SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il Queensland si precipita a raccogliere nuovi siti di esposizione al COVID dopo un caso positivo a Sydney

Il Queensland è “a rischio” di nuovi casi di COVID-19 dopo che un uomo di Sydney ha ignorato gli ordini di quarantena, si è recato nello stato e ha trascorso giorni nella comunità.

L’uomo sarebbe la fonte del contagio dell’assistente di volo della Qantas, risultata positiva venerdì. Che ha portato all’isolamento dei passeggeri su sei voli regionali.

L’assistente di volo è risultato positivo nel NSW il 12 luglio e sarà contato in base ai numeri di quello stato, ma si è recato nel Queensland durante l’infezione.

Le autorità affermano che gli è stato notificato un risultato negativo, nonostante sia risultato positivo, ma il primo ministro ad interim Stephen Miles ha affermato che avrebbe dovuto essere comunque in isolamento.

“I dettagli di quello che è successo da allora sono un po’ complicati”, ha detto.

“Sembra che da allora, il 12 luglio, [he] Avrebbe dovuto essere in isolamento, e perché [he] erano a Sydney [he] Avrebbe dovuto essere chiuso.

“Sembra anche che ci sia stato un errore di laboratorio nella segnalazione iniziale di [his] risultati del test.”

Le autorità sanitarie ritengono che l’uomo sia responsabile dell’infezione di un ospite di Brisbane con il ceppo Delta.

“[He] Vola da Sydney a Ballina il 14 luglio con il volo VA 1139.”

“[He was] È stato poi ritirato dall’aeroporto di Ballina dall’assistente di volo che abbiamo riportato positivamente nel Queensland venerdì.

“Ho preso questo passeggero da Ballina e l’ho riportato nel Queensland.

“Quindi sembra che l’assistente di volo che abbiamo segnalato venerdì abbia contratto il COVID da questo [person].

La New South Wales Health rintraccerà i contatti di altri viaggiatori su quel volo per Ballina.

Il dottor Jeremy McNulty del New South Wales Health ha affermato che l’uomo era stato testato dopo aver identificato l’esposizione sul posto di lavoro.

“Gli è stato comunicato che era stato in stretto contatto con l’isolamento per 14 giorni, indipendentemente dal risultato del test”, ha detto il dott. McNulty.

“Sappiamo che ha ottenuto un risultato del test fornito erroneamente da un laboratorio privato informandolo che era negativo, ma ciò non ha cambiato il fatto che ha dovuto isolare per 14 giorni.

Ha dichiarato di essere in isolamento dal 10 luglio, ma sappiamo che non è vero.

“Siamo preoccupati per la natura e l’entità dell’esposizione durante il volo e nella comunità, sia nel New South Wales che nel Queensland”.

Spazio per riprodurre o mettere in pausa, M per disattivare l’audio, frecce sinistra e destra per la ricerca, frecce su e giù per il volume.

Riproduci video.  Durata: 3 minuti 59 secondi

Quali sono le varianti Delta e Delta Plus COVID-19?

“Rischi nei parcheggi del Queensland”

Ciò significa che i voli dal 12 al 13 luglio per Gladstone, Longreach e Hervey Bay non sono più un problema, ha affermato il direttore sanitario Dr. Janet Young.

“Chiunque venga chiesto di mettere in quarantena per essere su quei voli, grazie mille per la sua collaborazione … ora è possibile lasciare la quarantena”, ha detto.

“Non significa che non ci sia alcun pericolo in tutto lo stato, perché è passato del tempo e la gente avrebbe potuto essere a Brisbane o nella Gold Coast, [and] Entra in contatto con una di queste due persone, viene infettato e poi torna a casa ovunque nel Queensland.

“Quindi il pericolo è in tutto il Queensland.

“Chiedo a chiunque a Brisbane o nella Gold Coast abbia qualsiasi sintomo, è importante farsi avanti, perché non sono sicuro di dove fossero queste due persone quando erano infetti”.

Nel frattempo, il Queensland ha registrato cinque nuovi casi di coronavirus durante la notte, tutti i viaggiatori stranieri rilevati in quarantena in hotel.

La polizia “ritira” la protesta contro il blocco

Il vice commissario Steve Golchowski ha affermato che ieri 64 veicoli hanno fatto inversione al confine, con due persone messe in quarantena in hotel.

Una persona è stata anche multata di 1.300 dollari per aver tentato di uscire dalla quarantena dell’hotel sfuggendo al fuoco.

Il vice commissario Golchowski ha detto che la polizia sta ancora esaminando Ieri a Brisbane si è tenuta una manifestazione contro il lockdown.

“Stiamo attualmente esaminando questo per vedere se sono necessarie ulteriori azioni”.

L'immagine di un drone su Brisbane rivela migliaia di persone per le strade.
La polizia del Queensland stima che 7.500 persone abbiano partecipato alla manifestazione “Libertà” a Brisbane.(

In dotazione: Cristabel Migliorini / TMX

)

“Ma nel complesso, è stato un raduno molto pacifico, le persone erano abbastanza accondiscendenti, anche se c’erano alcune persone che non indossavano maschere, che esamineremo”.

Nel frattempo, la premier del Queensland Anastasia Balachchuk è in quarantena in hotel dopo essere tornata a casa da Tokyo, La sua squadra ha fatto un’offerta di successo per ospitare i Giochi Olimpici del 2032.

Scarica il modulo…

READ  Un numero record di voli è stato cancellato a causa della chiusura