Canon offre suggerimenti per la realtà virtuale per la crescita futura

11 ottobre 2021

Canon ha annunciato l’obiettivo RF 5.2mm F2.8L Dual Fisheye, un nuovo strumento innovativo per l’acquisizione di contenuti di realtà virtuale (VR) 3D a 180 gradi, disponibile da dicembre per $ 3.849.

Il “primo sistema al mondo” a doppia lente intercambiabile che ricorda il muso di un maiale non viene utilizzato per la caccia al tartufo, ma cattura due immagini su un unico sensore con un perfetto allineamento e sincronizzazione. Le due lenti hanno un campo visivo di 190 gradi, che costituisce la base per la sua capacità di catturare la realtà virtuale stereoscopica.

“Scattare due immagini su un sensore significa anche che entrambe le immagini hanno le stesse caratteristiche prestazionali, evitando sottili differenze come la qualità dell’immagine e l’esposizione che possono risentire di altri due sistemi di sensori”, ha dichiarato Canon nel comunicato stampa. Inoltre, anche due unità EMD (apertura), una per ciascun obiettivo, sono controllate con precisione per mantenere un’esposizione coerente sul sensore, contribuendo a ridurre i gradi di post-produzione e le competenze necessarie per abbinare l’uscita dell’immagine sinistra e destra.

Canon sta inoltre sviluppando un’applicazione software EOS VR Utility basata su abbonamento (in stile Adobe?), nonché un plug-in Adobe Premiere per convertire i video in un formato VR standard a 180 gradi per l’editing o la visualizzazione da un auricolare.

La conversione “facile” delle immagini è, secondo Canon, un’attività complessa e dispendiosa in termini di tempo quando si utilizzano due fotocamere. Con queste soluzioni aggiuntive, i video e le immagini fisse possono essere facilmente elaborati ed esportati in varie risoluzioni e codec (professionali), fino a 8 KB di dimensioni file per l’output video, progettati per l’editing di post-produzione e/o la riproduzione finale su un auricolare VR adatto . .

READ  Quali risorse offre Maxroll ai giocatori di Diablo 4?

I riferimenti ai visori per la realtà virtuale, come l’Oculus Quest 2 menzionato nel comunicato stampa statunitense, indicano che Canon sta guardando alla realtà virtuale come un’area di crescita. Questa tecnologia è stata promossa circa cinque anni fa con l’avvento dei visori VR consumer, ma da allora ha avuto scarsi risultati e non ha avuto un grande impatto nell’intrattenimento visivo, come i videogiochi.

Sebbene la realtà virtuale tenda ancora ad avere un futuro promettente, questo obiettivo potrebbe aprire parzialmente le porte per una migliore acquisizione di video VR.

È dotato di due elementi UD per obiettivo per immagini nitide e da bordo a bordo e rivestimento SWC per prevenire la distorsione e i bagliori della luce solare.
Gli elementi posteriori contengono un supporto in gelatina, che consente agli utenti di collegare filtri ND in gelatina di terze parti per mantenere tempi di posa e aperture “normali” quando si scatta in condizioni di luminosità.

Canon suggerisce che questa fotocamera è meglio abbinata a EOS R5, che offre video 8K e una funzione MF Peaking per una semplice messa a fuoco manuale che evidenzia le aree a fuoco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto