SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Fernandez inizia il suo viaggio in Europa mentre i debiti del Paris Club incombono

Il presidente argentino Alberto Fernandez è arrivato in Portogallo domenica, dando il via a un viaggio di cinque giorni in Europa mentre cerca di raccogliere sostegno per ritardare un pagamento di 2,4 miliardi di dollari a Parigi.

Will Fernandez Un incontro con alti funzionari oggi in Portogallo prima di trasferirsi in Spagna, Francia e Italia. Al viaggio parteciperà anche il ministro dell’Economia Martin Guzman, che ha concluso il suo viaggio in Europa nella seconda settimana di aprile.

Per saperne di più: l’economia argentina vacilla dopo che il leader mette la politica al primo posto

Lo Stato ha chiesto al Club di Parigi di consentirgli di ritardare il pagamento, dovuto alla fine di maggio, fino a raggiungere un accordo con il Fondo monetario internazionale, e spera in una risposta entro il 31 maggio, secondo una fonte a conoscenza della questione. Dalle trattative. La persona, che ha richiesto l’anonimato perché le conversazioni sono private, ha rifiutato di rivelare i passi dello Stato se non avesse ricevuto una risposta positiva entro quel giorno.

Il pagamento ha un prezzo Un momento difficile per l’Argentina. Il Paese è al terzo anno di recessione, con un’inflazione stimata al 40% e una disoccupazione a due cifre. Mentre le stime degli analisti sulle riserve nette variano, alcuni conti le hanno portate vicino allo zero da settembre 2020.

Oltre ai pagamenti del Club di Parigi, l’Argentina deve affrontare 4,8 miliardi di dollari in azioni e interessi Pagamenti al Fondo monetario internazionale quest’anno.

Nel frattempo, il paese è in trattative con il Fondo monetario internazionale su un nuovo programma che cerca di ritardare i pagamenti per un piano esistente da 45 miliardi di dollari. Quei discorsi con lei Ho smesso.

READ  Ultime notizie sul coronavirus: la crescita dei servizi statunitensi raggiunge livelli record a maggio

Ecco l’agenda prevista di Fernandez:

  • 9 maggio: incontro con il presidente portoghese Marcelo Rebelo de Souza
  • 10 maggio: pranzo con il primo ministro portoghese Antonio Costa in viaggio in Spagna
  • 11 maggio: incontro con il re di Spagna, Rey Felipe VI e il primo ministro Pedro Sanchez
  • 12 maggio: gli uomini d’affari si incontrano all’ambasciata argentina a Parigi, quindi ricevono il presidente francese Emmanuel Macron Fernandez. In viaggio in Italia
  • 13 maggio: incontro con Papa Francesco, poi pranzo con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e incontro con Mario Draghi.
  • 14 maggio: ritorno a Buenos Aires