SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il presidente argentino Alberto Fernandez accusato di razzismo dopo aver detto che i brasiliani “provengono dalla giungla”

Il presidente argentino Alberto Fernandez ha scatenato una tempesta su Twitter e una discussione sull’etnia regionale con falsi commenti che cercavano di manipolare le relazioni del paese sudamericano con l’Europa.

I commenti sono arrivati ​​mercoledì quando Fernandez ha parlato con il primo ministro spagnolo in visita Pedro Sanchez.

“I messicani venivano dagli indiani e i brasiliani dalla giungla, ma noi argentini venivamo dalle navi. Ed erano navi dall’Europa”, ha detto Fernandez, riferendosi ai molti immigrati europei dal paese.

In seguito si è scusato per i commenti e ha detto che la diversità del suo paese è qualcosa di cui essere orgoglioso.

Il signor Fernandez sembra aver preso questa frase da una canzone del musicista locale Leto Nepea, di cui il presidente si è dichiarato fan in più di un’occasione.

I commenti hanno scatenato una reazione virale sui social media, con molti che hanno criticato il signor Fernandez per l’insensibilità razziale.

“Non volevo offendere nessuno, comunque, indipendentemente dal fatto che qualcuno fosse offeso o invisibile, le mie scuse”, ha detto Fernandez su Twitter.

I media brasiliani hanno riportato i commenti di Fernandez mercoledì e molti sui social media hanno scherzato sul fatto che il presidente di destra Jair Bolsonaro godrebbe di un ritorno al leader argentino di sinistra.

Il signor Bolsonaro ha dovuto twittare una sua foto con indosso il mantello originale, sorridente in mezzo a un gruppo di indigeni. L’unico testo nel tweet era la parola portoghese per “giungla” in lettere maiuscole, affiancata da un’emoji bandiera brasiliana.

Caricamento in corso

Eduardo Bolsonaro, deputato e figlio del presidente brasiliano, ha criticato i commenti definendoli “razzisti” e ha rivolto una risposta all’Argentina per la sua travagliata economia, in recessione dal 2018.

“Dico che la nave che sta affondando è la nave dell’Argentina”, ha scritto su Twitter.

Diversi YouTuber hanno pubblicato risposte sotto un video del discorso, esprimendo rabbia o preoccupazione.

“Oops, miei amici messicani e brasiliani, proviamo molto imbarazzo a nome di tutti gli argentini. Sai quanto amiamo te, il tuo paese e le tue usanze”, ha detto un utente di nome Barbara Bongiovanni.

Reuters

READ  Il rapporto ha rilevato che la Cina ha utilizzato i social media per diffondere disinformazione per screditare i media occidentali durante la pandemia