SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Il fratello di una donna britannica uccisa da un cane da salvataggio racconta di angoscia

Un fratello ha parlato del suo dolore dopo che un cane da salvataggio aveva ucciso sua sorella.

Kira Ludlow, 21 anni, è stata trovata morta in una casa nella città britannica di Birmingham nel febbraio di quest’anno.

Uccisa da un incrocio di Staffordshire terrier di nome Gucci, suo fratello Cayden l’aveva presa pochi mesi prima dell’attacco.

L’inchiesta di giovedì ha appreso che Kira ha espresso preoccupazione a suo fratello che Gucci sarebbe stato morso la notte prima della sua morte, BBC rapporti.

“Sono andato nel panico e non sapevo cosa fare”, ha detto Kayden in una dichiarazione letta al comitato investigativo, secondo la pubblicazione.

Kira Ludlow, 21. a lui attribuito: Sito di social network Facebook
Toro di Gucci Staffordshire terrier.
Toro di Gucci Staffordshire terrier. a lui attribuito: Sito di social network Facebook

“L’ho sempre protetta. Mi sento responsabile anche se quel giorno non avrei potuto fare nulla”.

Gucci è stato sequestrato e abbattuto dopo che Kayden ha chiamato la polizia.

Non si sa perché esattamente il cane, precedentemente descritto dai vicini come un “cane diavolo”, si sia trasformato in Kira.

Un vicino di casa ha detto in precedenza: “Abbiamo sentito che il suo cane ha cercato di attaccare altri due o tre cani nel quartiere”. il Sole.

“Qualcuno ha detto che era un cane da salvataggio ed era feroce e che Kira stava cercando di domarlo. Lo chiamavano un cane demone. Non l’ho mai visto ma a volte lo sentivo abbaiare”.

READ  Kate Middleton, duchessa di Cambridge, riceve il suo primo vaccino Covid