Donald Trump è tornato sul podio del raduno per dire a una folla dell’Ohio che perdere le elezioni è stato il “crimine del secolo”

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump è tornato ai suoi raduni popolari, dichiarando la sua perdita della Casa Bianca il “crimine del secolo” e criticando le politiche sull’immigrazione di Joe Biden.

Ma l’ex star del reality e magnate immobiliare non ha detto apertamente che cercherà la presidenza per la terza volta, mantenendo vaghe le sue intenzioni future mentre sostiene i candidati repubblicani alle elezioni di metà mandato della Camera e del Senato del prossimo anno.

Ecco i punti principali della marcia di Trump a migliaia di persone presso la zona fieristica dello stato di Lorain County, Ohio.

1. Pensa di essere ancora il legittimo presidente della repubblica

“Le elezioni presidenziali del 2020 sono state truccate… abbiamo vinto quelle elezioni con una maggioranza schiacciante”, ha detto.

La folla ha risposto con i canti di “Trump ha vinto” mentre ha detto loro che le elezioni del novembre 2020 sono state “la frode del secolo e questo è il crimine del secolo”.

2. Non si è impegnato a rialzarsi

Negli ultimi mesi ha preso in considerazione la possibilità di restituire la sua posizione alla presidenza, anche se non esiste una via legale o costituzionale perché ciò accada.

READ  La donna condivide le ferite dell'orrore dell'hacking di uova sode su TikTok

“Abbiamo vinto le elezioni due volte ed è possibile che le vinceremo per la terza volta. È possibile”, ha detto in una manifestazione domenica.

Ha affermato che i repubblicani avrebbero avuto successo a metà del prossimo anno, poiché speravano di controllare entrambe le camere del Congresso degli Stati Uniti, che attualmente sono controllate dai democratici.

“Riavremo la Camera, riavremo il Senato, riavremo l’America e lo faremo presto”, ha detto.

3. Le opinioni di Trump sull’immigrazione non sono cambiate

“Ci sono milioni di persone che entrano nel nostro paese”, ha detto al pubblico. “Non ne abbiamo idea. Joe Biden sta facendo esattamente l’opposto di noi”.

Donald Trump sale sul podio con i suoi sostenitori sullo sfondo
Donald Trump ha lasciato intendere di nuovo che affronterà un secondo turno della Casa Bianca.(

Reuters: Shannon Stapleton

)

4. Manterrà la sua promessa di punire coloro che hanno votato per metterlo sotto accusa

Il raduno dell’Ohio si è svolto a sostegno di Max Miller, l’ex aiutante della Casa Bianca che sta sfidando il repubblicano Anthony Gonzalez per il suo posto alla Camera dei Rappresentanti.

Ha elogiato Miller come un “incredibile patriota” e un “grande uomo” che “amava gli abitanti dell’Ohio”.

Dieci membri della Camera repubblicana hanno votato per mettere sotto accusa Trump per il suo ruolo nell’incitare le rivolte del 6 gennaio in Campidoglio.

Nove dei 10 che hanno votato per l’impeachment hanno affrontato rivali primari e Trump si è offerto di sostenere chiunque sfiderà il candidato rimanente.

I sostenitori di Donald Trump al raduno dell'Ohio portano la bandiera confederata
I sostenitori di Donald Trump a un raduno dell’Ohio portano la bandiera confederata.(

Reuters: Shannon Stapleton

)

5. Il signor Trump ha ancora molto supporto

La grande folla ha gridato “Trump” quando è stato chiesto chi fosse il loro presidente.

Il traffico era intenso vicino alla zona fieristica dove si è tenuta la manifestazione e i cartelli pro-Trump possono essere visti da molte case nelle vicinanze.

Agli angoli delle strade, le bandiere di “Trump 2024” e altra merce sono state vendute ai sostenitori.

“Niente dormire, niente” dopo aver appreso che la coda stava crescendo, ha detto Karen Barnett, 60 anni, che ha detto a Reuters che ha guidato lì. “Lo amo.

È tornato ad agosto, è già presidente ora”, ha detto Peggy Johnson, 60 anni, del Michigan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto