BAFTA nella sezione Anniversary onora Philip, Sean Connery e Barbara Windsor

Baftas ha reso omaggio al Duca di Edimburgo e al suo contributo all’industria cinematografica britannica durante il segmento commemorativo degli Annual Film Awards.

Philip, che è stato il primo presidente dell’accademia, è apparso accanto agli artisti, produttori, registi e musicisti del mondo del cinema che sono morti negli ultimi 12 mesi.

Il co-conduttore Dermot O’Leary ha introdotto la sezione dicendo: “Quest’anno non è stato come nessun altro, dato l’enorme numero di persone che abbiamo perso, è stato devastante e straziante”.

Dermot O’Leary (BAFTA / Pennsylvania)

Edith Bowman ha aggiunto che “ci vorranno alcuni momenti per riflettere e celebrare”.

C’è stato un tributo alla star di Bond Sir Sean Connery, che è morto serenamente nel sonno all’età di 90 anni in ottobre, e alla signora Barbara Windsor, che è morta all’età di 83 anni a dicembre, sei anni dopo che le è stata diagnosticata la demenza.

Lady Barbara ha trovato la fama negli anni ’60, recitando nei film di Carrie On prima di diventare un tesoro nazionale interpretando Peggy Mitchell nell’East End.

Il compositore italiano Ennio Morricone, che ha creato il tema principale di The Good and The Bad And The Ugly tra gli altri, è stato premiato dopo la sua morte all’età di 91 anni a luglio.

Sir Sean Connery (Danny Lawson / Pennsylvania)

Anche Sir Ian Holm, morto a giugno all’età di 88 anni, è stato premiato dopo una prestigiosa carriera sul palcoscenico e sullo schermo, compresi i suoi ruoli nei film Chariots Of Fire e The Lord Of The Rings.

Chadwick Bosman, che ha ricevuto una nomination postuma ai BAFTA per la sua interpretazione come aspirante trombettista in Black Bottom di Ma Rainey, è morto ad agosto all’età di 43 anni dopo una battaglia privata di quattro anni contro il cancro al colon.

READ  "Colori e gambe dell'arcobaleno per giorni": specie di mosche australiane che prendono il nome dalla stella delle nuvole RuPaul | Notizie dall'Australia

L’attore e musicista George Segal, la star di Bollywood Irervan Khan, l’attrice e modella Cecily Tyson, l’attrice e produttrice Hillary Dwyer, l’attore Michael Lonsdale, il regista Joel Schumacher, il regista Sir Alan Parker e l’attore Max von Sydow sono stati tra quelli ricordati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto