HomesportI neozelandesi hanno concluso la serie "A" nonostante l'impressionante prestazione di Jewell

I neozelandesi hanno concluso la serie “A” nonostante l’impressionante prestazione di Jewell

La Nuova Zelanda A ha vinto tre delle ultime quattro partite di prima classe contro l’Australia A

La Nuova Zelanda si porta sul 2-0 nelle fasi finali della partita

La Nuova Zelanda A si è assicurata una vittoria consecutiva per 2-0 sull’Australia A nonostante uno splendido quarto secolo di Caleb Jewell nelle fasi finali dell’ultima giornata a Mackay.

Avendo bisogno di 302 punti per vincere dopo che i neozelandesi hanno aggiunto solo due punti al loro punteggio notturno, Jewell ha giocato una mano solitaria per gli australiani, che alla fine sono caduti di 68 punti.

Ben Dwarshuis sperava di non battere dopo aver sofferto di mal di schiena il terzo giorno, ma dopo che il battitore numero 10 Liam Hatcher è stato lanciato via dall’ultima palla nel 57esimo over, Dwarzhuis si è lanciato per unirsi a Jewell.

Jewell brilla sotto i riflettori con un potere potente

Forse intuendo che la resistenza dei Dwarshuis non sarebbe durata a lungo, Jewell tentò di mandare Jacob Duffy oltre la recinzione a gamba quadrata ma riuscì a trovare solo Dean Foxcroft sul confine.

È stata una battuta impressionante fin dall’apertura in Tasmania, il suo primo secolo per l’Australia A e la sua quinta tonnellata di prima classe in totale.

Ha terminato 131 con 169 palline, ottenendo 77,51 con 17 sessantaquattro in una prestazione davvero impressionante.

Caleb Jewell si rilassa nello spogliatoio dopo 131 // Fornito

Jewell ha ammesso dopo la partita quanto fosse felice di segnare il suo quinto secolo di prima classe.

“È stato un po’ un sollievo, a dire il vero”, ha detto Jewell dopo aver giocato.

“Sono stato in quattro (secoli) per un po’, e ci sono stati alcuni anni Novanta nel mezzo, quindi è stato bello seguirmi.

“Loro hanno giocato bene, ma sfortunatamente non siamo stati abbastanza bravi da tenerli fuori abbastanza a lungo”.

READ  Bashar Holley di Richmond salterà il resto della difesa dei Tigers nella First Division Football League a causa di un infortunio

Tale è stato il dominio di Jewell, e il secondo punteggio più alto degli australiani è stato di 19 punti da Josh Phillip.

Phillip, Cameron Bancroft, Tim Ward, Campbell Kellaway e Mitchell Berry hanno iniziato tutti con un punteggio di 10-19, ma nessun battitore è riuscito a eguagliare la capacità di Jewell di trovare il ritmo contro la palla rosa.

Il marinaio Will O’Rourke è stato la scelta dei giocatori di bowling neozelandesi con un punteggio di 3-64.

Ha segnato la fine di una prestazione di quattro giorni della Nuova Zelanda in questa forma, dopo la vittoria per 1-0 (in doppia gara) sull’Australia A in casa ad aprile e la vittoria per 225 punti della scorsa settimana a Brisbane.

L’attenzione ora è rivolta alle tre partite di un giorno in Queensland la prossima settimana.

Australia A vs Nuova Zelanda A

Prima partita per quattro giorni: La Nuova Zelanda ha vinto con 225 punti

La seconda partita in quattro giorni: La Nuova Zelanda A ha vinto con 68 punti

Il programma dei quattro giorni dell’Australia: Wes Agar, Cameron Bancroft, Jordan Buckingham, Ben Dwarshwiss, Caleb Jewell, Campbell Kellaway, Matthew Kelly, Matthew Koneman, Nathan McAndrew, Nathan McSweeney, Joel Paris, Jimmy Pearson, Mitch Perry, Josh Phillip, Mark Sticketti, Mitchell Swebson, Tim Ward

Il primo giorno: 10 settembre, Arena della Grande Barriera Corallina, Mackay

Il secondo giorno: 13 settembre, Alan Borderfield (D/N)

Terzo giorno:15 settembre, Allan Frontier Square

La formazione australiana per un giorno:Wes Agar, Oli Davies, Ben Dwarveshuis, Liam Hatcher, Matthew Koneman, Marnos Labuschagne, Ben McDermott, Todd Murphy, Josh Phillip, Matthew Renshaw, Gurinder Sandow, Matt Short, Mark Sticketti, Will Sutherland, Ashton Turner

READ  Il ministro dello Sport italiano Vincenzo Spadafora risponde a Cristiano Ronaldo e descrive Ronaldo come "arrogante" e "irrispettoso"

Squadra neozelandese(entrambe le versioni): Muhammad Abbas, Uday Ashok, Tom Bruce (c), Leo Carter, Josh Clarkson, Henry Cooper, Jacob Duffy, Cam Fletcher, Dean Foxcroft, Mitch Hay, Scott Coghlin, Will O’Rourke, Ajaz Patel, Michael Ray, Brett Randall, Tim Seifert, Sean Solea

Mariella Lori
Mariella Lori
"Professionista della birra. Comunicatore. Fanatico del bacon estremo. Drogato dilettante di alcol. Pensatore sottilmente affascinante."
Must Read
Related News