SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Cattiva astronomia | I doppi quasar possono essere trovati in un modo nuovo

Utilizzando una nuova tecnologia molto intelligente, Gli astronomi hanno scoperto quelli che sembrano essere doppi quasar (E forse anche una terza coppia) miliardi di anni luce dalla Terra. Questo può aiutare a limitare il numero di questi oggetti feroci che erano presenti quando l’universo era piccolo.

Quasar è un tipo di galassia attiva, Una galassia che ha al centro un buco nero supermassiccio che si alimenta attivamente. Come ho descritto prima (in un articolo sul binario di pseudo-stelle):

Tutte le galassie più grandi e molte più piccole hanno un buco nero supermassiccio al centro. Come ho descritto una volta in passato quasi venti paisleyon, se il materiale della galassia circostante cadesse nel nucleo, potrebbe accumularsi in un disco che ruota attorno al buco nero, alimentandolo lentamente. Il disco è estremamente caldo e può brillare incredibilmente bene, superando facilmente il resto della galassia. A volte, attraverso poteri che non sono ben compresi (sebbene Le proprietà magnetiche del disco sono un possibile colpevole), Doppi fasci di materia vengono sparati su e giù, lontano dal disco, mentre il materiale si muove ad altissima velocità, a volte più lenta della velocità della luce.

In genere, questo oggetto è chiamato estensione Galassia attiva. Se uno di questi raggi fosse diretto verso la Terra, potremmo vedere molta luce da quasi tutto lo spettro elettromagnetico, dalle onde radio ai raggi X. Chiamiamo un oggetto come questo quasar.

Sappiamo che là fuori ci sono buchi neri enormi Che potrebbe essere cresciuto fino a queste dimensioni enormi quando due grandi galassie si sono fuse. I buchi neri cadono l’uno verso l’altro e alla fine orbitano l’un l’altro e, dopo miliardi di anni, potrebbero fondersi insieme in un unico buco nero più grande. Ciò significa che dobbiamo trovare buchi neri supermassicci, o almeno due vicini tra loro (ad esempio, a poche migliaia di anni luce l’uno dall’altro). Tuttavia, si vede molto poco, principalmente perché sono difficili da rilevare.

READ  La Coca Cola alla vigilia di Natale accende un fuoco seguito da attacchi d'asma

Una nuova ricerca ha trovato un modo per trovarne alcuni, ed è piuttosto intelligente. È noto che i quasar fluttuano di luminosità, diventando più luminosi e più deboli su una scala temporale di giorni, settimane o mesi. Se due false stelle sono vicine tra loro, una di esse potrebbe diventare più luminosa dell’altra nel tempo e viceversa.

Se fossero troppo vicini l’uno all’altro, apparendo come un unico punto, allora questo effetto potrebbe tradire la loro duplice natura. Dì uno a sinistra dell’altro. Se il punto sinistro è più luminoso, il punto sembra essere stato leggermente spostato a sinistra. Se dopo questo svanisce e l’altro diventa più luminoso, il punto si sposterà leggermente a destra. Viene chiamata la scienza della misurazione della posizione degli oggetti nel cielo Misurazione dell’astronomiaE così gli scienziati che hanno lavorato a questa ricerca del doppio quasar hanno chiamato questa idea Contrazione astronomica.

Il Gaia Satellite Observatory scruta il cielo da anni, Posizioni degli indicatori Miliardi Di cose con una precisione incredibile. Se il centro di ciò che si pensa sia un singolo oggetto si muove avanti e indietro nel tempo, potrebbe essere uno di questi rari doppi quasar.

Il team ha prima compilato un elenco di quasar conosciuti a più di 10 miliardi di anni luce di distanza Qualunque cosa più vicina e la luce che si estende dalle stelle nella galassia che circonda il buco nero potrebbe interferire con le misurazioni. Hanno trovato circa 11.000 di questi quasar.

Quindi hanno cercato nel database di Gaia per vedere se le posizioni di qualcuno di questi quasar soffrissero di frequenti contrazioni. Da quell’elenco ne hanno trovati 15 (con un’indicazione che potrebbero essercene altri che sono stati persi perché erano così vicini l’uno all’altro da non vedere alcun cambiamento di posizione).

READ  A SpaceX è stato chiesto di sospendere i lavori sul progetto Lunar Lander della NASA fino a quando la sfida della compagnia spaziale concorrente di Jeff Bezos non sarà risolta

Il team ha fornito a Hubble queste 15 cose da guardare come parte del loro programma “Snapshot”: esposizioni molto brevi (di solito da 5 a 8 minuti) di obiettivi che possono essere ottenute tra note programmate regolarmente. Quattro su 15. Tra questi, uno è chiaramente un quasar con una stella molto vicina, quindi non è un doppio quasar. Il secondo non è stato nemmeno risolto da Hubble – appare ancora come un essere unico – quindi le sue qualifiche sono incerte.

Ma entrambe le altre coppie sembrano essere doppi quasar, con due componenti chiaramente risolti per ciascuno. Tuttavia, dobbiamo stare attenti qui. Potrebbero effettivamente essere un quasar, ma in termini di gravità: l’attrazione gravitazionale della galassia in primo piano tra noi e loro potrebbe distorcere la luce. Crea più immagini dello stesso oggetto. Il team non può escluderlo, anche dopo aver preso gli spettri di un doppio quasar (e scoperto che si trova a circa 11,5 miliardi di anni luce di distanza). Tuttavia, guardando il numero di quasar lenticolari conosciuti, hanno scoperto che le probabilità che fosse un singolo quasar con una lente erano solo del 5%, il che significa che hanno il 95% di confidenza che sia davvero un doppio quasar.

Per essere onesti, potrebbero anche essere due galassie attive vicine tra loro, o una galassia molto grumosa che si sta ancora formando dove si trovano enormi buchi neri in due ammassi.

Ciò di cui abbiamo bisogno sono ulteriori osservazioni di follow-up (comprese le 11 potenziali coppie che Hubble non ha ancora notato) per cercare di escludere alcuni di questi potenziali confondenti. Tuttavia, il punto più importante qui è che l’idea di contrazione astronomica Azione. Nel tempo, Gaia potrebbe vederne anche di più, poiché più a lungo osserva il cielo, migliori saranno le sue misurazioni. Inoltre, le future indagini del cielo potrebbero migliorare questa tecnica, quindi sebbene producano solo pochi doppi quasar ora, potrebbero essere più utili in seguito.

READ  Un programma di educazione allo stile di vita aiuta ad aumentare l'attività fisica da moderata a intensa

L’universo primordiale dovrebbe contenere più quasar e mostri gemelli che ruggiscono nell’oscurità. Speriamo di trovarne altri.