HomesportDiadora motiva gli atleti italiani a dare il massimo

Diadora motiva gli atleti italiani a dare il massimo

Stai leggendo il tuo articolo gratuito per questo mese.
Solo i membri

Diadora è leader nell’abbigliamento sportivo italiano da oltre 75 anni, ampliando i propri orizzonti fino a includere corsa, calcio, tennis e altro ancora. Il marchio leader è diventato uno dei preferiti dagli atleti dentro e fuori dal campo, definendo le uniformi sportive in tutto il mondo pur continuando a innovare con la tecnologia più recente che rende il tuo allenamento più veloce, più fluido e di maggiore impatto. Dall’equipaggiamento in battaglia dei veterani della Seconda Guerra Mondiale alla creazione delle prime scarpe da calcio colorate, la storia di Diadora è tutt’altro che ordinaria.

L’impronta italiana ha tenuto un’attività interattiva a Venezia per mostrare i suoi sviluppi all’avanguardia e rivelare la sua formazione di atleti per le Olimpiadi estive del 2024. L’evento si è concentrato sulle corse ad alta velocità, spingendo gli atleti a realizzare il loro pieno potenziale presso l'”Innovation Center”. ” a Venezia. Dopo aver affrontato la bancarotta a metà degli anni 2000 e aver combattuto rivali come Nike e Adidas, Diadora sta scalando la vetta creando un percorso di trasformazione per lo sport italiano. Per celebrare il suo viaggio fino ad ora, Diadora promuove sei modelli che guidano la sua visione moderna.

Le sneaker Diadora Blushield, Anima, Anima N2, Anima PBX, XT e Atomo vengono introdotte attraverso l’iniziativa “Run Valley”, trasportando i corridori in mondi alternativi. La meccanica premium è adatta ai corridori di tutti i livelli di esperienza: che tu sia un corridore occasionale, che gareggi alla tua prima maratona o un atleta olimpico.

BlueShield vede Diadora sfruttare i percorsi naturali del piede per ridurre l’impatto sul percorso con suole ammortizzate che forniscono il 48% di assorbimento degli urti e il 52% di rimbalzo per miglia fluide ovunque. L’Anima migliora la stabilità con un impegno del 65%, mentre l’XT combina materiali in gomma dura e morbida ispirati all’anatomia dello zoccolo del caribù.

READ  I selezionatori stabiliscono che la squadra del West End State affronti la VFL

Diadora utilizza l’artigianato Made in Italy collaborando con artigiani locali per rappresentare la maestria artigianale del Paese, incarnata nella Diadora Atomo, che è diventata la prima scarpa da corsa su lunga distanza realizzata sul suolo italiano in 30 anni.

Diadora continua a guidare il cambiamento nello sport internazionale, offrendo a Hypebeast un primo sguardo ai nuovi atleti che rappresentano Diadora nell’atletica leggera, nel tennis, nel calcio, nella scherma, nel beach volley, nel pattinaggio di velocità e negli sport motoristici.

Il nuovo ambasciatore del marchio è Larissa Lapichino, il celebre medaglia d’argento che sale tra le fila dei migliori saltatori in lungo d’Italia. L’atleta 21enne farà debuttare quest’anno la sua scarpa da salto in lungo Diadora Lungo Carbon nelle competizioni internazionali, dotata di pannelli in carbonio a tutta lunghezza e suole ANIMA PBX che le permettono di andare più in alto e più velocemente con una risposta immediata sul piede.

Anima N2 è pensata per i corridori esperti che desiderano fare il possibile con una frequenza di rimbalzo aumentata del 40%, riducendo di quasi la metà il peso di un’intersuola in EVA standard. Infine, Anima PBX di Diadora è l’epitome dell’innovazione sul piede, con mescole reattive all’80% guidate dal polimero Arkema Pebax® e placche in fibra di carbonio dal tallone alla punta per la massima velocità, aderenza e durata in movimento.

Ulteriori ambasciatori includono un giocatore di tennis Francesco MaestrelliCampione olimpico di scherma Martina Favarettoe pattinaggio di velocità professionale Linda Rossi. Equipaggiata e pronta a usare la più recente tecnologia Diadora, la squadra di nuova generazione del marchio è pronta ad affrontare le Olimpiadi di Parigi 2024 quest’estate.

READ  Le 10 coltelli da caccia del 2024: Scopri le Migliori Opzioni

Mariella Lori
Mariella Lori
"Professionista della birra. Comunicatore. Fanatico del bacon estremo. Drogato dilettante di alcol. Pensatore sottilmente affascinante."
Must Read
Related News