Uncategorized 

Dal 2 al 5 luglio il Film Festival Cortometraggio SAFITER a San Severo: quattro giorni di film per tutti!

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Dopo Castellana Grotte la sedicesima edizione del Sa.Fi.Ter – Salento Finibus Terrae – Film Festival Internazionale Cortometraggio arriva a San Severo. Il festival di cinema itinerante, diretto dal regista Romeo Conte e organizzato dalla Events Production, farà tappa in tre diverse città pugliesi sino all’8 luglio. A San Severo quattro le serata previste il 2, 3, 4 e 5 luglio. L’evento si avvale del patrocinio dell’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura.
“Per il secondo anno consecutivo ospitiamo questa rassegna – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – che consente a tutti di seguire in Teatro o in Piazza Municipio tante belle proiezioni, in un clima rilassante e tranquillo. Il Film Festival Internazionale del Cortometraggio è un appuntamento importante della nostra estate, tra l’altro la prossima settimana le previsioni meteo finalmente volgono al meglio, quindi mi permetto di invitare tutti i nostri concittadini a seguire l’ampia programmazione, tutta rigorosamente gratuita e free!”.
Il Festival SAFITER nel complesso si sviluppa in dieci giorni in cui il grande cinema nazionale e internazionale e i suoi protagonisti gireranno “on the road” attraverso la Puglia, da Castellana Grotte a San Severo fino a Peschici, presentando lungometraggi e cortometraggi provenienti da Italia, Spagna, Francia, Iran, Stati Uniti, Gran Bretagna e Turchia, Germania, Russia, Turkmenistan. Il Sa.Fi.Ter è l’unico festival itinerante europeo, che percorre oltre 300 km per portare il cinema con proiezioni in contesti suggestivi: in riva al mare, in una grotta, sotto un cielo stellato, unendo luoghi unici, cibo, vino e turismo. Il profondo amore del direttore artistico per il linguaggio cinematografico più puro lo spinge ogni anno a selezionare con grande attenzione i film e gli ospiti del suo festival, con un occhio sempre attento alle giovani generazioni di cineasti e sceneggiatori. Ma il festival del cinema on the road non è solo proiezione, bensì incontri con autori, registi e attori. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e aperti a tutti. I corti in concorso sono divisi in diverse sezioni: diritti umani (documentari e fiction), children world, mondo corto, corto Italia, corti puglia, reelove. Il festival è finanziato da: FSC, Comunità Europea, Regione Puglia, prodotto da AFC, Apulia Film Commission, con il patrocinio di: Comune di Castellana Grotte, Comune di Peschici, Provincia di Foggia, Comune di San Severo, Unicef, Touring Club Italiano e Fondazione Nikolaos.
Ed ecco tutto il programma della quattro giorni a San Severo. .
Lunedì 2 luglio si comincia alle 20.50, in piazza Municipio, con la proiezione del primo cortometraggio in concorso nella sezione Corti di Puglia. Si prosegue, alle 21, sempre in piazza Municipio con il film fuori concorso Oh Mio Dio di Giorgio Amato con la partecipazione degli autori e dei protagonisti. Per la sezione Cortometraggi Mondo Corto, la proiezione sarà il giorno successivo, 3 luglio nel Teatro Comunale Giuseppe Verdi (inizio ore 18.00). In piazza Municipio, alle 21:00, in collaborazione con Unicef italia, verrà proiettato Gramigna di Sebastiano Rizzo (fuori concorso). Tratto dall’omonimo libro di Luigi di Cicco e Michele Cucuzza, presenti alla proiezione, il film racconta la vita del figlio di un noto camorrista che, come dice lui stesso, aspira “ad avere una vita normale”.
Il 4 luglio si continua con la sezione in concorso Corti Puglia (ore 18:00, Teatro Comunale Giuseppe Verdi). Ci si sposta alle 20.45 Piazza Municipio per la proiezione del corto di Paolo Sassanelli, a cui seguirà (ore 21:30) il suo ultimo film Due Piccoli Italiani, con l’attore e regista barese che affronta il tema della malattia mentale e che incontrerà il pubblico al termine della serata. Tra gli ospiti del 4 sera a San Severo l’attore Adamo Dionisi protagonista di Suburra la serie TV.
L’ultimo giorno a San Severo avrà come protagonisti i cortometraggi della sezione Reelove (ore 18:00, Teatro Comunale Giuseppe Verdi). Ci si sposterà quindi in piazza Municipio per Fuecu e Cirasi (ore 20:30). Seguiranno (ore 21:15) la premiazione dei corti in concorso nella sezione Reelove con un tributo a Erika Blanc e poi la proiezione di Easy, un viaggio facile facile con l’attore Nick Nocella. Il 5 sera riceverà il premio alla carriera l’attrice Erika Blanc.

Like
Like Love Haha Wow Sad Angry

Articoli sullo stesso argomento

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: