SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

I mercati europei sono preoccupati per l’aumento dei casi Covid. Prossimi dati e guadagni

LONDRA – Le azioni europee dovrebbero aprire i battenti mercoledì in territorio misto, riflettendo un’ulteriore cautela negli scambi in altre parti del mondo.

L’indice FTSE di Londra dovrebbe aprire di 6 punti in meno a 6849, l’indice DAX tedesco è in rialzo di 11 punti a 15,132, il CAC 40 francese è stabile a 6158 e il FTSE MIB italiano è inferiore di 42 punti a 23,786, secondo IG.

Si prevede un sentimento incerto in Europa poiché altri mercati globali stanno mostrando segni di preoccupazione degli investitori per la pandemia. Mercoledì le azioni della regione Asia-Pacifico sono diminuite, poiché l’aumento dei casi di coronavirus in paesi come l’India ha influenzato le aspettative economiche e il sentimento degli investitori.

La situazione del coronavirus in India rimane grave, con 259.170 nuove infezioni giornaliere registrate martedì. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha avvertito venerdì che il tasso di infezione da COVID-19 globale si sta avvicinando al livello più alto mai raggiunto.

Martedì i futures su azioni statunitensi sono scesi leggermente negli scambi notturni a causa di un forte calo delle azioni Netflix, segnando un terzo giorno negativo consecutivo a Wall Street sulla scia di un’impennata di nuovi casi Covid a livello globale.

In termini di dati e guadagni, AkzoNobel, Heineken, Randstad e Roche sono tra le società che riportano i dati sull’inflazione di mercoledì e nel Regno Unito per marzo.

partecipazione a CNBC Pro Per approfondimenti e analisi esclusivi e programmazione della giornata di azione dal vivo da tutto il mondo.

READ  L'Italia aderisce al piano di ripresa economica con i fondi dell'Unione Europea per combattere il virus Covid