SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

Aggiornamento del coronavirus Victoria: i negozi MCG e Maribyrnong in allerta dopo che i casi infettivi hanno visitato più luoghi

Decine di migliaia di abitanti del Victoria vengono messi in allerta COVID-19 Sintomi dopo un caso positivo Ho partecipato alla partita dell’AFL lo scorso fine settimana tra Carlton e Geelong al MCG.

Il Dipartimento della Salute del Victoria ha pubblicato un elenco crescente di nuovi siti di esposizione per COVID-19, inclusi supermercati e centri commerciali, dove altre sette persone nello stato sono risultate positive.

Sei dei sette nuovi casi sono collegati Rimozione dei feriti a Sydney, mentre il settimo ha frequentato il sito di esposizione di Coles Craigieburn il 10 luglio, visitato da una famiglia che era tornata da Sydney in violazione degli ordini di quarantena di Victoria.
Decine di migliaia di abitanti del Victoria sono stati messi in allerta per il COVID-19 dopo che un caso positivo è emerso nella partita tra Carlton e Geelong sabato 10 luglio. (Età)

L’intero MCG è ora elencato come sito di esposizione di livello 3, con chiunque fosse nel gioco Geelong-Carlton tra le 16:00 e le 20:00 il 10 luglio è stato invitato a prestare attenzione ai sintomi ed essere testato immediatamente se si sviluppano.

Qualsiasi personale o beneficiario che in quel momento si trovava al Livello 2 della Riserva dei membri del Centro clienti sono ora contatti di Livello 2 e dovrebbero essere testati e immediatamente isolati fino a quando non si riceve un risultato negativo.

Alcuni dipendenti e beneficiari sono valutati come in stretto contatto.

Vengono contattati direttamente dal Ministero della Salute e indirizzati a isolare per 14 giorni.

Sono stati aggiunti anche un certo numero di supermercati e negozi al dettaglio intorno a Maribyrnong Siti di esposizione al Dipartimento della Salute, insieme a chiunque sia stato in un negozio di piercing e gioielli per 80 minuti venerdì scorso, è andato in isolamento per 14 giorni.

I dettagli della nuova posizione di esposizione di livello 1 sono i seguenti:

  • Coltello Candy, High Point Shopping Mall Livello 1, 120-200 Rosamond Road Maribyrnong – 11:15 – 12:35 venerdì 9 luglio

Anche i seguenti negozi di Maribyrnong sono stati aggiunti all’elenco dei siti di esposizione di livello 2, dove chiunque fosse presente negli orari indicati il ​​9 luglio è tenuto a isolare e testare immediatamente fino a quando non riceve un risultato negativo:

  • Negozio del rifiuto, centro commerciale High Point Livello 2 – 11:30 – 12:10 venerdì 9 luglio
  • High Point Shopping Center North Parcheggio Livello 1 – 11:10 – 11:40 e 12:00 – 12:30 venerdì 9 luglio
  • ALDI, 11 Edgewater Boulevard, Maribyrnong – 17:30-18:10 venerdì 9 luglio

Durante la notte, sono stati identificati due nuovi siti di esposizione dopo che le autorità sanitarie hanno cercato attraverso la televisione a circuito chiuso per monitorare i movimenti di due rimozioni positive del coronavirus.

La stazione di servizio di Caltex e Hungry Jack sulla Hume Highway a Kalkallo, North Melbourne, è stata contrassegnata come siti di esposizione di livello I.

9News ha rilevato i siti che sono stati ripuliti a fondo questa mattina da lavoratori in tute ignifughe.

Indagini e interviste che hanno tracciato i movimenti degli sfollati da Sydney hanno scoperto che il trio ha fatto una sosta sulla strada per Victoria l’8 luglio presso la stazione di servizio tra le 9:07 e le 10:06.

Caltex e Hungry Jack’s a Kalkallo sono classificate come località di primo livello. (Google Maps)
Una pulizia profonda viene eseguita presso l’outlet di Hungry Jack dopo l’esposizione a COVID-19. (nove)

Chiunque abbia visitato i locali della stazione di servizio deve essere immediatamente esaminato e messo in quarantena per 14 giorni.

La corsa per rintracciare i siti di esposizione arriva dopo che ieri sono stati scoperti tre casi locali di COVID-19 a Victoria.

Altri siti di esposizione preoccupanti includono la stazione di servizio Mobil Ballan e il punto vendita McDonald’s Ballan l’8 luglio tra le 17:00 e le 19:00.

Jeroen Weimar, leader della risposta al COVID-19 di Victoria, ha affermato che la capacità di test è stata ampliata al Melbourne Showgrounds. (9 notizie)

Il leader della risposta al COVID-19, Jeroen Weimar, ha dichiarato ieri di sospettare che non tutti stiano effettuando il check-in, il che significa che le autorità sanitarie devono rintracciarli.

Entrambi sono feriti rimozione Fermati da Servo e McDonald’s dopo aver lasciato un condominio a Maryburn prima di recarti ad Adelaide.

Nel frattempo, 78 appartamenti sono stati messi in quarantena dopo che i traslochi hanno visitato il complesso di appartamenti di Ariel mentre erano contagiosi l’8 luglio.

Tre casi di coronavirus sono stati riscontrati ieri a Victoria in membri della famiglia che erano tornati da Sydney con un permesso di zona rossa ma che in seguito hanno violato i requisiti di quarantena.

La famiglia di quattro persone stava trascorrendo 14 giorni Pietra Dentro la loro casa nella città di Hume.
Coles Craigieburn
Coles Craigieburn è elencato come sito di esposizione di livello 1. (Google Maps)

Ma non hanno aderito agli ordini di isolamento e hanno visitato un supermercato e una stazione di servizio il 10 e l’11 luglio.

venire Coles Craigieburn tra le 17:28 e le 18:38 il 10 luglio e Metro Petroleum Broadmeadows l’11 luglio tra le 13:19 e le 14:04.

Il supermercato è elencato come un luogo di esposizione di livello 1 mentre la stazione di servizio è classificata come un’esposizione di livello 2.

READ  La folla all'asta domestica di Sydney mostra l'impatto della crisi dei prezzi degli immobili in Australia