SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Ecco come appariva il Superman PS3 cancellato

Nel 2007, un addetto allo sviluppo di giochi di Studio Factor 5 stava lavorando a Superman per PlayStation 3. Una recessione economica ha spazzato via il gioco, ma il progettista capo del progetto ci dà uno sguardo ai prototipi e a cosa avrebbe potuto essere.

Nome in codice Blue Steel, il gioco di Superman cancellato è stato un enorme ritorno ai primi giorni di Superman. È successo negli anni ’40 in una metropoli piena di art déco e Packard e Chrysler in tutte le strade.

Blue Steel era un gioco d’azione in terza persona in cui correvi (o volavi) in stile GTA e battevi i cattivi. C’era anche la meccanica di volo di Superman 64 (sebbene Blue Steel sembri infinitamente migliore dell’orribile disastro infantile) completa di un impressionante livello di verticalità. Kal-el può ovviamente volare, fluttuare e persino afferrare e distruggere i nemici attraverso edifici distruttibili. Sembra anche che il generale Zod sarà un personaggio giocabile.

“L’obiettivo era quello di presentare risse soprannaturali come si vede nei cartoni animati e nei fumetti. JLU è stata la nostra principale pietra di paragone”, Il designer ha detto Twitter.

“Rissa aerea, grandi ambienti urbani, incidenti di edifici, ingaggi frenetici, colpire il tuo avversario nel blocco successivo, onde d’urto da colpi, impatto su canyon nelle strade o sui lati di un edificio… tutto qui.”

Anche Blue Steel non era un gioco open world. Ogni parte si svolgerà in una parte di Metropolis con confini specifici, non diversamente da Yakuza.

Speriamo di avere presto un vero gioco di Superman sulle console di nuova generazione.