SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Formula 1 – Lewis Hamilton rivela di non sapere perché il passaggio “da sogno” alla Ferrari non si è avverato

Lewis Hamilton ha affermato di non sapere perché il passaggio “da sogno” alla Ferrari fosse fallito durante la sua carriera in F1.

Il pilota della Mercedes, alla ricerca dell’ottavo titolo mondiale in questa stagione, si è unito alla squadra italiana in diverse occasioni durante la sua carriera senza avvicinarsi particolarmente alla Ferrari.

Sebbene possieda due vetture del costruttore italiano per uso fuori pista, con un contratto che durerà fino al 2023 alla Mercedes e scade quando compirà 38 anni, anche le possibilità di Hamilton di guidarne una sembrano improbabili.

Gran Premio di Russia

Hamilton ha elogiato la Mercedes dopo la sua centesima vittoria in campionato

26/09/2021 alle 14:11

Per Hamilton è strano che finirà la sua carriera senza firmare per la squadra.

“Sarebbe sicuramente folle pensare che non ho guidato la mia Ferrari”, ha detto Hamilton. Sky Sport Italia.

“Certo che guardo il colore ed è rosso, è solo… è ancora rosso. Ho due Ferrari a casa, quindi posso guidare una Ferrari, ma non una”.

Tutti hanno un sogno di esserci. Non è mai stato davvero sulle carte per me.

“Non so esattamente perché, ma auguro loro tutto il meglio e passerò la prossima parte del mio tempo a impedire loro di vincere il campionato”.

Hamilton è in una battaglia emozionante, anche per il campionato piloti, con Max Verstappen della Red Bull.

Il pilota britannico ha riconquistato la testa della corsa per il titolo mondiale con una clamorosa vittoria al Gran Premio di Russia, la sua centesima vittoria in gara.

“Ci siamo riusciti troppo presto!” Hamilton Wolff è soddisfatto del nuovo contratto

Anche se Hamilton sembra aver perso un po’ di velocità, ha ammesso di aver precedentemente considerato il ritiro e di avere più cose che avrebbe voluto fare dopo la fine della sua carriera in Formula 1.

“Ci sono sicuramente molte volte che ho avuto negli ultimi quattro o cinque anni in cui sono stato tipo, ‘Non so se voglio continuare a dare o sacrificare la mia formazione e la mia vita personale'”, Hamilton rivelato.

“Ci sono altre cose che vorrei fare, cose normali che vorrei fare… ma d’altra parte sono un fan, wow, sono così fortunato ad aver potuto fare questo lavoro.

“Nel grande schema delle cose, è una piccola parte della tua vita. C’è un pensionato alto e lungo.

“Quindi sto cercando di trovare il giusto equilibrio. Se ho ancora fame, se posso allenarmi come facevo da bambino, cosa che faccio adesso, e ottenere comunque ottimi risultati… allora fantastico”.

“Se comincio a rallentare, non posso sostenere l’allenamento e non sono sottomesso, so che è quando devo fermarmi”.

La prossima gara della stagione 2021 è il Gran Premio di Turchia, con partenza domenica 10 ottobre.

Formula 1

Opinione: L’ascesa di Norris e Russell mostra che la prossima generazione di F1 è qui

25/09/2021 alle 19:41

Gran Premio di Russia

Norris prende il primo posto quando Hamilton colpisce il muretto e scende al quarto posto

25/09/2021 alle 13:31

READ  Il Gran Premio d'Italia ospita la seconda gara sprint di Formula Uno dopo il debutto a Silverstone