HomesportFrancesca Spinella 1921-2023 | Notizie, sport, lavoro

Francesca Spinella 1921-2023 | Notizie, sport, lavoro

MINERAL RIDGE – “In amorevole memoria di Francesca Serrano Spinella, 101 anni, di Mineral Ridge, scomparsa giovedì 20 luglio 2023, nella sua casa circondata dalla sua famiglia e badante, Victoria.”

Nata Francesca Serrano Spinella il 28 novembre 1921 a Girard, si è trasferita a Reggio Calabria, in Italia, con la sua famiglia all’età di nove mesi. È cresciuta in una fattoria con la sua amorevole madre, padre e 11 fratelli.

Non solo Francesca era una madre e una nonna per la sua famiglia, ma era anche l’amata nonna di tutti quelli che incontrava. Tuttavia, prima di abbracciare questo prezioso ruolo, aveva vissuto una vita piena di esperienze e risultati straordinari.

Da giovane, Francesca era determinata a proseguire gli studi, che la portarono in un convento cattolico. Lì, ha nutrito la sua curiosità intellettuale e ha sviluppato una profonda connessione spirituale che l’avrebbe guidata per tutta la vita. Questo fondamento di fede e conoscenza ha gettato le basi per i suoi sforzi futuri.

Durante i turbolenti anni della seconda guerra mondiale, Francesca e la sua famiglia subirono in prima persona gli effetti devastanti della guerra. Eppure, anche in mezzo alla loro sofferenza, il tenero cuore di Francesca è rimasto saldo. Nonostante le difficoltà che lei stessa ha sopportato, Francesca ha lavorato instancabilmente cucendo per il popolo italiano colpito dalla guerra e nutrendo gli affamati, offrendo loro calore, conforto e un barlume di speranza. Le sue azioni disinteressate durante questo periodo oscuro hanno esemplificato la sua incrollabile dedizione a sostenere i bisognosi, anche mentre affrontava le proprie lotte.

Alla ricerca di nuove opportunità e di un futuro migliore, Francesca ha preso la coraggiosa decisione di emigrare negli Stati Uniti. Lasciandosi alle spalle il suo ambiente familiare e i suoi cari, intraprende un viaggio pieno di speranze e sogni. Con fermezza e determinazione, ha abbracciato la sua nuova casa.

READ  Warriors vs Wests Tigers, aggiornamenti in tempo reale, punteggio, video, Roger Tuivasa-Sheck, Luke Brooks

Ha cercato una carriera come sarta professionista, cucendo capi personalizzati dai suoi stessi modelli.

Nell’estate del 1952 fu presentata al suo futuro marito, Vincent Spinella. Erano veri partner. Hanno avuto tre figli, sei nipoti e tre pronipoti mentre coltivavano la loro attività immobiliare.

Mentre il suo ruolo di Nona ha portato gioia e amore sconfinati ai suoi nipoti e pronipoti, è importante ricordare l’incredibile viaggio che le è servito per diventare la donna straordinaria che è diventata. Da una giovane ragazza in cerca di istruzione a un’adolescente che cuce e nutre i colpiti dalla guerra a un immigrato coraggioso che costruisce una nuova vita, Francesca incarna la resilienza, la compassione e la ricerca di un futuro migliore.

“Francesca Serrano Spinella, Nonna per tutti, il tuo spirito e la tua determinazione rimarranno per sempre impressi nei nostri cuori. Possa tu trovare la pace eterna e possa il tuo ricordo continuare a ispirarci a vivere vite piene di amore, gentilezza e compassione”.

Le sopravvivono i suoi tre figli, JoAnn (Joe) Natoli dell’Ohio, Mary Spinella del New Jersey e Carmen (Sherry) Spinella della Florida; sua nuora, Adela Spinella della Florida; i suoi cinque nipoti, Krista Natoli di Washington, DC, la dottoressa Angela Natoli dell’Ohio, Gina (Dan) Jones dell’Ohio, Francesca (John) Pott della Florida e Nicholas Karalexis del New Jersey; i suoi nipoti, Gianna e Alivia Jones dell’Ohio e Widen Butte della Florida; e suo fratello italiano, Giuseppe Serrano.

I suoi genitori, Carmelo e Antonella Serrano, l’hanno preceduta nella morte. Suo marito è Vincenzo Spinella. suo nipote, Vincent James Spinella; e i fratelli Victoria Serrano, Rose Serrano, Frank Calucci, Carmela Biggs, Lawrence Serrano, Pete Serrano, Anthony “Nino” Serrano, Kathryn Ambrogio, Kathryn Serrano e Anna Ambrogio.

READ  Cambiano le regole, guanti, quanto guadagneranno, novità di boxe

“La famiglia desidera ringraziare Traditions Hospice (Joe, Christine, Cara, Heidi, Paola e Demetria) e il nostro meraviglioso team di operatori sanitari che sono rimasti al fianco di Francesca lavorando con la famiglia. Siamo eternamente grati a Victoria Wolverton, STNA; Marilyn Gilonis, STNA; Lisa McGeary e Paula Akin. Veri angeli sulla Terra. E un ringraziamento speciale a Jonathan Silavaro, cantante lirico italiano, che canterà al funerale”.

Gli amici possono chiamare mercoledì dalle 9:30 alle 10:30 per il servizio funebre per Joseph Rossi and Sons a El Nilein. Una messa funebre cattolica si terrà mercoledì alle 11 nella chiesa cattolica di Santo Stefano a El Neelain. La sepoltura avverrà nel cimitero della città di Niles.

Amici e parenti possono unirsi a pranzo alle 13:30 al Vernon’s Cafe di Niles.

In sua memoria, la famiglia chiede gentilmente donazioni in Liu dei Fiori all’Istituto Antoniano per Padri Rogazionisti, un’organizzazione a lei cara dedicata al sostegno dei bambini orfani che soffrono di estrema povertà in Italia.

Le donazioni possono essere effettuate online su: www.

antonianopd.it/la-tua-offerta/per-lenostre-opere/ o per posta internazionale all’indirizzo Via AM Di Francia, 32, 72024 Oria-BR.

“Riposa nella pace eterna, Francesca. Sarai amata e ricordata per sempre.”

Gli arrangiamenti sono stati curati da Joseph Rossi and Sons Funeral Home a El Nilein.

Famiglia e amici possono visitare www.josephrossi

funeralhome.com per visualizzare questo necrologio e inviare le condoglianze alla famiglia di Francesca.

(avviso speciale)

Mariella Lori
Mariella Lori
"Professionista della birra. Comunicatore. Fanatico del bacon estremo. Drogato dilettante di alcol. Pensatore sottilmente affascinante."
Must Read
Related News