SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Come Mario Draghi fa dell’Italia il protagonista in Europa

ROMA – Quando Mario Draghi ha preso in mano la situazione alla fine di marzo, l’UE è incappata nel rotolo del vaccino Govt-19, che era afflitto da carenze e conflitti logistici. Il nuovo Primo Ministro italiano ha catturato una nave di vaccini destinata all’Australia – un’opportunità per dimostrare che una nuova forza aggressiva e potente è arrivata in un campo europeo con loro.

La mossa ha scosso la leadership di Bruxelles, che sembrava dormire sull’interruttore. In poche settimane, stava facendo pressioni e progettando dietro le quinte e l’UE ha approvato misure più complete e drastiche per frenare le esportazioni del tanto necessario vaccino Covid-19 in Europa. Il test dell’Australia, funzionari a Bruxelles e in Italia lo definiscono un punto di svolta per l’Europa e l’Italia.

Rinomato come capo dell’ex Banca centrale europea che ha contribuito a salvare l’euro, il sig. Drake era pronto a guidare l’Europa da dietro, dove l’Italia si era trovata per molti anni, in ritardo rispetto ai suoi omologhi europei nel movimento economico e nelle riforme tanto necessarie.

Durante il suo breve mandato in carica – è salito al potere a febbraio dopo una crisi politica – Mr. Drake ha sviluppato rapidamente i suoi legami europei, la sua capacità di andare in società dell’UE e la sua reputazione quasi messianica per aver trasformato l’Italia in un giocatore nel continente. Non per decenni.

A settembre, la sua amica cancelliera tedesca Angela Merkel ha incontrato il presidente francese Emmanuel Macron per affrontare le dure elezioni del prossimo anno e il presidente della Commissione europea Ursula van der Leyen, che sta lottando per dimostrare le sue capacità. L’Europa è pronta a colmare un vuoto di leadership.

Sembra che parli sempre più in tutta Europa.

“La differenza è che quando parla Mario Draghi, sa che non sta suscitando l’interesse italiano”, ha detto Vincenzo Amandola, ministro italiano per l’Unione europea.

Sig. Consapevole che Drake aveva guadagnato la sua influenza dalla sua reputazione internazionale, Mr. Amendola, considerando il vuoto di leadership in Europa, ha detto “servono leader coerenti che diano speranza”.

A casa, Mr. Il Vaccine Gambit di Tragi ha fornito carne rossa politica a una popolazione italiana affamata di vaccini e consapevolezza dell’agenzia a marzo, ma è stato calcolato per migliorare il potenziale complessivo dell’Europa.

READ  30 migliori Cinture Di Sicurezza Auto da acquistare secondo gli esperti

All’estero, la sua prima tappa per la Libia ha cercato di riconquistare l’influenza dell’Italia nella travagliata colonia italiana, che era cruciale per il fabbisogno energetico dell’Italia e gli sforzi per prevenire l’immigrazione illegale dall’Africa. Non ha evitato di combattere il presidente Recep Tayyip Erdogan, il leader dittatoriale della Turchia. “Con questi dittatori – qualunque cosa li chiamiamo – bisogna essere aperti nell’esprimere la propria visione della diversità e della comunità”, ha affermato Mr. Ha detto Drake.

Ma è all’interno dell’UE che l’Italia ora sta spingendo il suo peso. Drake ha dimostrato.

La scorsa settimana, Mr. Tracy, punto di svolta e sempre dritto, ha mantenuto la pressione su Bruxelles quando si trattava di esportazioni di vaccini. Ha notato gli sforzi “leggeri” nelle negoziazioni del contratto originale con le società farmaceutiche e ha osservato che, nonostante le nuove rigide regole sulle restrizioni all’esportazione, l’UE non era ancora operativa.

Durante una visita in Turchia la scorsa settimana, il sig. Dopo che Erdogan ha rifiutato una sedia, piuttosto che un divano, la Sig. Ha anche chiaramente equiparato le sue critiche alla Commissione van der Lion, dicendo “Sono molto dispiaciuto per l’insulto”.

Il 73enne, che ha debuttato in un incontro europeo come primo ministro italiano a febbraio. Drake ha chiarito che non era lì per tifare. Ha detto in un vertice economico, anche da grandi battitori come la sua successore della banca centrale europea Christine Lagarde, “ferma la tua eccitazione” quando si parla di una stretta unione finanziaria.

Quel tipo di unione Mr. L’ambizione a lungo termine di Drake. Ma prima che potesse avvicinarsi ad esso, o prima che potesse affrontare i profondi problemi economici a casa, Mr. Si pensa che sia sopravvissuto a un precedente tentativo di cacciarlo in seguito all’intervento del signor Jiang.

Funzionari italiani affermano che la distanza che aveva dalle trattative contrattuali concluse prima di entrare in carica gli ha dato la libertà di agire. Ha suggerito che AstraZeneca abbia ingannato il campo sulla sua fornitura di vaccini, ha venduto l’Europa due o tre volte nelle stesse quantità e ha immediatamente annullato il divieto di esportazione.

READ  La Scozia ospita l'Irlanda, l'Italia bandita dal Sei Nazioni

Leah Guardabelle, parlamentare incaricato degli affari esteri del Pd, ha dichiarato: “Ha capito subito che il problema era la fornitura di vaccini e la questione.

Il 25 febbraio era la signora .. Ha partecipato a una videoconferenza del Consiglio europeo con Van der Leyen e altri leader dell’UE. I capi di stato lo hanno accolto calorosamente. “Ti dobbiamo molto”, gli ha detto il primo ministro bulgaro.

La signora von der Leyen ha tenuto una presentazione fiduciosa sul rilascio del vaccino in Europa. Ma un nuovo membro del club ha detto alla signora von der Ley che le sue previsioni di vaccinazione “non erano garantite” e che un funzionario presente all’incontro ha detto di non sapere se AstraZeneca potesse fidarsi dei numeri promessi.

Ha reso Bruxelles più difficile e più veloce.

La signora Merkel si è unita a lui nell’esplorazione dei numeri della signora van der Leyen, che aveva messo l’ex ministro della Difesa tedesco in fondo alla commissione. Sig.ra. Sig. Che ha vinto la nomina di Van der Leyen. Macron, il sig. Ha rapidamente formato un’alleanza strategica con Tracy. Ha esortato Bruxelles, che ha negoziato accordi sui vaccini per conto dei suoi membri, a “fare pressione sulle aziende non conformi”.

A quel tempo, la Sig. Van der Leyen stava minimizzando le critiche in Germania per essere debole sulla questione dei vaccini, con i suoi stessi commissari che sostenevano che rispondere in modo troppo aggressivo con un divieto di esportazione di vaccini avrebbe influenzato il campo sulla strada.

Sig. Tracy, con il suo discorso dal vivo durante la riunione di febbraio, ha serrato le viti. Il suo partner, il sig. Macron ha fatto lo stesso – entrambi chiamati “draghi” dai tedeschi – e ha fatto pressione su Muscular Europe.

Dietro le quinte, Mr. Drake ha completato la sua linea dura pubblica con una campagna elettorale. L’italiano, noto per aver chiamato personalmente leader europei e dirigenti farmaceutici sui loro telefoni cellulari, si è avvicinato alla signora Van der Le னை n.

Secondo la Commissione Europea e gli ufficiali italiani, tra tutti i soldati in Europa, lui la conosceva bene e voleva aggiustarlo e assicurarsi che non fosse isolato.

READ  Quando l'Italia riapre, soggiorna in questo castello umbro recentemente ristrutturato

Poi, all’inizio di marzo, la carenza del vaccino governativo di Astrogenega ha interrotto la produzione europea e aumentato la frustrazione pubblica e la pressione politica. Signora Tracy.

“Me l’ha detto nei giorni prima di parlare al telefono con Van der Leyne”, ha detto la signora Guardabell il giorno dopo il naufragio. Ho parlato con Tracy. “Ha lavorato molto per convincerla con Van der Leyen”.

Secondo i funzionari della Commissione, la mossa è stata accolta favorevolmente a Bruxelles perché era Ms. Van der Lain ha preso in carico e ha rilasciato la sua carta politica, che allo stesso tempo le ha fatto apparire difficile da firmare.

Con il potenziale per portare grandi benefici non solo a se stesso e all’Italia, ma a tutta l’Europa, il Sig. Questo capitolo è un chiaro esempio di come Drake costruisce relazioni.

Il 25 marzo, quando la commissione sospettava più di 29 milioni di livelli di AstraZeneca in un magazzino fuori Roma, la sig. Sig. Van der Lion. Tracy ha chiesto aiuto, hanno detto i funzionari delle chiamate. Era in servizio e la polizia è stata spedita rapidamente.

Nel frattempo, Mr. Drake e Mr. Macron, insieme alla Spagna e ad altri, ha continuato a sostenere la severa tassa della Commissione sulle esportazioni di vaccini. I Paesi Bassi erano contrari e la Germania con il suo vivace mercato della droga era bizzarra.

Quando i leader europei si sono incontrati di nuovo in una videoconferenza il 25 marzo, la sig. Van der Leyen era più ottimista sui vantaggi politici e pratici derivanti dall’arresto delle esportazioni di vaccini covid prodotti nell’Unione europea. Ha pubblicato di nuovo le diapositive, questa volta concedendo un intervallo di sei settimane per controllare le esportazioni dal campo. Tracy ha di nuovo ottenuto un ruolo di supporto.

“Grazie per tutto il lavoro svolto”, ha detto.

Dopo l’incontro, il Sig. Tragi, per quanto modesta, si è prestata a misure che consentissero all’Italia – e per estensione – restrizioni all’esportazione. “Il dibattito su questo è più o meno perché questo è il problema che abbiamo sollevato in primo luogo”, ha detto.