SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Gli australiani vaccinati contro il Covid rischiano di allontanarsi dalla minoranza non vaccinata

Un mese prima dell’epidemia, stavo andando a Brisbane quando il pilota ha fatto un annuncio.

Ha detto: “Signore e signori, ho pilotato aerei per 20 anni, ma il ragazzo al posto 12A ha guardato molti video di TikTok sugli aerei e mi ha detto che sto sbagliando, quindi ho lasciato che prendesse il sopravvento. . Goditi il ​​tuo volo!”

OK, quindi non è successo. Ma quando vedo persone che non hanno mai studiato medicina o scienza condividere lo scetticismo sui vaccini Covid, è esattamente come mi sento. Quando non ti qualifichi per un’opinione informata e le tue azioni possono ferire gli altri, dovresti davvero affidarti agli esperti.

Il governo federale sta valutando ordinanze sanitarie che potrebbero esentare le persone vaccinate dalle restrizioni sul coronavirus. Questo è il tipo di legislazione che viene emanata all’estero, in Gran Bretagna, ad esempio, con il Covid Pass NHS, e in Israele con i certificati di vaccino.

È probabile e probabile che questo tipo di legislazione creerà un sistema a due livelli in questo paese. Nel primo livello, verranno vaccinate le persone che possono andare al ristorante e al cinema, riunirsi per eventi sportivi e viaggi e vivere una vita appagante.

All’altro livello, ci saranno persone che difenderanno il loro diritto a non credere alla scienza e che avranno tutto il tempo per godere della loro bontà nel comfort della propria casa.

Ma anche senza questa legislazione, le persone non vaccinate possono essere deliberatamente spinte ai margini della società, dove la maggioranza razionale si allontanerà dalla minoranza non vaccinata.

Sarebbe un processo di selezione naturale, poiché gli anti-vaccinatori hanno un certo tratto della personalità che molte persone ragionevoli trovano ripugnante. Nello specifico, mostra una forma di ingenuità mista ad arroganza che io chiamo “ingenua”, dove la parola “vanità” è difficile da pronunciare.

READ  Copenaghen ha superato Tokyo come luogo più sicuro al mondo

Le persone di Gullibant credono che gli influencer che non hanno alcuna formazione o conoscenze specialistiche sappiano meglio degli esperti del settore. Ma la gente comune semplicemente non ha informazioni privilegiate, come ha spiegato perfettamente su Twitter la dottoressa Janet Carey, il medico di emergenza statunitense che lavora con i pazienti Covid:

Il tuo “amico del liceo” che ha fatto tutte le ricerche e conosce la verità sui vaccini, né l’ha fatto né lui. Ho trentadue anni di esperienza in medicina e di solito leggo questi articoli un paio di volte per assicurarmi di capirli”.

Ogni autorità medica in ogni paese del mondo raccomanda vaccinazioni per proteggersi da malattie gravi e morte. Negli Stati Uniti, dove il 97% delle persone ricoverate in ospedale non è vaccinato, l’ultima ondata di coronavirus viene definita una “pandemia non vaccinata”.

Qui in Australia, nessuno che è stato completamente vaccinato è morto di coronavirus o è stato in un’unità di terapia intensiva. Sì, i vaccini comportano piccoli rischi, proprio come qualsiasi altro farmaco, ma sono molto inferiori ai rischi del virus Corona.

Detto questo, non sono qui per convincerti a farti vaccinare. Sono qui per sottolineare l’ingenuità di non credere alle prove.

Fortunatamente, gli anti-vaccinatori ci presentano nella società uno strumento di uccisione molto facile. Spesso quando hai l’opportunità di fare amicizia con qualcuno, uscire con loro o magari anche fargli un coinquilino, può volerci un po’ di tempo per vedere se i tuoi valori sono in linea.

Ma ora puoi semplicemente chiedere al tuo nuovo amico: “Sei stato vaccinato?” La loro risposta ti darà molte informazioni.

READ  Le Figi renderanno obbligatorio il vaccino COVID per tutti i lavoratori, ma non si spegneranno nonostante l'aumento dei casi Delta

Se rispondono “Sono stato completamente vaccinato” o “Ho fatto la mia iniezione giovedì prossimo!” Oppure (più probabilmente, qui in Australia) “Sono in lista d’attesa!” Sai che probabilmente saranno ragionevolmente in forma e intelligenti.

Ma se dicono: “No, i vaccini causano il 5G, non l’hai sentito?” o “Assolutamente no, i vaccini contengono microchip inviati da Bill Gates!” oppure “I vaccini sono molto più pericolosi del Covid!” Allora saprai di andartene.

Tuttavia, anche se ci fosse una società a due livelli, gli anti-vaccinazioni non sarebbero soli. Avranno molta compagnia ai margini della nostra società, frequentando altre persone ingenue: i salariati piatti, i negazionisti del cambiamento climatico, le persone che credono che Joe Biden abbia rubato le elezioni negli Stati Uniti.

E se i nostri confini fossero aperti, e gli fosse permesso di volare non vaccinati, il bravo ragazzo del posto 12A potrebbe pilotare il loro aereo.

Keri Sackville è una scrittrice e autrice freelance Lì: una guida di sopravvivenza agli appuntamenti di mezza età | Tweet incorporato