SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Cannes Classics 2021 Lineup – Elenco completo – Scadenza

Il Festival di Cannes ha rivelato la lineup della sua divisione Cannes Classics 2021. Composto da una selezione di copie restaurate, l’elenco include anche nuovi documentari che esplorano la storia del cinema. Tra le esibizioni c’è un documento di pre-apertura di Mark Cousins, Jeremy Thomas tempeste, che copre un viaggio annuale con il produttore britannico da Londra a Cannes. Cousins ​​e Thomas saranno in città per la presentazione. (Scorri verso il basso per l’elenco completo dei classici di Cannes.)

I titoli recuperati includono David Lynch 2001 Mulholland Road; 1945 So dove sto andando! Scritto da Michael Powell e Emeric Pressberger; 1991 Krzysztof Kieślowski Dramma La doppia vita di Veronique; Orson’ F falso dal 1973; E il amicizia morte di Peter Wollen con il primo ruolo di Tilda Swinton.

Il Festival di Cannes rivela il poster della 74a edizione con Spike Lee

Tra gli eventi speciali un omaggio al regista e attore Bill Duke, che presenterà il suo film del 1985 massacro che ha debuttato alla Settimana della Critica quell’anno; Attrice e regista giapponese Kinoyo Tanaka nel 1955 Tsuki wa Noborino (è sorta la luna); Attrice, regista, sceneggiatrice e produttrice spagnola Ana Marisca La strada (La strada) dal 1964; Marcel Camus Orfeo Nero (Orfeo Nero) che vinse la Palma d’Oro nel 1959; Roberto Rossellini Francesco, il clown di Dio (fiori di san francesco) dal 1950; e 1935 Un omicidio ad Harlem Di Oscar Michaux, il primo regista afroamericano nella storia del cinema americano, oltre che documentario Oscar Michaux – il supereroe nell’industria cinematografica nera black Di Francesco Zippel che sarà a Cannes.

I classici di Cannes

restauro

La Drôlesse (La sgualdrina) di Jacques Doillon (1978, Francia)

So dove sto andando! Scritto da Michael Powell e Emerick Pressburger (1945, Regno Unito)

Lumumba: la morte di un profeta Di Raoul Beck (1990, Francia/Germania/Svizzera/Belgio/Haiti)

amicizia morte Scritto da Peter Wolin (1987, Regno Unito)

palla di polvere Scritto da Henri Duparc (1989, Costa d’Avorio)

La doppia vita di Veronique di Krzysztof Kieślowski (1991 Francia/Polonia)

F falso Di Orson Welles (1973, 13:25, Francia / Iran / Germania)

yashajik (La piscina del diavoloMasahiro Shinoda (1979, Giappone)

Questa guerra è finita Di Alain Resnais (1966, Francia)

Incinta fallita (non consegnata) Di Gilles Granger (1957, Francia)

Cara Louise (Louise) Di Philippe de Broca (1972, Francia/Italia)

Diario dei miei figli di Márta Mészáros (1983, Ungheria)

Quando arriva il gatto (Il gatto di Cassandra) di Vojtech Jasný (1963, Repubblica Ceca)

Munaniba (pentimento) di Tenguiz Aboladze (1984, Georgia)

Dan Sitternista (14° giorno) di Zdravko Velimirovic
(1960, Montenegro/Serbia)

la strada della speranza (la strada della speranza) di Pietro Jeremy
(1950, Italia)

Un messaggio da uno sconosciuto Scritto da Max Ofules (1948, USA)

Mulholland Road David Lynch (2001 USA)

documentari

Jeremy Thomas tempeste (Regno Unito)

Satoshi Kon, il truffatore Di Pascal Alex Vincent (Francia / Giappone)

Buñuel, un regista surrealista Di Javier Espada (Spagna)

Tutto su Yves Montand di Yves Yoland (Francia)

Storia del film: una nuova generazione Di Mark Cousins ​​(Regno Unito)

Et J’aime A La Fureur (Love’s Ghosts Shimmer Gone Before) Di André Bunzel (Francia)

READ  Naya Rivera e Jessica Walter escluse