SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il Regno Unito rischia una recessione in stile italiano con l’escalation delle sfide economiche – think-tank

Grattacieli nel quartiere finanziario della città di Londra l’8 maggio 2021, visti dal municipio di Londra, Regno Unito. REUTERS / Henry Nichols

Un think tank ha detto martedì che la Gran Bretagna sta affrontando un decennio di grandi sfide di politica pubblica che potrebbero ridurre la sua performance economica piuttosto che la sua lotta contro l’Italia, la potenza dell’Europa.

La risoluzione ha invitato la Gran Bretagna ad affrontare le questioni relative alla Brexit oltre ai problemi che devono affrontare altri paesi, tra cui l’impatto di COVID-19, la transizione verso un’economia a zero emissioni di carbonio, l’invecchiamento della popolazione e il cambiamento tecnologico.

Ha affermato che la Gran Bretagna non è riuscita a soddisfare la crescita della produttività più lenta di oltre 120 anni negli ultimi dieci anni e più di qualsiasi altro paese dell’UE ad eccezione della Bulgaria, senza piani adeguati.

“Il recente record del Regno Unito di scarsa produttività, standard di vita stagnante e disuguaglianza elevata rende desiderabile un nuovo approccio economico”, ha affermato Clive Cowdrey, fondatore della Resolution Foundation.

“La necessità di un nuovo approccio è l’entità del cambiamento che sta per arrivare”.

Il primo ministro Boris Johnson ha promesso di “riequilibrare” l’economia britannica puntando a investimenti e posti di lavoro in aree più arretrate di Londra e intorno alla capitale. Parla anche della “Gran Bretagna globale” dopo aver lasciato l’UE.

Ma la Resolution Foundation ha affermato che la Gran Bretagna non ha in programma di raggiungere questi obiettivi nel prossimo decennio e che il paese perderebbe punti di forza economici come l’occupazione su larga scala, che ora sono a rischio di una maggiore automazione.

READ  'Stop this madness': NYT infastidisce gli italiani con la ricetta della 'carbonara di pomodoro affumicato' | Cibo

Quando ha avviato un’indagine insieme al Center for Economic Performance presso la London School of Economics, la Resolution Foundation ha affermato che l’Italia non ha visto alcuna crescita del PIL pro capite negli ultimi due decenni, mentre la Gran Bretagna era recentemente rimasta indietro rispetto alla Germania.

“Se il rallentamento del Regno Unito rispetto alla Germania continuerà allo stesso ritmo negli anni 2020, finirà questo decennio molto più vicino all’Italia che alla Germania in termini di PIL pro capite”, ha detto il pensatore.

L’indagine è finanziata dalla Nafield Foundation, un ente di beneficenza che finanzia la ricerca sulla politica sociale.

I nostri standard: Principi della Thomson Reuters Foundation.