HomeEconomyIl proprietario del Queensland perde migliaia di persone nel tentativo di sfrattare...

Il proprietario del Queensland perde migliaia di persone nel tentativo di sfrattare i “buoni inquilini”

Di Steve Williams per Daily Mail Australia

07:52 del 23 maggio 2024, aggiornato alle 09:18 del 23 maggio 2024



Un proprietario ha perso migliaia di dollari cercando di sfrattare gli inquilini dalla sua casa, solo per scoprire che l’amministratore della proprietà aveva commesso un grave errore.

Il venditore di camion Adam Le Fevre possedeva un investimento immobiliare a Mackay, nel Queensland settentrionale, e il suo incubo è iniziato quando ha deciso di vendere la casa l’anno scorso.

Il signor Le Fevre ha detto al Daily Mail Australia di aver usato la sua pensione per acquistare la proprietà nella speranza che ciò potesse portare ad una pensione confortevole.

“L’ho comprato nel momento in cui il governatore della Reserve Bank diceva che non ci sarebbero stati aumenti dei tassi di interesse per almeno due anni”, ha detto.

“E qui 12 o 13 aumenti di prezzo consecutivi hanno portato la proprietà a un punto in cui non si copriva da sola.” Hai preso la decisione sensata di scaricare.

Adam Le Fevre (nella foto) possiede un investimento immobiliare a Mackay, nel Queensland settentrionale, e il suo incubo è iniziato quando ha deciso di vendere la casa l’anno scorso

Fare clic qui per ridimensionare questa unità

Alla fine del 2023 ha informato il suo agente di leasing della sua decisione di vendere la proprietà e di non inviare un avviso di rinnovo del contratto di locazione.

Il signor Le Fevre ha quindi ricevuto un contratto per vendere la proprietà il 25 gennaio, con un accordo previsto per il 17 aprile, un mese dopo la scadenza del contratto di locazione originale dell’affittuario.

“Il piano era che il contratto di locazione terminasse il 14 marzo, dando loro tutto il tempo per andarsene”, ha aggiunto. Il contratto di locazione stava per scadere e tecnicamente avrebbe dovuto funzionare bene.

READ  Segui Rishi Sunak, anche l'Italia si è resa conto che la retorica anti-immigrati non fermerà le piccole imbarcazioni.

Tuttavia, in seguito scoprì che il suo agente di leasing aveva erroneamente inviato agli inquilini un rinnovo del contratto di locazione a gennaio, estendendolo per un altro anno.

“Così lo hanno firmato.” Lo hanno restituito e mi hanno detto che anche l’agente immobiliare lo ha firmato. “Ero arrabbiato, molto arrabbiato”, ha detto Le Fevre.

L’agente ha tentato di annullare il contratto di locazione inviando un’e-mail agli inquilini e successivamente ha emesso un avviso di sgombero all’inizio di febbraio, affermando che gli inquilini dovevano lasciare la proprietà entro l’11 aprile.

“È stata inviata un’e-mail agli inquilini in cui spiegano le ragioni legali per l’annullamento del contratto di locazione”, ha scritto l’agente in una e-mail al signor Le Fevre e al suo agente di vendita.

Il signor Le Fevre ha utilizzato la sua pensione per acquistare la proprietà nella speranza di avere una pensione confortevole, ma poi i tassi di interesse hanno iniziato a salire ed è stato costretto a vendere

Gli inquilini continuano a rifiutarsi di andarsene, nonostante sia stato emesso un avviso di sfratto

Gli inquilini non si erano ancora trasferiti entro l’11 aprile, e il signor Le Fevre e l’agente hanno inviato agli inquilini “un avviso formale di partenza, affermando che gli inquilini devono andarsene entro l’11 aprile”.

Come ultima risorsa, il signor Le Fevre ha presentato domanda al tribunale civile e amministrativo del Queensland per un “mandato di possesso”.

Il signor Le Fevre ha detto che l’udienza era prevista per il 1 maggio, e gli inquilini hanno chiesto che fosse rinviata, con la prossima udienza che si terrà l’8 maggio. La sessione ha avuto successo il 14 maggio.

“Solo il 17 maggio gli inquilini se ne andarono finalmente dalla proprietà”, ha detto.

L’agente di noleggio ha detto ABC Essi “hanno agito in conformità con i requisiti legislativi… e secondo le legittime istruzioni del cliente”.

READ  ATO Slugs Gordon Merchant vale 50 milioni di dollari | Invia Soylent

Le Fevre si è detto “frustrato e sconvolto” dallo sfratto e ha aggiunto che c’è uno squilibrio di potere che favorisce pesantemente gli inquilini.

“Questo squilibrio è andato troppo oltre a causa delle leggi, o dell’incapacità di agire contro un inquilino che è rimasto oltre il termine del soggiorno, per farli uscire.”

A causa del ritardo nel trasloco degli inquilini dalla sua proprietà, il signor Le Fevre si trova ora a dover far fronte a una pretesa di violazione del contratto da parte dei nuovi proprietari.

“Hanno venduto la loro proprietà e hanno dovuto trasferirsi, quindi si trovavano in una sistemazione temporanea. Stanno cercando di recuperare i costi di custodia degli animali domestici e di allevamento dei cani.

Il signor Le Fevre ha affermato che potrebbe potenzialmente dover affrontare danni fino a 8.000 dollari.

Ha dovuto anche coprire le spese dei voli tra Brisbane e Mackay, nonché le spese legali che, secondo lui, ammontavano a circa $ 7000.

L’agente ha tentato di annullare il contratto di locazione inviando un’e-mail agli inquilini e successivamente ha emesso un avviso di ferie all’inizio di febbraio

Il proprietario fa appello alla riluttanza dell’inquilino a lasciare la casa

Il sig. Le Fevre sostiene che il motivo per cui gli inquilini non sono stati sfrattati è dovuto al fatto che non sono riusciti a trovare un immobile sostitutivo adeguato.

“Capisco che le cose siano difficili, ma se guardi al mercato degli affitti disponibile a Mackay, ci sono un gran numero di case che sai adatte a tutti i tipi di affittuari”, ha detto.

Pensava che fossero troppo difficili.

“Il problema è che quando un inquilino decide di andare a vivere solo nell’unico sobborgo in cui si trova attualmente, la casa deve essere adatta al suo cane, deve essere adatta ai suoi figli, deve essere vicina alla scuola .” Così potranno andare a scuola a piedi. Le tue opzioni diventano un po’ meno.

READ  Donohue avverte che le tasse sulle società potrebbero essere ridotte di un quinto delle mosse dell'OCSE

Durante la sua ricerca, il signor Le Fevre ha affermato che al momento dello sfratto c’erano moltissime proprietà in affitto disponibili.

“Quindi, sai, non è che stessero estraendo denaro, e probabilmente sono stati sfidati a trovare quella somma a settimana, ma alla soglia dei $ 550-700 a settimana, c’erano almeno 30-40 proprietà disponibili sul mercato .” .’

Sebbene non abbiano ottemperato alla richiesta di sfratto, il signor Le Fevre ha osservato che erano comunque buoni inquilini.

“In nessun momento gli inquilini sono stati in ritardo con i pagamenti. In nessun momento hanno mancato di rispetto o causato danni alla proprietà oltre la normale usura.

“A detta di tutti, erano buoni inquilini, finché non arrivò il momento in cui fu loro chiesto di andarsene.”

Essendo uno che affitta da solo, il signor Le Fevre ha detto che non prenderebbe mai in considerazione la possibilità di prolungare il contratto di locazione.

Ha raccontato una precedente esperienza in cui, come inquilino, ha ricevuto un avviso di sfratto.

“E nemmeno per un momento ho detto: ‘Okay, posso mungerlo per quanto tempo?’ Oppure no, non resterò. Oppure non riesco a trovare un posto dove vivere.

“Sì, è una sfida trovare un posto dove vivere, ma devi fare quello che devi fare.”

Ha detto che contrariamente alla credenza popolare secondo cui i proprietari sono ricchi, non possiede nemmeno la propria casa.

“Posso andare tranquillamente in pensione oggi, nessun problema, ma devo morire venerdì. È così che mi sento a mio agio… No.

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News