SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

HP Color LaserJet Enterprise MFP M480f – recensione 2021

Non mancano le acclamate stampanti laser a colori di fascia media all-in-one. Uno dei più impressionanti è l’MFP HP LaserJet Enterprise M480f ($ 879,99). Come il Lexmark MC2535adwe, scelta dai nostri ex redattori per una stampante laser a colori di fascia media AIO, la M408f stampa bene, con una grande capacità per la maggior parte degli uffici di medie dimensioni. Sebbene sia un po’ caro in anticipo, la bassa riproduzione costa più che compensa, soprattutto considerando il programma di abbonamento HP Instant Ink. La semplice connettività mobile termina il set di funzionalità per rendere l’M480f la scelta degli editori per i nuovi AIO a colori di fascia media.


Cavallo da lavoro da 50 libbre

L’M480f misura 15,7 x 16,4 x 15,7 pollici (HWD) e pesa 51,2 libbre. Questi numeri sono una media per questa classe di attività AIO. MC2535adwe di Lexmark ($ 599) è più grande di qualche centimetro nella maggior parte delle direzioni e più pesante di circa 8 libbre; Canone Immagine a coloriClasse MF424dw ($ 349), un laser monocromatico, è notevolmente più leggero. La Brother MFC-L3770CDW ($ 399,99), una stampante LED di classe laser, è simile per dimensioni e dimensioni alla M480f e alla Epson EcoTank Pro ET-5850 ($ 849,99), una stampante a getto d’inchiostro a colori, leggermente più piccola delle altre. (Tutte queste stampanti sono vincitrici di Editors’ Choice.)

Scansione e copia all-in-one, solitamente con l’aiuto di un alimentatore automatico di documenti (ADF). In tutte queste macchine, l’alimentatore automatico di documenti può contenere fino a 50 fogli di formato legale (8,5 x 14 pollici), il che è sufficiente per la maggior parte dei piccoli uffici.

L’alimentatore automatico di documenti da 50 pagine invia allo scanner documenti di più pagine, solo fronte o fronte/retro.

Configura, copia ed esegui scansioni, monitora i livelli di inchiostro, genera report sull’utilizzo, crea e modifica profili di flusso di lavoro e molto altro ancora dall’ampio touchscreen a colori da 4,3″ che include l’intero pannello di controllo. Per le configurazioni remote, il portale Web integrato dell’M480f funziona con qualsiasi browser, inclusi smartphone o tablet.

HP Color LaserJet Enterprise MFP M480f Pannello di controllo

Il touch screen a colori da 4,3 pollici include l’intero pannello di controllo.

Le opzioni di connettività includono due porte host USB 2.0, una porta per dispositivi USB 2.0, Ethernet, Wi-Fi Direct per connessioni dirette a dispositivi mobili e Near Field Communication (NFC), un protocollo di stampa touch portatile. Puoi aggiungere il Wi-Fi dual band con un accessorio wireless.

READ  Requisiti e passaggi per l'aggiornamento dell'armatura di Destiny 2 Solstice Of Heroes 2021

Pannello posteriore HP Color LaserJet Enterprise MFP M480f

L’M480f ha tutte le opzioni di connettività di cui potresti aver bisogno.

La capacità carta predefinita consiste in un vassoio da 250 fogli e un vassoio multiuso da 50 fogli. Se ciò non bastasse, puoi aggiungere un vassoio carta da 550 fogli ($ 195) per un totale di 850 pagine. La stampante ha un ciclo di lavoro mensile massimo di 55.000 pagine, ma l’utilizzo mensile consigliato è di sole 4.800 pagine. Se stampi molto, il secondo vassoio può evitarti di dover ricaricare la carta ogni giorno. Sono utili anche per contenere buste, carta intestata o fogli di etichette.

HP Color LaserJet Enterprise MFP M480f Vassoio carta

Un vassoio aggiuntivo da 550 fogli raddoppia la capacità della carta della stampante.

La configurazione di alimentazione carta predefinita della Lexmark MC2535adwe consiste in un vassoio carta da 250 fogli e un vassoio bypass da 1 foglio. Con varie opzioni di espansione aggiuntive disponibili, può essere ampliato fino a 1.451 fogli. La stampante MFC-L3770CDW di Brother gestisce fino a 280 fogli e Epson ET-5850 supporta fino a 550 pagine da tre fonti. Tra queste macchine, l’M480f ha valutazioni elevate, anche se l’MC2535adwe lo batte ancora.


Una chat box che parla di qualsiasi cosa

HP non fornisce software in dotazione. In alternativa, dopo aver configurato e collegato l’M480f, è necessario accedere a 123.hp.com Per scaricare e installare i driver appropriati e l’app HP Smart. Ottieni sia HP Printer Command Language 6 (PCL) che l’emulazione PostScript 3.0 (PS) di Adobe per la compatibilità con gli ambienti di desktop publishing e progettazione grafica. Il pacchetto di scansione Twain di rete HP Scan and Twain per USB e MFP consente di eseguire la scansione su un singolo dispositivo connesso tramite USB o su più destinazioni su una rete.

HP Smart è una combinazione di driver e interfaccia. Oltre al funzionamento e alla manutenzione della stampante, può generare rapporti sull’utilizzo e di altro tipo, nonché utilizzare e gestire i materiali di consumo scontati in Instant Ink. È inoltre possibile creare e gestire collegamenti, script del profilo del flusso di lavoro one-touch per eseguire attività comunemente ripetitive.

L'app HP Smart viene utilizzata su tablet e molti smartphone

Esistono versioni di HP Smart per Windows, macOS, iOS e Android.

HP Smart viene eseguito nel browser su qualsiasi computer e sono disponibili versioni di applicazioni mobili per Android e iOS. Le diverse versioni dell’app non sono completamente identiche, ma è comunque molto facile passare da una all’altra senza confondersi. La navigazione nei menu e le funzionalità specifiche sono molto simili da una versione all’altra.

READ  Samsung lancia il servizio australiano di gestione dei dispositivi mobili aziendali - Mobilità - Sicurezza

Velocità di stampa di fascia media

HP valuta l’M480f a 29 pagine solo fronte al minuto (ppm), che è sul lato basso per un laser AIO di livello medio. La Lexmark MC2535adwe è valutata a 35 ppm e la Canon MF424dw è valutata a 40 ppm. D’altra parte, il Brother MFC-L3770CDW e Epson ET-5850 sono classificati a 25 ppm.

Ho eseguito i miei test su Ethernet da un computer Intel Core i5 standard con Windows 10 Professional. Per il primo test, ho valutato l’M408f poiché ha stampato più volte il documento di testo monocromatico di 12 pagine, quindi ho calcolato la media dei risultati per un punteggio di 30 ppm, saltando la valutazione. Questo punteggio è all’estremità inferiore dell’intervallo dal più lento (Brother, a 26,8 ppm) al più veloce (Lexmark, a 39,8 ppm).

Guarda come testiamo le stampantiGuarda come testiamo le stampanti

Per la parte successiva del mio sistema di test, ho cronometrato l’M480f mentre passava attraverso la nostra raccolta di documenti aziendali complessi e colorati, inclusi fogli di calcolo, grafici, grafici e dispense. Ogni documento è progettato per sfidare la capacità di una stampante di riprodurre determinati tipi di output, come gradazioni di colore, scala di grigi, dettagli intricati e linee sottili (le basi sono più sottili di un singolo punto).

Questa volta, l’M480f ha gestito 12 ppm; Si tratta di circa 1,7 ppm dietro il Brother MFC-L3770CDW e 4,9 ppm più lento della Lexmark MC2535adwe. Il punteggio M480f qui è il più lento, ma non è troppo lento e sarebbe accettabile per la maggior parte dei piccoli uffici.

Infine, anche se questa non è una stampante fotografica e molte altre macchine produrranno foto dall’aspetto migliore, l’ho registrata poiché stampava scatti di prova 4 “x 6” altamente dettagliati e colorati. L’M480f ha stampato le nostre immagini di prova in 24 secondi, nella media per una stampante laser.


Testo stretto e ottima grafica

I LaserJet sono noti per la loro eccellente resa e l’M480f continua questa lunga tendenza. I caratteri serif e sans-serif giornalieri sono stati rilasciati con una qualità simile a quella di una tabella ed erano altamente leggibili in tutte le dimensioni. Anche le linee decorative sembravano un po’ migliori della media.

La grafica aziendale è stata stampata con poche o nessuna striatura, striature o altri problemi di distribuzione del toner. I gradienti scorrevano senza soluzione di continuità da un colore all’altro e dettagli sottili, come linee sottili e grafici a barre e linee 3D, venivano stampati accuratamente, senza cambiamenti di colore evidenti o altre imprecisioni.

READ  La migliore build Greninja in Pokémon UNITE

Le foto sembravano belle, con una granulosità minima; Colori brillanti e accurati; E ottimi dettagli. Le foto stampate su una LaserJet non saranno così sbalorditive come quelle che ottieni dalle stampanti con funzionalità fotografiche, ma per le stampanti a getto d’inchiostro aziendali, la qualità di riproduzione è stata superba.


Costi operativi competitivi

Se acquisti cartucce HP ad alta capacità (6000 pagine a colori o 7500 stampe monocromatiche), i costi di gestione saranno di circa 14,1 centesimi per le pagine a colori e 2,3 centesimi per una pagina nera. Tuttavia, è possibile ridurlo in modo significativo abbonandosi al programma di abbonamento mensile HP Instant Ink. I piani vanno da $ 1,99 per 50 pagine a $ 25,99 per 1.500 pagine. Il piano più costoso per pagina costa circa 1,7 centesimi, indipendentemente dal fatto che tu stia stampando a colori o in bianco e nero. In altre parole, un’immagine a tutta pagina in formato lettera con una copertura di inchiostro del 95% ti costerà lo stesso di una pagina di testo monocromatica con una copertura del 5%.

HP Color LaserJet Enterprise MFP M480f Toner

Le cartucce di inchiostro ad alta resa aiutano a ridurre i costi operativi.

Molti produttori di stampanti offrono ora varie opportunità per risparmiare sui materiali di consumo: l’alternativa laser di Epson, l’inchiostro sfuso ET-5850, stampa sia pagine a colori che inchiostro nero per due centesimi ciascuna. Ma la Lexmark MC2535adwe ti costa circa 1,8 centesimi per il monocromatico e 11,7 centesimi per il colore, ei costi di gestione del Brother MFC-L3770CDW sono simili a quelli di Lexmark. Nel complesso, i costi operativi dell’M480f sono tra i più bassi disponibili.


La scelta migliore

Trovare l’AIO del colore giusto può essere complicato, ma la stampante multifunzione HP LaserJet Enterprise M480f richiede molte congetture. La capacità, la connettività, le valutazioni di utilizzo e la qualità di stampa sono tutte eccellenti e, se acquisti il ​​toner tramite il programma di abbonamento HP Instant Ink, i costi di gestione sono tra i più bassi per gli AIO a colori di medie dimensioni. Questo è più che sufficiente per rendere l’M480f degno del premio Editors’ Choice.