SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il gruppo italiano del lusso Cucinelli alza ancora le previsioni di vendita 2021

MILANO (Reuters) – Il gruppo italiano del lusso Brunello Cucinelli ha alzato martedì per la seconda volta le previsioni di vendita per il 2021 quest’anno dopo che le entrate sono aumentate nei tre mesi fino a giugno, per accelerare la ripresa dal punto più basso della pandemia di coronavirus.

La società ha affermato che le entrate sono aumentate di quasi il 60% a tassi di cambio costanti nella prima metà dell’anno a 313,7 milioni di euro (370,6 milioni di dollari) rispetto allo stesso periodo del 2020.

Rispetto ai livelli del 2019 – prima della pandemia – le vendite sono aumentate del 10% nel primo semestre e del 13,8% nel secondo trimestre.

Il noto marchio di abbigliamento in cashmere, che aveva già alzato le previsioni di vendita a marzo, ha dichiarato di aspettarsi ora una crescita per l’intero anno di circa il 20% e un aumento di circa il 10% nel 2022.

A marzo prevede una crescita delle vendite del 15-20% per il 2021 e del 9-10% per il 2022.

Le vendite sono diminuite del 10% lo scorso anno a causa delle ricadute della crisi sanitaria.

Il gruppo ha registrato un aumento delle vendite del 7% a tassi di cambio costanti nel primo trimestre, con ricavi solo del 3% superiori ai livelli del 2019.

I confronti con il secondo trimestre del 2020 sono favorevoli per la maggior parte dei rivenditori poiché sono stati particolarmente colpiti dalla pandemia, con la maggior parte dei negozi chiusi in tutto il mondo.

Cucinelli è il primo gruppo di lusso italiano a registrare vendite nel secondo trimestre e le sue prestazioni aggiungono segnali che il segmento è rimbalzato più velocemente di quanto inizialmente previsto.

READ  I nuotatori italiani hanno impressionato con le acque della casa ai Mondiali di Lignano

Il mercato europeo, che rappresenta il 43,7% delle vendite totali dell’azienda, compresa l’Italia, è cresciuto del 9,2% rispetto alla prima metà del 2019. La crescita delle vendite in Asia è stata doppia.

L’azienda ha recentemente annunciato una partnership con il marchio EssilorLuxottica Oliver Peoples per lanciare la sua prima gamma di occhiali.

(1 dollaro = 0,8464 euro)

(Segnalazione di Claudia Christoferi; Montaggio di Silvia Aloisi e Mark Potter)