HomeTop NewsIl Primo Ministro ha interagito con il Capo del Consiglio dei Ministri,...

Il Primo Ministro ha interagito con il Capo del Consiglio dei Ministri, importanti esponenti del governo e delle imprese durante la sua visita ufficiale in Italia

Il Primo Ministro ha interagito con il Capo del Consiglio dei Ministri, importanti esponenti del governo e delle imprese durante la sua visita ufficiale in Italia

Il Primo Ministro ha interagito con il Capo del Consiglio dei Ministri, importanti esponenti del governo e delle imprese durante la sua visita ufficiale in Italia

Dal 16 al 21 maggio 2024, il Primo Ministro Mr. Shretha Tavisin, Ministro degli Affari Esteri Sig. Accompagnato da Maurice Sangyambongsa, il Presidente della Repubblica Italiana, Giorgia Meloni, si è recato in visita ufficiale per tenere un incontro bilaterale. La delegazione italiana ha ospitato anche il pranzo per la delegazione tailandese.

Entrambe le parti mirano a rafforzare la cooperazione in vari settori come la moda, la tecnologia alimentare e agricola, la difesa, l’energia, lo spazio, il turismo, in particolare i voli diretti e i ponti terrestri. Chiedendo il sostegno dell’Italia per accelerare l’ALS Thailandia-UE, senza visto Schengen per i titolari di passaporto ordinario tailandesi, il Primo Ministro ha apprezzato il sostegno dell’Italia alla richiesta di adesione della Thailandia all’OCSE. Ha inoltre invitato il suo omologo italiano a visitare la Thailandia nel febbraio 2025. Hanno concordato di sviluppare un piano d’azione sui settori ad alto potenziale e di organizzare un forum imprenditoriale italo-thailandese in Tailandia con la partecipazione di una delegazione di settori imprenditoriali dall’Italia.

Inoltre, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Presidente della Regione Lombardia, On. Attilio ha incontrato Fontana e ha discusso delle opportunità commerciali e di investimento per le aziende italiane in Thailandia, in particolare nei settori dell’agricoltura intelligente, dell’elettronica, dei veicoli elettrici e dell’energia pulita. Scambio di visite tra funzionari tailandesi e lombardi.

READ  Italia: La convocazione del conduttore RAI Sigfrido Ranucci è una palese intimidazione

Durante la visita, il Primo Ministro ha interagito con più di 15 aziende e aziende private italiane leader in vari settori, tra cui moda, industria alimentare e tecnologia agricola, automobilistica, tecnologia aerospaziale e spaziale, energia pulita, finanza e corse di Formula Uno. . Ha fornito tessuti tinti con indaco dalla provincia di Sakon Nakhon, Don Khoi Project, un progetto reale sotto la principessa Sirivannavari Narirathana Rajakanya per consentire alle aziende di moda italiane di prendere in considerazione l’utilizzo del processo di tintura con indaco tailandese come parte della loro produzione di tessuti, e ha incoraggiato. Altri ambiti di collaborazione riguardano la formazione con le università milanesi.

Il Primo Ministro ha visitato anche il Museo del Design ADI (Associazione Per II Disegno: ADI), il caseificio, la Bonni Spa e lo stabilimento di lavorazione delle carni, Italia Alimentari, per scambiare idee su tecnologie specializzate e aumentare le opportunità e la collaborazione nell’innovazione degli alimenti trasformati. Ha visitato La Rinascente di Milano, una storia di successo ora di proprietà del rivenditore tailandese.

Nel corso dell’evento, il Primo Ministro ha incaricato il Vice Primo Ministro e il Ministro dei Trasporti di tenere un discorso a suo nome all’apertura del Business Forum italo-thailandese. Inoltre, si è tenuta una presentazione su Landbridge mentre il Segretario Generale della BOI ha presentato le opportunità di investimento in Tailandia. Entrambe le parti hanno firmato un Memorandum d’Intesa tra l’Associazione dei Commercianti della Thailandia e Unioncamer (Camera di Commercio Italiana). Organizzazione Generale) e il Gruppo MERMEC.

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News