HomeWorldIl Primo Ministro visita Bainimarama in prigione prima della messa in servizio...

Il Primo Ministro visita Bainimarama in prigione prima della messa in servizio di RFNS Puamau

Il primo ministro Sitifini Rabuka afferma che prima di andare alla commissione RFNS Puamau sabato, è andato a visitare l’ex primo ministro Voreke Bainimarama in prigione perché era un progetto su cui Bainimarama aveva lavorato durante il suo mandato come comandante della marina delle Fiji.

Rabuka dice di aver chiesto al commissario penitenziario di fare una visita di cortesia al suo predecessore venerdì per riconoscerlo per tutte le cose che ha fatto.

Intervenendo in Parlamento, Rabuka ha sottolineato la nuova nave della Marina delle Fiji, RFNS Puamau, che è stata consegnata alle Fiji nell’ambito della partnership di Vuvale con il governo australiano.

“La nuova partnership Vuvale alza il livello dei nostri impegni condivisi per affrontare il cambiamento climatico e concentrarsi sulla nostra partnership per l’accesso economico”, afferma.

Rabuka afferma che una revisione della partnership Vovali è stata effettuata da alti funzionari di entrambi i governi nel settembre 2023.

Dice che lo scopo della revisione è riallineare l’approccio, il contenuto e i risultati desiderati della relazione tra Fiji e Australia riflettendo sulla visione, sugli obiettivi e sulle priorità del nuovo governo per entrambi i paesi.

Dice che il primo ministro australiano ha firmato il partenariato Vuvale aggiornato il 20 ottobre dello scorso anno e, il giorno della firma, l’Australia ha concesso alle Fiji 100 milioni di dollari in sostegno al bilancio.

Ciò si aggiunge al precedente sostegno al bilancio di 81 milioni di dollari delle Fiji per il bilancio nazionale 2023-2024 dello scorso anno a giugno, aggiunge Rabuka.

Rispondendo alla dichiarazione ministeriale, la leader dell’opposizione, Enia Serweratu, ha affermato che l’Australia contribuisce in modo determinante alle esportazioni di combustibili fossili, e ciò non può essere negato.

READ  I doni che Kim Jong-un ha ricevuto dalla Russia dopo il viaggio hanno suscitato preoccupazione in Occidente

Dice che dobbiamo dire loro che devono rallentare l’uso dei combustibili fossili perché questa è la chiave per la nostra sopravvivenza e quella del Pacifico.

Aggiunge che ciò ci consentirà di lavorare collettivamente per l’attuazione e il raggiungimento dell’Accordo di Parigi.

Serwiratu ha anche elogiato il Primo Ministro per aver riconosciuto il lavoro del precedente governo nei confronti del Partenariato Vovali.

Italo D'Amore
Italo D'Amore
"Pioniere televisivo a misura di hipster. Risolutore di problemi. Introverso umile e irritante. Lettore. Studente. Esperto di pancetta sottilmente affascinante."
Must Read
Related News