Dov’è l’intelligenza artificiale in questi prodotti “alimentati dall’intelligenza artificiale” per la tua casa?

Con il rilascio di ChatGPT nel 2022, l'intelligenza artificiale è diventata la parola d'ordine del giorno per gli investitori tecnologici e le startup, quindi è naturale che nel nostro mondo consumistico saturo di tecnologia, l'intelligenza artificiale diventerà una parola d'ordine nell'elettronica e negli elettrodomestici solo in breve tempo. Dopo. E ragazzi, è proprio una parola d'ordine. Se stai acquistando un dispositivo dotato di tecnologia “AI”, qualcuno ti venderà qualcosa.

Ma potresti ritrovarti l’orgoglioso proprietario di un tostapane alimentato dall’intelligenza artificiale, con del normale pane caldo e alcune domande su dove sia finita tutta quella presunta intelligenza artificiale.

L’intelligenza artificiale è un’abilità o un tratto, non una cosa, ed è altamente soggettiva: La capacità di simulare l'intelligenza umana, Lo copre più o meno. Filosofi e scienziati informatici devono ancora discutere i dettagli di ciò che conta come intelligenza artificiale, quale sia o meno il suo potenziale e come le applicazioni contemporanee di “IA generativa” come ChatGPT si inseriscano nel quadro, ma questo è al di sopra del mio stipendio come dipendente. Giornalista tecnico. Ma quello che posso dirvi è cosa stanno facendo le aziende attualmente mercato Come l'intelligenza artificiale.

Quindi dare una rapida occhiata ad alcuni dispositivi domestici è un ottimo modo per vedere cosa pensano le aziende dell’intelligenza artificiale e cosa pensano che i consumatori vogliano. Tieni presente che tutto ciò che è automatizzato o in grado di eseguire un calcolo può essere considerato intelligenza artificiale se allarghi abbastanza la definizione, ma questa è una deviazione ovvia. Se acquisti uno di questi dispositivi per le sue capacità di intelligenza artificiale e ritieni di non avere alcuna vera intelligenza artificiale, è dubbio che sarai in grado di recuperare i tuoi soldi, ma almeno dopo aver letto questo, avrai una panoramica di quanta o quanta intelligenza puoi ottenere, cosa ti aspetti veramente da uno strumento.

Ecco dove l'intelligenza artificiale si inserisce in cinque tecnologie per la tua casa:

Nest Learning Thermostat

Che cos'è: Il termostato Wi-Fi di Google, che assomiglia a una gigantesca batteria luminosa, si trova in circa il 100% delle unità Airbnb e in circa lo zero% delle case in affitto.

cosa sta facendo: Quando lo usi per la prima volta, ruotando le ruote esterne molto soddisfacenti alla tua temperatura preferita, apprende quanto caldo o freddo vuoi che sia nei diversi momenti della giornata. Quindi, se tutto va secondo i piani, ottimizza il condizionatore e il riscaldamento in base alle tue preferenze senza il tuo input costante. Se disponi di un sistema di casa intelligente e hai un termostato Nest integrato, puoi fare cose come utilizzare i comandi vocali per modificare la temperatura.

Dove si trova l’intelligenza artificiale? Google riepilogo Il termostato Nest in realtà non menziona l'intelligenza artificiale (probabilmente perché… Google sta ancora lottando per spiegare la sua storia Sull'argomento in generale), ma l'intelligenza artificiale è una parte importante del marketing dei prodotti Nest e compare in tutti i tipi di pagine su Nest e Google Home, comprese le istruzioni Script generati dall'intelligenza artificiale per creare routine di Google Home incentrate sul controllo del clima. Quindi può davvero essere integrato con l’intelligenza artificiale generativa.

READ  EA Play 2021 - Tutto annunciato allo show di quest'anno

Per quanto riguarda l'intelligenza artificiale nelle funzioni classiche del nido stesso, afferma Ramya Bhagavatula, ingegnere informatico di Google ha detto il blogger ufficiale di Google Nel 2020, “Utilizziamo le preferenze delle persone e aggiungiamo l'apprendimento automatico per trovare modi per aiutarti a risparmiare energia”. L'ottimizzazione della temperatura con il termostato Nest coinvolge algoritmi AI che prima funzionavano sul dispositivo e ora funzionano nel cloud. “In origine, ogni termostato funzionava da solo, ma ora abbiamo la capacità di prendere decisioni intelligenti basate su dati anonimi, cosa che forse non sarebbe stata possibile se avessimo osservato ciascun dispositivo individualmente”, ha spiegato Bhagavatula.

Frigorifero flessibile a 4 porte Samsung 2024 con AI Family Hub Plus

Che cos'è: Un frigorifero con una delle sue quattro porte occupata quasi interamente da quello che sembra un iPad delle dimensioni di un tavolino da caffè.

cosa sta facendo: La maggior parte degli utenti tratta i frigoriferi Samsung abilitati per Family Hub – o qualsiasi frigorifero intelligente – come frigoriferi che possono anche riprodurre video MrBeast. Ma può essere integrato con il resto della tua casa intelligente se ne hai una, quindi se sei un tecnofilo dotato, puoi usarlo per fare ogni sorta di cose interessanti come rispondere alla tua porta tramite il campanello intelligente mentre sei in cucina .

Dove si trova l’intelligenza artificiale? Il Family Hub di Samsung è antecedente all'esplosione dell'intelligenza artificiale del 2022. Ha sempre incluso un sistema per semplificare il processo di trasformazione degli ingredienti refrigerati in pasti con software che, ad esempio, suggerisce ricette in base agli alimenti che hai messo al loro interno, automatizza la spesa elenchi adatti a tali ricette e ordina il cibo di cui hai bisogno tramite le versioni delle app per lo shopping che hai sul tuo frigorifero. Questa non è la parte dell'IA.

Nuova funzionalità AI Family Hub È stato annunciato al CES 2024 Mette l'intelligenza artificiale al centro del suo marketing, ma se immagini un assistente vocale AI che ti aiuta a cucinare, non sembra che Samsung abbia nemmeno provato a farlo. L’uso inequivocabilmente legittimo dell’intelligenza artificiale contemporanea in questo frigorifero sembra essere a Nuova fotocamera con visione artificiale e intelligenza artificiale integrata In modo che il tuo frigorifero possa riconoscere autonomamente gli ingredienti al suo interno, come i pomodori. Ciò ti risparmia la fatica di informare manualmente il frigorifero che sei il proprietario dei pomodori. I tuoi pomodori potranno quindi essere spostati nel più ampio ecosistema Family Hub che non si basa sull'intelligenza artificiale.

READ  I profitti di Samsung aumentano, ma le vendite di TV diminuiscono - channelNews

CatGenie AI Scatola autolavante per gatti

Che cos'è: Una lettiera per gatti automatizzata collegata al sistema idraulico della tua casa in grado di fornire urina e feci di gatto a una toilette o a uno scarico delle acque reflue nelle vicinanze.

cosa sta facendo: Anche per una lettiera automatizzata per gatti, si tratta di un dispositivo sorprendentemente avanzato in termini di configurazione e numero di parti mobili. Non appena CatGenie rileva che un gatto ha fatto i suoi bisogni e se n'è andato, i rifiuti liquidi defluiscono attraverso il fondo, grazie a speciali granuli non agglomeranti al posto della lettiera, che il meccanismo poi lava e asciuga. I solidi vengono setacciati, portati in qualcosa di simile a una macinatrice, dove vengono convertiti in un impasto liquido che può poi essere consegnato alla tazza del WC insieme ai rifiuti liquidi. Che momento per essere un genitore di gatti.

Dove si trova l’intelligenza artificiale? Con mia sorpresa, i meccanismi di base di CatGenie Non è davvero cambiato in oltre un decennio. Tuttavia, secondo il sito, la versione “AI” “utilizza l’intelligenza artificiale per offrire a te e al tuo gatto il sistema di gestione dei rifiuti più su misura e personalizzato mai inventato per i gatti”. Anche la versione AI sembra essere l'unico tipo di CatGenie Venduto nuovo su CatGeniequindi potrebbe non esserci più CatGenie regolare – solo CatGenie AI

È un mistero che le abilità di CatGenie debbano essere viste come intelligenza artificiale. Non ci sono prove che abbia la visione artificiale – o che trarrebbe beneficio da essa – piuttosto che qualcosa di più semplice come un sensore a infrarossi per riconoscere quando un gatto entra ed esce. Ora viene fornito con un'app che ti consente di vedere la cronologia delle visite alla lettiera del tuo gatto, controllare la frequenza con cui raccoglie e si pulisce da solo, ma c'è un evidente miglioramento dell'intelligenza artificiale all'interno dell'app per migliorare l'uso della lettiera da parte del tuo gatto. Il relativo al numero di operazioni di pulizia non è presente nella guida.

Mashable ha contattato CatGenie per chiarire le sue affermazioni sull'intelligenza artificiale e le includerà se riceveremo risposta.

CatGenie AI Autopulente, Pulizia Completa, Autopulente, Piccola Scatola Automatica per Gatti

Robot aspirapolvere Roborock S7 MaxV (con funzionalità ReactiveAI 2.0 per evitare gli ostacoli)

Che cos'è: Si afferma che l'aspirapolvere robot riesca estremamente facilmente a evitare ostacoli e feci di animali domestici rispetto a prodotti simili.

cosa sta facendo: Se non riesci ad accettare l'idea di acquistare un robot aspirapolvere, potrebbe essere perché, come la maggior parte delle persone, sei più ingenuo di quanto vorresti ammettere e i tuoi pavimenti non sono abbastanza puliti di spazzatura per dare libero sfogo al robot senza preoccuparsi che muoia soffocato con un calzino. Questo robot eviterà il calzino già menzionato.

READ  AI Brief: le ambizioni AI dei giganti del cloud stanno creando nuove partnership e nuove preoccupazioni competitive

Dove si trova l’intelligenza artificiale? ReactiveAI 2.0 Evitamento degli ostacoli è a Un po' controverso Il vantaggio, perché non usa solo qualcosa di simile lidar, Dispositivi di monitoraggio a infrarossi o ottici, che mira più a scoprire i confini che a evitare cose che non dovrebbero essere aspirate. Invece, vede gli angoli e le fessure della tua casa sporca utilizzando una fotocamera RGB vecchio stile. L'S7 MaxV di Roborock è dotato di una vera e propria visione artificiale basata sull'intelligenza artificiale che “sa” che sta guardando la cacca di un gatto e che darà al lecca-lecca l'ampia visibilità che merita. Le recensioni indicano È il vero affareAncora una volta, se non ti dispiace una fotocamera RGB invadente, che attualmente è una necessità per abilitare il rilevamento delle immagini AI.

Briiv Pro 2.0 “Il primo purificatore d'aria AI al mondo”

Che cos'è: Un purificatore d'aria da tavolo aspira l'aria attraverso alcune simpatiche alghe verdi e un disco in fibra di cocco, seguito da un filtro tradizionale. È anche “il primo purificatore d'aria AI al mondo”.

cosa sta facendo: Purifica l'aria interna e il muschio ha un bell'aspetto.

Dove si trova l’intelligenza artificiale? Questo prodotto Pagina Kickstarter di successo Dice che funziona “sfruttando l’esclusivo algoritmo di apprendimento automatico dell’intelligenza artificiale”, rendendolo “il sistema di monitoraggio della qualità dell’aria più avanzato del pianeta”. Tuttavia, non è del tutto chiaro se ci sia qualcosa in questo dispositivo che possa essere descritto come più “intelligenza artificiale” di esso. Qualsiasi altro purificatore d'aria con monitor dell'aria Permettendogli di rispondere agli agenti inquinanti presenti nell'aria accendendosi.

Un rappresentante di Briff che usa il nome Serena Nash ha detto a Mashable che Briiv usa l'intelligenza artificiale. Hanno spiegato in un'e-mail che il dispositivo “ha una libreria di informazioni che conoscevamo al suo interno, quindi esegue un algoritmo con quei dati, ma la parte attiva dell'apprendimento automatico è basata sul cloud”. Il modello in sé “non è un grande modello linguistico come IBM o chat GPT, quindi non possiamo semplicemente parlargli attraverso messaggi di testo come i grandi modelli tradizionali, siamo più simili a un modello di rete neurale”, ha spiegato Nash.

Questa email ci ha lasciato con altre domande, in particolare se Briiv affermi o meno di utilizzare reti neurali di deep learning. In alternativa, se l’azienda utilizza termini come “intelligenza artificiale” e “algoritmo” in qualche altro modo. Al momento della stesura di questo articolo, Brave non ha ampliato la richiesta di chiarimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto