SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Ha rivelato la telefonata alla regina Elisabetta II, in Australia

L’Australia non è stata dimenticata tra il dolore causato dalla morte del principe Filippo e i complicati preparativi per un funerale reale in mezzo a una pandemia.

La regina ha telefonato ieri sera al suo rappresentante in Australia, il governatore generale David Hurley.

“Lo scopo era verificare le nostre prestazioni”, ha detto.

La regina Elisabetta II e il principe Filippo, duca di Edimburgo, partecipano a una cerimonia commemorativa per commemorare il 25 ° anniversario del conflitto delle Falkland nel 2007. (GT)

“Si stava preparando, naturalmente, per il funerale di oggi, ma era molto rispettosa delle condizioni qui in Australia, chiedendo informazioni su epidemia, incendi, inondazioni e uragani.

“Quindi, nel suo dolore personale, era molto consapevole di quello che stava succedendo qui in Australia e ci preoccupava”.

L’attenzione del mondo si rivolge oggi al Castello di Windsor quando la famiglia reale saluta il Duca di Edimburgo, morto il 9 aprile all’età di 99 anni.

Invece delle 800 persone in lutto elencate nei piani funebri a lungo termine per il suo funerale, ce ne saranno solo 30 all’interno della chiesa di San Giorgio, a causa delle restrizioni del coronavirus.

La lista degli invitati include la regina vedova, i suoi quattro figli, otto nipoti e tre parenti europei di Filippo.

Separatamente, più di 700 militari, comprese le divisioni dell’esercito, i Marines e la Guardia d’Onore, dovrebbero prendere parte da tutte le forze armate.

Il principe stesso è stato strettamente coinvolto nella pianificazione del funerale, incorporando molti cenni al suo passato militare e alla sua personalità.

Ciò include il trasporto del suo corpo nella cappella in un Land Rover Defender modificato da lui stesso progettato.

READ  La regina siede da sola al funerale del principe Filippo mentre saluta il marito di 73 anni