SanSeveroTV

Più notizie quotidiane di qualsiasi altra fonte di notizie italiana sull'italiano.

2022 Porsche 911 GT3 Touring prezzo e specifiche: un’auto sportiva senza ali per guadagnare 70 anni di esclusiva Porsche Australia Edition

L’auto sportiva ad alta quota di Weissach, incentrata sulla pista, perde la sua ala, ma guadagna solo 70 Porsche Australia Edition.

  • 2022 Porsche 911 GT3 Touring Prezzi e specifiche
  • La nuova vettura sportiva sostituisce lo spoiler GT3 con spoiler attivo discreto
  • 70 anni di Porsche Australia Edition Ispirata a una delle prime Porsche importate in Australia
  • Prezzi a partire da $ 369.700 prima che i costi siano in arrivo, con il primo lotto consegnato intorno a Natale

Il 2022 Porsche 911 GT3 Touring Rivelata, come la gemella più discreta dell’auto sportiva 911 GT3 incentrata sulla pista, e beneficiaria di Porsche Australia Exclusive Special Edition per 70 anni.

Dopo aver rivelato la “normale” 911 GT3 a febbraio, sua sorella Touring – ufficialmente etichettata come 911 GT3 con il pacchetto Touring – combina un esagono chiassoso e un telaio da corsa con un aspetto più aerodinamico guidato dalla mancanza di un cigno dello spoiler sul collo ;

Installato nella parte posteriore dell’auto è lo stesso Sei cilindri aspirato da 4,0 litri Il motore è come una normale GT3, manda 375kW E il 470 N Alle ruote posteriori tramite a Manuale a sei marce Trasporto di serie o, per la prima volta, a Automatico a doppia frizione ‘PDK’ a sette rapporti come opzione.

Sopra e ovunque: Porsche 911 GT3 70 anni, Porsche Australia Edition, basata sulla 911 GT3 Touring.

Porsche non cita 0-100 km/h Il tempo di accelerazione per la GT3 Touring, sebbene le identiche cifre di peso di 1.418 kg (manuale) e 1.435 kg (PDK automatico) per la GT3 dotata di alettoni indichino poco o nessun cambiamento di ritmo. 3,4 secondi (automatico) o 3,9 secondi (manuale) tempi nemici.

La velocità massima dovrebbe essere la stessa o leggermente migliore rispetto alla maggiore deportanza richiesta dalla GT3 di 318 km/h (automatica) e 320 km/h (manuale). Come prima, il motore gira fino a 9000 giri/min.

Ciò che distingue la GT3 Touring dalla sorella già rivelata all’esterno è la mancanza di uno spoiler posteriore fisso a “collo di cigno”, che lo sostituisce con un carico aerodinamico inferiore ma meno pronunciato rispetto allo spoiler posteriore attivo comune con la normale 911 Carrera.

READ  Ecco Days Gone in risoluzione 4K su PC

Altre modifiche di serie includono strisce in alluminio anodizzato sui finestrini laterali e terminali di scarico sportivi argento – anche se il pacchetto “Touring in Black” opzionale può essere verniciato nero satinato – così come un inserto paraurti anteriore inferiore in tinta con la carrozzeria (sostituisce il nero) e Stemma “GT3 touring” sul cofano posteriore.

La GT3 Touring beneficia dello stesso telaio della GT3 standard, con una sospensione anteriore a doppio braccio oscillante disegnata per la prima volta dalle auto da corsa del marchio e fasce anteriori e posteriori ad alto carico aerodinamico progettate per mantenere l’auto bloccata nell’auto. Modo.

Agli angoli della vettura, cerchi in lega di alluminio con chiusura centralizzata da 20 pollici davanti e 21 pollici ad arco, avvolti da pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 (più larghi di 10 mm rispetto ai precedenti pneumatici GT3) e che nascondono un set di dischi in carbonio Freni ceramici.

L’eliminazione della penalità di peso associata alla nuova carrozzeria GT3 e GT3 Touring, ruote più grandi e tecnologia migliorata sono una selezione di caratteristiche di risparmio di peso, tra cui un cofano anteriore in plastica rinforzata con fibra di carbonio, finestre in vetro leggero, uno scarico sportivo più leggero di 10 kg sistema e ruote in metallo forgiato.

All’interno, il volante, la leva del cambio, il coperchio della consolle centrale, i braccioli delle portiere e le maniglie delle portiere sono rifiniti in nero, un’esclusiva della GT3 Touring, mentre i sedili sono rivestiti in una combinazione di pelle nera e tessuto nero.

Sui poggiatesta spiccano i loghi Porsche in rilievo, mentre i pannelli sottoporta e la modanatura della plancia sono in alluminio spazzolato nero.

Il Touring condivide un touchscreen da 10,9 pollici di infotainment e un quadro strumenti semi-digitale con la GT3 standard, che può trasformare quest’ultimo in un “display da pista” con la semplice pressione di un pulsante, limitando i display sinistro e destro per pneumatici, pressione dell’olio, liquido di raffreddamento temperatura, livello del carburante e altre informazioni Per guidare sulla strada giusta.

L’interruttore “Mode” sul volante consente ai conducenti di scegliere tra le modalità di guida “Normale”, “Sport” e “Traccia”.

READ  Microsoft emette una richiesta di rimozione del copyright sulla versione trapelata di Windows 11

L’equipaggiamento di serie sui modelli Australian GT3 Touring include fari a LED con Porsche Dynamic Lighting System (PDLS), specchietti laterali a oscuramento automatico con rilevamento della pioggia, vernice metallizzata, sollevamento dell’asse anteriore, ParkAssist posteriore, telecamera per la retromarcia e kit di riparazione pneumatici, radio digitale.

Tutti gli acquirenti di GT3 Touring potranno godere della scelta di un esclusivo cronografo Porsche Design, con colori e componenti ispirati alla suddetta vettura stradale.


Prezzo e specifiche della Porsche 911 GT3 2022 versione australiana 70 anni Porsche

Svelata insieme alla 911 GT3 Touring, un’edizione speciale pensata per celebrare il 70° anniversario del marchio Porsche in Australia: 2022 Porsche 911 GT3 70 anni edizione australiana Porsche.

Sviluppata in collaborazione con il team Porsche Style Design, Porsche Exclusive Manufaktur e Porsche Cars Australia, la 70 Years Edition si ispira a una delle prime due Porsche 356 importate in Australia nel 1951, con caratteristiche interne ed esterne uniche.

Consigli per l’auto Circa 25 modelli Special Edition – disponibili con cambio PDK sia manuale che automatico – saranno personalizzati attraverso la rete di concessionari Porsche australiana, con Le prime consegne sono previste per la fine del 2021.

All’esterno, la Porsche Australia Edition degli anni ’70 è rifinita in una moderna interpretazione metallica dell’originale Fish Silver Grey della 356, con altri tocchi esclusivi tra cui cerchi in lega argento scuro con finiture esterne Silver Grey Metallic, badge unico del montante B e pinze dei freni. nero.

All’interno, i passeggeri anteriori siedono in sedili avvolgenti rivestiti in pelle blu grafite con tessuto a scacchi “Madraskaro” blu grafite e Crayon, e stemmi Porsche in rilievo sui poggiatesta.

Gli inserti della plancia e della console centrale sono verniciati in grigio argento metallizzato, il logo “70” è inciso nel coperchio del vano portaoggetti della console centrale, mentre la colorazione Porsche Light White adorna il segno delle ore 12 sul volante, sul cambio e sul cambio. Indicatore di stile del cambio e cuciture a contrasto in tutto l’abitacolo.

Altre caratteristiche includono battitacco in alluminio spazzolato illuminati con scritte abbinate, portachiavi grigio argento metallizzato con custodia in pelle nera e blu, copriauto incernierato blu grafite con bordino, scritta “GT3 70 Years Porsche Australia Edition” e logo “Porsche Exclusive” Manufaktur in Crayon.

READ  Canon R3 ha il potere di trasformare la fotografia

Si uniscono a una serie di funzioni precedentemente opzionali ora equipaggiate di serie, tra cui un pacchetto Chrono, pacchetto portaoggetti, sistema audio surround Bose, rivestimento in pelle scamosciata Race-Tex e alette parasole, griglie per altoparlanti Graphite Blue, bordi portabicchieri in pelle e illuminazione ambientale aggiuntiva, nero terminali di scarico, davanzali (ma il badge Porsche Light Silver) e fari a LED oscurati.

Tutto questo in aggiunta alle caratteristiche standard disponibili sulla “base” 911 GT3 Touring.

La 911 GT3 70 Years of Porsche Australia Edition è la prima Porsche Special Edition esclusivamente in Australia e la prima edizione speciale del mercato basata sul modello 911 GT. Le dimensioni della Porsche Exclusive Manufaktur gli impediscono inoltre di costruire più di un’edizione speciale ogni due anni, rendendo questa vettura da turismo festiva l’unica in Australia.

“Esclusività e personalizzazione sono sinonimo di Porsche da decenni. È giusto che questa edizione speciale presenti elementi esclusivi che si collegano ancora una volta a una delle prime due vetture sportive Porsche che Norman Hamilton ha importato in Australia 70 anni fa”, ha affermato Sam Curtis, Direttore generale. e CEO di Porsche Cars Australia.


Il 2022 Porsche 911 GT3 Touring E il 2022 Porsche 911 GT3 70 anni edizione australiana Porsche Raggiungerai le prime corsie clienti in fine 2021. Entrambi i modelli possono essere ordinati ora.

Di seguito è riportato un listino prezzi per la 911 GT3.

Prezzi australiani Porsche 911 GT3 2022

  • 911 GT3 – $369.700
  • 911 GT3 con pacchetto Touring – $ 369.700 (nuovo)
  • 911 GT3 70 anni Porsche Australia Edition – $ 494.400 (nuovo)

Nota: tutti i prezzi non includono i costi sulla strada.