanno approfondito le relazioni con i paesi della regione Asia-Pacifico, attraverso iniziative come il Quad, che comprende Australia, India e Giappone, nonché il progetto AUKUS con Australia e Regno Unito, che include la condivisione di armi nucleari. Tecnologia sottomarina potenziata e sviluppo di armi avanzate.

READ  Ash Party vs Shelby Rogers, live, aggiornamenti, giorno 6, risultati, Karolina Pliskova, Aces, Agla Tomljanovic, Novak Djokovic, Emma Raducano

Gli Stati Uniti hanno inoltre rafforzato la cooperazione in materia di sicurezza con il Giappone e la Corea del Sud, nonché con le Filippine, dove sono riusciti a garantire l’accesso alle basi militari.

Italo D'Amore
Italo D'Amore
"Pioniere televisivo a misura di hipster. Risolutore di problemi. Introverso umile e irritante. Lettore. Studente. Esperto di pancetta sottilmente affascinante."
Must Read
Related News