SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Alan Joyce, CEO di Qantas, afferma che la riapertura di ottobre è “ancora una possibilità”

Alan Joyce, CEO di Qantas Ha detto che la sua azienda spera che, nonostante la lenta introduzione del vaccino in Australia, il rilancio dei viaggi internazionali entro la fine di ottobre “sia ancora possibile”.

Il signor Joyce ha fatto i commenti in una conferenza online dal Flight Center questo pomeriggio.

“Non ci siamo ritirati da ottobre”, ha detto.

“Ci stiamo preparando e stiamo ancora pianificando. La nostra migliore ipotesi è alla fine di ottobre che il mercato si aprirà”.

Alan Joyce, CEO di Qantas. (Louie Dovies / Australian Financial Review)

“Questo potrebbe aprire una bolla con una bolla, mercato per mercato, dipende dalla forma del quadro”, ha detto Joyce.

Il Consiglio nazionale dei ministri sta procedendo in questo momento.

Ha difeso la sua richiesta di prova della vaccinazione prima che i passeggeri possano viaggiare sui voli Qantas.

Un Boeing 737 VH-VZU di Qantas decolla dall'aeroporto di Adelaide.
Un Boeing 737 VH-VZU di Qantas decolla dall’aeroporto di Adelaide. (GT)

“Abbiamo il dovere di prenderci cura della nostra gente e dei nostri passeggeri”, ha affermato Joyce.

“L’ottantanove per cento dei nostri clienti ha dichiarato di pensare che sia davvero positivo far vaccinare le persone prima di viaggiare all’estero”.

Un secolo di Qantas: da compagnia aerea lontana a gigante globale

Joyce ha detto che le mosse del governo australiano per promuovere il turismo interno “hanno generato enormi quantità di domanda”.

READ  Finanzieri dell'incombente ripresa economica