HomescienceConoscenza dell'amenorrea da allattamento tra le donne dopo il parto in Etiopia:...

Conoscenza dell’amenorrea da allattamento tra le donne dopo il parto in Etiopia: uno studio trasversale basato su strutture

Preparazione e progettazione dello studio

Questo studio fa parte di un più ampio studio multicentrico nazionale sull’efficacia della LAM in Etiopia, che è stato condotto in ospedali di riferimento selezionati ad Amhara, Oromia, Regione delle Nazioni e delle Nazionalità del Sud, Harare, nelle regioni somale e Addis Abeba. Gestione della città. Gli ospedali erano affiliati alle principali università mediche (Hiwot Fana University Comprehensive Specialist Hospital, Karamara Hospital, Hawassa Referral Hospital, Jimma University Hospital, Gondar University Comprehensive Specialist Hospital e St. Paul’s Millennium Medical College Hospital). Inoltre, sono stati inclusi cinque centri sanitari che fanno riferimento direttamente ai rispettivi ospedali. Lo studio è stato condotto dal 1 marzo 2017 al 31 dicembre 2018.

Popolazione e campione

Tutte le madri dopo il parto in Etiopia durante il periodo di studio provenivano dalla nostra popolazione indigena, mentre le madri che hanno partorito negli ospedali e nei centri sanitari partecipanti durante il periodo di raccolta dei dati sono state considerate la popolazione dello studio, mentre quelle che hanno partecipato allo studio erano soggetti di studio. La dimensione del campione per lo studio è stata calcolata con le seguenti ipotesi: intervallo di confidenza al 95%, Z = 1,96, margine di errore (d) 2%, proporzione 26%.2220% di mancata risposta e l’effetto di progettazione è 1,5. La dimensione finale del campione è stata determinata in 3319. Dai nove stati regionali nazionali e due amministrazioni comunali (durante il periodo di studio), cinque stati regionali nazionali e un’amministrazione comunale sono stati selezionati in modo casuale. In ciascun distretto e amministrazione comunale selezionati, sono stati inclusi nello studio un ospedale di riferimento e cinque centri sanitari vicini. I campioni imputati sono stati assegnati proporzionalmente alle strutture sanitarie selezionate come mostrato nella Figura 1.

Figura 1

Presentazione schematica delle procedure di campionamento per la selezione dei partecipanti allo studio in Etiopia, 2018. SNNP Regione delle Nazioni e Nazionalità del Sud, SPMMCHOspedale universitario medico St. Paul Millennium.

Variabili e misurazioni

La variabile di risultato di questo studio era la conoscenza della LAM. Le condizioni socio-demografiche (età, religione, occupazione, residenza, stato di istruzione, stato civile, istruzione del partner, occupazione, informazioni relative alla nascita, stato sessuale, informazioni sulla LAM) sono state considerate variabili indipendenti. La partecipante è stata considerata informata ed è stata valutata “sì” se ha identificato correttamente i tre criteri LAM (menopausa, età infantile <6 mesi e raggiungimento dell'allattamento al seno esclusivo) o "no" in caso contrario.9.

READ  La NASA scopre che gli arresti locali hanno portato a un rapido calo globale dell'ozono

Raccolta dati e procedure di controllo qualità

Questionario strutturato standard adattato dal questionario dell’Ethiopian Demographic and Health Survey del 201618 È stato utilizzato per raccogliere informazioni attraverso interviste ai partecipanti alla dimissione. Lo strumento è stato tradotto nelle lingue locali (Afan Oromo, Amarico e Somalo) e gestito da assistenti di ricerca donne qualificate che conoscevano bene le lingue locali. I dati sono stati raccolti utilizzando ODK Collect. Prima della raccolta effettiva dei dati è stato condotto un test preliminare tra il 5% della popolazione campione ospedaliera che non era stata inclusa nello studio. È stata valutata l’adeguatezza della checklist e sono state modificate le domande ambigue. Inoltre, i supervisori del sito competenti hanno effettuato controlli giornalieri per garantire accuratezza e coerenza.

Elaborazione e analisi dei dati

I dati sono stati esportati dall’ODK a MS Excel. STATA 14 è stato utilizzato per un’ulteriore pulizia e analisi dei dati. I dati sono stati riassunti utilizzando tabelle, figure e testi. Frequenze e percentuali sono state utilizzate per le variabili categoriali e la media con deviazione standard è stata utilizzata per riassumere le variabili continue. Inoltre, per la regressione logistica sono state valutate le ipotesi chiave del modello, tra cui chi quadrato, multicollinearità e log-linearità per le variabili continue. Per ciascun predittore sono stati adattati modelli logistici bivariati. Predittori dall’analisi bivariata che avevano SNel modello multivariabile è stato incluso un valore inferiore a 0,25. Infine, è stato adattato un modello di regressione logistica multivariata per identificare le variabili associate alla conoscenza del LAM. Per visualizzare l’associazione tra risultato e predittori sono stati utilizzati odds ratio aggiustati (AOR) con intervallo di confidenza (CI) al 95%. Un livello di significatività pari a 0,05 è stato utilizzato come punto limite per tutti i test statistici.

READ  Test di laboratorio UW di impatto sulle tendenze di Covid nelle comunità del Wyoming

Considerazioni etiche

L’approvazione etica per questo studio è stata ottenuta dal comitato di revisione etica della ricerca sanitaria istituzionale dell’Università di Gondar (riferimento n. O/V/P/RCS/05/3073/2017). I partecipanti allo studio hanno dato il consenso informato e le informazioni ottenute sono state mantenute riservate. Tutti i metodi sono stati eseguiti in conformità con le linee guida del protocollo e le norme etiche.

Orsina Fiorentini
Orsina Fiorentini
"Fan zombi sottilmente affascinante. Fanatico della TV. Creatore devoto. Amico degli animali ovunque. Praticante del caffè."
Must Read
Related News