HomeTop NewsI legami commerciali con la Cina vanno ben oltre la Belt and...

I legami commerciali con la Cina vanno ben oltre la Belt and Road Initiative: sono la priorità dell’Italia

Roma

Il primo ministro italiano Giorgia Meloni ha dichiarato domenica che i legami commerciali del Paese con la Cina poggiano su una base più ampia rispetto alla Belt and Road Initiative (BRI) e che l’Italia non ha ancora deciso se lasciarla.

“Ci sono molti strumenti di cooperazione bilaterale, e c’è una cooperazione strategica con la Cina che può essere rafforzata, può essere rafforzata e non dipende solo dalla nostra adesione all’Iniziativa Belt and Road”, ha detto ai giornalisti. Al vertice del G20 a Nuova Delhi, in India.

Meloni ha affermato che esiste già un accordo di partenariato strategico con la Cina che l’ex primo ministro Silvio Berlusconi ha firmato con il paese asiatico 19 anni fa.

Ha inoltre osservato che l’impatto dell’adesione dell’Italia all’iniziativa Belt and Road non è stato significativo.

“Altri paesi europei non partecipano alla Belt and Road Initiative, tuttavia, siamo stati in grado di costruire relazioni più favorevoli con la Cina di quelle che abbiamo costruito”, ha affermato.

“Quindi, la questione è come garantire, indipendentemente dalla decisione che prendiamo sulla Belt and Road, che si tratti di una partnership reciprocamente vantaggiosa”.

Sabato, Meloni ha parlato con il premier cinese Li Keqiang della BRI e ha affermato che i colloqui sono stati educati e costruttivi.

La partecipazione di Roma alla BRI è stata concordata nel 2019 dal precedente governo italiano. All’epoca, la decisione dell’Italia suscitò perplessità a Washington e nelle capitali dell’UE. L’Italia è l’unico grande Paese occidentale ad aderire all’iniziativa cinese.

Tuttavia, l’accordo ha avuto alcune conseguenze pratiche.

La settimana scorsa, il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha affermato che la cooperazione dell’Italia con la Cina nell’ambito della Belt and Road Initiative ha prodotto “risultati utili”.

READ  L'Italia stella del futuro tra Inter, Milan e Juventus: "La Premier League è attraente, ma sono felice in Serie A, Lukaku è un avversario difficile"

Lunedì, rivolgendosi all’undicesima riunione congiunta del Comitato intergovernativo sino-italiano, Wang ha affermato che “le relazioni Cina-Italia hanno mantenuto un alto livello di sviluppo” grazie agli “sforzi congiunti” di entrambe le parti.

Il sito web dell’Agenzia Anadolu contiene solo una parte delle notizie fornite agli abbonati dell’AA News Broadcasting System (HAS) ed è in forma abbreviata. Contattaci per le opzioni di abbonamento.

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News