SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il proprietario del negozio Little Italy sta cercando di salvare gli affari nel bel mezzo della tragedia

Il proprietario di un amato negozio di souvenir italo-americano che è in attività da più di 100 anni è pronto a volare via in un momento in cui l’epidemia ha messo a dura prova il suo negozio e la sua famiglia.

Ernie Rossi ha recentemente visitato E.C., situato in Grand Street, nel centro di Little Italy. Rosie & Co è tornata per la prima volta in più di tre mesi.

Il negozio è da parete a parete con importazioni da torte e scodelle di tè italiane, macchine per il caffè e souvenir. Il negozio vende anche novità italo-americane. Fa parte della famiglia di Rosie dal 1910 ed è stata fondata da suo nonno.

Prima dello scoppio, Rosie ha affermato che la maggior parte dei suoi clienti erano turisti. Con il turismo in calo in modo significativo, Rosie desidera disperatamente impedire che l’attività originariamente inviata a suo padre chiuda definitivamente i battenti. Ha anche creato una pagina GoFundMe nella speranza di coprire le spese che includono diversi mesi di affitto e fatture del venditore.

Per Rosie, 70 anni, l’epidemia ha inferto un duro colpo ai suoi affari e alla sua famiglia, e sono intrecciati.

Due mesi fa, mentre Rosie era in un centro di riabilitazione, i due operai rimasti nel negozio, sua moglie Margaret e la loro migliore amica che viveva con loro, si sono temporaneamente ritirati dal negozio quando entrambi hanno firmato l’accordo con il Govt-19.

In poche settimane, l’amore di Rosie per la vita e il suo amico, che lei considerava un figlio, erano morti.

“Non mi sarei mai aspettato che fosse lo stesso di mia moglie e del mio migliore amico Freddie”, ha detto Rosie. “Allora ci siamo semplicemente accorti. L’hanno preso a metà marzo, quindi ho pensato che fosse quasi sparito in pratica, ma non era così. “

READ  Il passaggio al digitale delle PMI aiuterà l'Italia a far crescere il suo PIL

La prima cosa che Rosie ha notato quando è tornata al suo negozio è stata la sedia vuota su cui era seduta la moglie di 50 anni, Margaret.

“Posso ancora visualizzarla seduta lì”, ha detto. “L’altra sera, ero nella mia cucina, e sono andato dalla cucina alla camera da letto, ‘Di cosa hai bisogno, tesoro?’ Ma quando l’ho vista, non c’era. Se n’era andata. “

Rosie ammette che lui e sua moglie, che non hanno figli, non vanno mai in vacanza perché il negozio è la loro vita. Era devastato per perderlo.

“Lo faccio da quando ero piccola. Questo è quello che so”, ha detto Rosie. “Vuole che sia qui perché” Ernie, come stai? ” Sa che non mi sentirò solo. “”