Il relitto dell’aereo da caccia americano F-35 è stato ritrovato un giorno dopo che il pilota era sceso dall’aereo da guerra Notizie militari

Le autorità hanno chiesto l’aiuto della popolazione per localizzare il luogo dell’incidente dell’aereo da caccia dopo che il pilota si è lanciato in salvo.

L’esercito americano ha dichiarato di aver finalmente trovato i rottami di un aereo da caccia F-35 scomparso, un giorno dopo aver chiesto l’aiuto del pubblico per localizzare il relitto dell’inafferrabile aereo da guerra dopo che un pilota era stato espulso dall’aereo per ragioni sconosciute.

Secondo la base congiunta del Corpo dei Marines di Charleston, il campo di detriti dell’F-35B Lightning II scomparso domenica pomeriggio è stato localizzato lunedì nella contea rurale di Williamsburg, nella Carolina del Sud.

“Il personale della base congiunta Charleston e MCASBeaufortSC, in stretto coordinamento con le autorità locali, ha individuato un campo di detriti nella contea di Williamsburg. “Il relitto è stato scoperto due ore a nord-est di JB Charleston”, ha detto la base sui social media, ringraziando anche la comunità locale e la contea. e lo Stato per averli aiutati a cercare l’aereo da caccia stealth scomparso.

Il relitto è stato localizzato a circa due ore a nord-est della base del Corpo dei Marines e ai residenti locali è stato chiesto di stare lontano dal sito.

“I membri della comunità dovrebbero evitare l’area mentre la squadra di recupero mette in sicurezza il campo di detriti. Stiamo trasmettendo il comando dell’incidente al Corpo dei Marines degli Stati Uniti [US Marine Corps] Lo ha detto questa sera la base mentre iniziano il processo di recupero.

Le autorità stavano cercando l’aereo da quando il pilota, il cui nome non è stato rivelato, si è paracadutato in un luogo sicuro in un quartiere di North Charleston intorno alle 14:00 (18:00 GMT) di domenica, e l’aereo ha continuato a volare in quello che alcuni hanno descritto come “stato di emergenza”. Zombie.” “.

READ  Perché le Filippine sono la nuova destinazione più calda verso cui si riversano gli australiani?

Il Corpo dei Marines ha detto che il pilota è stato portato in ospedale, dove era in condizioni stabili.

I funzionari militari hanno successivamente fatto appello tramite post online per qualsiasi aiuto da parte del pubblico nella localizzazione dell’aereo, che è costato circa 80 milioni di dollari. La richiesta ha portato a un torrente di battute e meme sui social media da parte di persone che non potevano credere che l’esercito americano potesse perdere un aereo da guerra così avanzato.

Lunedì è stato inoltre ordinato a tutte le unità dell’aviazione del Corpo dei Marines di cessare temporaneamente le operazioni per due giorni.

Il generale Eric Smith, comandante ad interim del Corpo dei Marines, ha ordinato il ritiro durante il quale i comandanti rafforzeranno le politiche, le pratiche e le procedure dell’aviazione sicura con il Corpo dei Marines.

La perdita dell’F-35 è stato il terzo evento documentato come “incidente di livello 1” nelle ultime sei settimane, secondo un annuncio del Corpo dei Marines. Tali incidenti comportano danni pari o superiori a 2,5 milioni di dollari, quando un aereo del Dipartimento della Difesa viene distrutto, o qualcuno muore o viene reso permanentemente disabile.

Non sono stati forniti dettagli sui due incidenti precedenti. Ma ad agosto, tre marines americani sono rimasti uccisi in un incidente con un V-22B Osprey durante un’esercitazione in Australia, e un pilota dei marine è rimasto ucciso quando il suo aereo da caccia si è schiantato vicino alla base di San Diego durante un volo di addestramento.

READ  Kim Jong-un promette di costruire un esercito nordcoreano "indomabile" mentre critica gli Stati Uniti per "aver suscitato tensioni"

Ciò che è successo esattamente che ha causato la perdita dell’F-35 è oggetto di indagine. Un pilota di un secondo F-35 è tornato sano e salvo alla base comune di Charleston.

Gli aerei e i piloti provenivano dal 501° Marine Attack Training Squadron, 2° Marine Aircraft Wing, con sede a Beaufort, al largo della costa della Carolina del Sud.

Il vantaggio principale dell’F-35, secondo il produttore Lockheed Martin, è l’impossibilità di essere tracciati da radar, sensori avanzati e altre apparecchiature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto