HomeTop NewsI giornalisti italiani della RAI lamentano tagli al bilancio, censura e repressione...

I giornalisti italiani della RAI lamentano tagli al bilancio, censura e repressione dei media

I giornalisti della RAI statale italiana sono in sciopero per protestare contro le riforme di bilancio e quello che dicono sia un clima sempre più repressivo per i media in Italia.

Lo sciopero 24 ore su 24 della RAI è l’ultima protesta dei giornalisti italiani contro quelle che considerano minacce alla libertà di stampa e di espressione in Italia, compresi episodi sospetti di indagini penali e censura dei giornalisti.

La RAI, che controlla i tre principali canali televisivi pubblici italiani, ha affermato che sta cercando di trasformarsi in una moderna società di media digitali e non può assumere nuovi dipendenti. In una dichiarazione in risposta allo sciopero, la RAI ha affermato che nessun diritto dei dipendenti o posti di lavoro attuali sono in pericolo ed è “fortemente impegnata a tutelare i valori del pluralismo e della libertà di espressione”.

Lo sciopero è avvenuto pochi giorni dopo che Reporter Senza Frontiere, l’organismo di controllo dei media, ha declassato l’Italia a cinque punti nel suo indice annuale sulla libertà di stampa. Con 46 punti su 180, l’Italia è entrata nella categoria “problematica”, insieme ad altri membri dell’UE Polonia e Ungheria.

RSF ha citato tra l’altro la notizia secondo cui un deputato della Lega, partner di coalizione nel governo di destra di Meloni, avrebbe proposto l’acquisizione dell’AGI, la seconda agenzia di stampa italiana. Il deputato controlla già tre giornali conservatori. Il mese scorso i giornalisti dell’AGI hanno scioperato per protestare contro la vendita da parte dell’ENI, controllata dallo Stato.

READ  Associazione ambientalista combatte l'inquinamento atmosferico in Italia

Due settimane fa i giornalisti televisivi e radiofonici della RAI hanno protestato contro la stretta sul bilancio dell’azienda, compresi il congelamento delle assunzioni, i licenziamenti e la ristrutturazione del personale. Lo snellimento, dicono, ha lo scopo finale di “ridurre la Rai a megafono del governo”.

“Sono molto preoccupato per quello che sta accadendo in Italia”, ha detto Daniel Macheda, segretario del principale sindacato USIGRAI. Lunedì, in una conferenza stampa presso l’Associazione della stampa estera, Macheda ha definito il caso AGI particolarmente “sintomo di un sistema disfunzionale e che rischia di mettere a repentaglio il patrimonio della democrazia, che è l’informazione libera e indipendente”.

La RAI è recentemente finita sulle cronache per un episodio presumibilmente censurato quando ha improvvisamente cancellato un monologo programmato di uno scrittore antifascista per commemorare la liberazione dell’Italia dal dominio fascista il 25 aprile. Il partito di Meloni trae le sue origini dal movimento neofascista italiano.

“Aiutatemi a inviare la nostra solidarietà al (primo ministro) Edi Rama e al popolo albanese, che è stato ucciso per aver aiutato il nostro Paese”, ha detto Meloni al suo partito Fratelli d’Italia durante una manifestazione elettorale il 28 aprile.

I giornalisti in Italia, compresa la RAI, lamentano da tempo il ricorso a minacce o effettive azioni legali per diffamazione o denunce penali da parte di politici, uomini d’affari e altri soggetti oggetto di giornalismo investigativo.

READ  Soccer-Costaway rivela il terrore dei serpenti prima di unirsi al reality show italiano di Casco

Nelle ultime settimane, Emilio Fittipaldi, direttore del quotidiano Domini, è stato chiamato a rispondere alle domande dei membri della commissione parlamentare antimafia italiana su un’indagine penale sulla fuga di prove da parte dei media su politici di alto rango. Il ministro della Difesa della Meloni e tre giornalisti domani sono attualmente indagati dalla procura di Perugia che, se condannati, potrebbero affrontare pene detentive.

Marcello Jilani
Marcello Jilani
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News