SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

‘Bombay in miniatura’ trovato sotto l’ex cinema di Verona | Italia

Un antico edificio romano portato alla luce durante gli scavi in ​​un ex cinema nella città di Verona, nel nord Italia, descritto come una “Bombay in miniatura”.

La scoperta è avvenuta durante gli scavi alla base del Cinema Astra, in stato di abbandono da più di 20 anni.

Con le sue “magnifiche pareti affrescate”, l’edificio pre-II secolo “ispira una Pompei in miniatura”, ha affermato il Soprintendente Archeologico di Verona.

Non è ancora chiaro quale funzione avesse l’edificio, ma sembra essere sopravvissuto all’incendio poiché il tetto è crollato e tra i reperti sono stati bruciati mobili in legno.

“Un incendio sembra aver messo fine all’arrivo dei locali”, ha detto il sovrintendente.

Nonostante l’incendio, “l’ambiente si è conservato intatto con i meravigliosi colori degli affreschi risalenti al II secolo”.

Le prove suggeriscono che un incendio abbia trovato tracce dell’antica Pompei distrutta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. “Un evento pericoloso, in questo caso un incendio, ha improvvisamente segnato la fine del campus, lasciando tracce”, aggiunge il rapporto.

La scoperta arriva un anno dopo che un sito di mosaico romano completamente conservato è stato scoperto vicino a Verona. Le tegole policrome rinvenute sotto il filare di vite facevano parte delle fondamenta della villa romana, e i loro resti sono stati ritrovati oltre un secolo fa in una zona collinare sopra il paese di Negro de Valfoligella. Si ritiene che questa villa risalga al III sec.

READ  Ufficiale italiano accusato di spionaggio, russo | Canberra Times